LA RUSSIA ORA AFFERMA CHE STATI UNITI E NATO “PARTECIPANO DIRETTAMENTE” ALLA GUERRA IN UCRAINA

All’inizio di questa settimana la CNN ha riferito che l’amministrazione Biden sta considerando di aumentare “drammaticamente” l’addestramento delle forze ucraine. La proposta coinvolgerebbe consiglieri statunitensi che addestrano “gruppi molto più grandi di soldati ucraini in tattiche più sofisticate sul campo di battaglia” presso installazioni americane in Germania, e possibilmente in altre località in Europa. Ciò potrebbe coinvolgere fino a 2.500 soldati ucraini addestrati da consiglieri statunitensi al mese, che in un periodo di sei mesi ammonterebbero a 15.000 attraverso il programma statunitense proposto.

Questo rapporto e altri, che hanno anche dettagliato i programmi di addestramento militare in espansione per gli ucraini in Europa sotto la supervisione del Regno Unito e di altri eserciti membri della NATO, hanno suscitato una risposta venerdì dal Cremlino. Il ministro degli Esteri Sergey Lavrov ha affermato giovedì che gli Stati Uniti e la NATO stanno ora partecipando direttamente alla guerra in Ucraina .

“Non dovresti dire che gli Stati Uniti e la NATO non stanno prendendo parte a questa guerra. Vi state partecipando direttamente”, ha detto Lavrov in una conferenza stampa .

“E non solo fornendo armi, ma anche addestrando il personale. State addestrando i loro militari sul vostro territorio, nei territori di Gran Bretagna, Germania, Italia e altri paesi “, ha sottolineato.

Ha ribadito le precedenti dichiarazioni del Cremlino sottolineando che la guerra tra potenze nucleari è “inaccettabile”, ma sottolineando che il crescente coinvolgimento USA-NATO aumenta notevolmente questo rischio.

“Anche se qualcuno ha intenzione di avviarlo con mezzi convenzionali, il rischio di un’escalation in una guerra nucleare sarà enorme “, ha aggiunto Lavrov.

I commenti di Lavrov sono estremamente significativi dato che fino a questo punto Mosca ha criticato quello che ha definito un coinvolgimento americano “indiretto”. I funzionari russi hanno parlato della crescente natura di guerra per procura del conflitto. Ma ora sembra che il Cremlino veda che c’è stata un’escalation per dirigere il coinvolgimento della NATO .

Nel frattempo, il programma britannico in corso in più basi britanniche continua ad essere di grandi dimensioni. Il programma di fanteria del Regno Unito per le forze ucraine ha l’obiettivo dichiarato di addestrare almeno 10.000 truppe ucraine .

Resta il fatto che il Cremlino ha ripetutamente messo in guardia contro un coinvolgimento occidentale così approfondito, che ora sta chiaramente andando ben oltre le semplici spedizioni di armi. La Russia questa settimana si è ritirata dai negoziati sul trattato di riduzione delle armi nucleari New START con gli Stati Uniti, citando il suo crescente coinvolgimento nel sostenere Kiev come una delle ragioni principali per fermare la ripresa dei colloqui.
Originariamente pubblicato da ZeroHedge

Traduzione: Luciano Lago

7 Commenti
  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 09:57h, 03 Dicembre Rispondi

    Angloamericani e paesi Nato in generale sempre più spudoratamente sponsorizzatori e formatori di terroristi e sabotatori… entrano trionfalmente di diritto in novero di “paesi canaglia”… sempre manco a dirlo… a fin di bene!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • antonio
    Inserito alle 11:26h, 03 Dicembre Rispondi

    Rischio di possibili auto-attentati in stile Twin Towers anche in Europa
    per instaurare una stretta di Regime nella UE
    Ente Appaltante : La Triade dei Santi – Washington-London-Roma

    • Giorgio
      Inserito alle 12:35h, 03 Dicembre Rispondi

      Più che probabile ANTONIO !
      Dopo la fine del pretestuoso stato di emergenza causa covid ….
      cosa altro si potrebbero inventare le èlite al potere ?
      Appunto si fabbrica la malattia per vendere, anzi, imporre la cura …
      Essendo ancora troppo presto per imporre lo stato di emergenza causa “emergenza climatica” …
      ed essendo poco credibile e patetico lanciare nuovi allarmi per fantomatici nuovi virus, tipo vaiolo delle scimmie o simili fandonie …
      non gli resta appunto che il pretesto di guerra e terrorismo … magari con auto attentati …
      e del resto l’Italia ha già una lunga esperienza in fatto di stragi ….
      Grazie ai “nostri alleati” non ci siamo mai fatti mancare niente …
      bombe nelle banche, nei treni, stazioni ferroviarie, comizi sindacali, omicidi attribuiti a fantomatici terroristi rossi e neri … siamo stati all’avanguardia in Europa …. altro che Bataclan o lungomare di Nizza …
      però riconosco che è impossibile competere con la grande menzogna dell’ 11 settembre ….

