"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

La Russia mostra come le truppe statunitensi in Siria “si sentano al sicuro nelle aree controllate dai terroristi”

Le unità delle forze speciali statunitensi “offrono un transito senza impedimenti”, attraverso i territori occupati dai terroristi, alle Forze Democratiche Siriane (SDS), sostenute da Washington, secondo il ministero russo della Difesa.

Il Ministero della Difesa russo, oggi, ha pubblicato una serie di foto aeree dei territori dove è presente l’ISIS, in cui si vedono veicoli da combattimentio delle forze speciali Usa. Le immagini, che sono state scattate tra l’8 e il 12 settembre 2017, mostrano un gran numero di veicoli corazzati statunitensi, di tipo Hammer, utilizzati dalle forze nordamericane nelle aree dove sono presenti i terroristi dell’ISIS.Vedi: Sputinik Mundo

Le unità delle forze speciali statunitensi “provvedono ad un transito senza impedimenti” per le Forze Democratiche Siriane (SDS), sostenute da Washington, osserva il ministero russo della Difesa. “Senza trovare resistenza dei terroristi dell’ISIS, le unità delle SDS avanzano lungo la riva sinistra del fiume Eufrate verso la città di Deir Ezzor”, afferma.

Inoltre, il materiale grafico mostra “chiaramente” che le unità speciali nordamericane sono in punti di appoggio precedentemente occupati dall’ISIS. Tuttavia, “non ci sono tracce di assalto o scontri” con i terroristi, odi crateri per i bombardamenti dei velivoli della coalizione internazionale intorno a queste zone. “Tutto il personale militare statunitense nelle zone controllate dai terroristi si sente completamente sicuro”, ha affermato il ministro della Difesa russo.

Fonte: Pars Today

 

Annulla risposta

*

code

  1. Francesco 2 mesi fa

    Tocca alla Russia, se vuole,f non far sentire al sicuro le truppe americane. Tutto il resto è fuffa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tania 2 mesi fa

    La Russia non è il paradiso sulla Terra, non è una dittatura, non è una democrazia, è un luogo abitato da russi, popolo che con il suo sacrificio di morti ha permesso la nostra libertà con il simbolo di Stalingrado, la Russia, ovvero il territorio più ambito della Terra da tutti quelli con le paturnie di dominare il mondo, la Russia che ha questa croce da portare, doversi difendere continuamente perché continuamente assediata, la Russia che ora fortunatamente ha un leader talmente carismatico da superare le tecnologie, la potenza, del MALE ASSOLUTO, la Russia suo malgrado, senza chiederlo, senza proprio volerlo, ora è il simbolo del bene contro il male, che il male è il bene ammalato, il male di per se non esiste, esiste solo il bene, che quando si ammala diventa il male. La medicina della Russia è Putin.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tania 2 mesi fa

    La Russia mostra come le truppe statunitensi in Siria “si sentano al sicuro nelle aree controllate dai terroristi”

    Ma non è vero daiii, gli USA sono i buoni! Come nei film sugli indiani…

    Rispondi Mi piace Non mi piace