  • Lorenzo Bigari
    Inserito alle 13:45h, 03 Dicembre Rispondi

    Ormai la guerra di USA-UK-UE-Ucraina contro la Russia è persa !
    Anche se arrivano 2500 soldati USA fanatici per combattere contro la Russia NON servirà assolutamente a nulla !
    2000 soldati Polacchi inviati ad Agosto in Ucraina sono già finiti sotto due metri terra !
    Decine di Migliaia di mercenari stranieri sono fuggiti via dal” Ucraina già tra Maggio e Agosto 2022 perché hanno capito che la guerra è persa perciò era meglio defilarsi !
    Per far continuare la guerra contro la Russia in Ucraina USA-UK-UE -NATO inviano soldati professionisti ( mercenari statali privilegiati e scansafatiche sarebbe il termine esatto ) che logicamente non sono molto ben disposti a morire combattendo contro la Russia .
    Il soldato Russo combatte per difendere la sua patria e anche gli Ucraini lo fanno per lo stesso motivo mentre le truppe straniere di soldati Statali USA-UK-UE -NATO combattono per i soldi e credono che i russi combattano disarmati come i Talebani !
    Con la prima cannonata Russa o attacco aereo Russo capiranno di avere difronte un esercito Russo moderno e ben attrezzato perciò i mercenari Statali vorranno scappare dal” Ucraina !

  • Gasparino
    Inserito alle 14:31h, 03 Dicembre Rispondi

    Una trappola quella di USA & NATO nel continuare a fomentare minacciare sotto forma di provocazioni in invio di armi sempre più offensive ( rimangiandosi come sempre le assicurazioni di non invasione della Russia ) e in addestramenti militari che proseguono imperturbabili ( causa questa di escalation dell’Operazione militare Speciale ).
    Sta di fatto ” comunque ” che nonostante si cerchi di neutralizzare i punti strategici di accesso degli armamenti sempre più di ultima generazione da parte della UE, UK, NATO, USA e altri compresa l’Italia, la Russia non riesce a frenare questi rifornimenti per bloccare l’arroganza di Zelensky e dei suoi nazi-assassini. Sarebbe opportuno che Putin e DUMA prendessero in seria considerazione il suggerimento di Vladislav Shurygin di bloccare il corridoio di Lvivcon per netraulizzare ( forniture di armi attraverso Leopoli ) che utilizzano passaggi via trafori, come pure Il corridoio di Suwalki che porta a Kaliningrad

    neutralizzare

  • mondo falso
    Inserito alle 22:43h, 03 Dicembre Rispondi

    il male comanda l occidente……e le popolazioni occidentali sono state allevate da questo potere per essere impotenti in politica , in economia ……….

  • Lorenzo
    Inserito alle 15:18h, 04 Dicembre Rispondi

    La Russia deve esportare la guerra nelle case dei cittadini USA-UK-UE !
    Se la Russia fornisse armamenti idonei a colpire le truppe di invasione occupazione USA-UK-UE in giro per il mondo già ci sarebbe subito una inversione di rotta di 180 gradi nei paesi USA-UK-UE !
    Se poi esporti la guerra in casa USA-UK-UE il sistema collassa subito !
    Esempio: ci sono delle truppe di invasione USA-UK-UE nel Kossovo Serbo che è stato dato agli Albanesi !
    La Serbia non dispone di chissà quali armamenti !
    Se però la Serbia venisse rifornita dalla Russia di armamenti anche vetusti per le truppe Occidentali di invasione -occupazione del Kossovo Serbo in caso di guerra contro una Serbia ben armata dai Russi sarebbero guai grossi !
    Esportare le guerre al” estero e farle in gruppo questo è il segreto che gli USA usano assieme ai paesi UK-UE da 5 decenni e la Russia non lo ha ancora capito !

Inserisci un Commento