La Russia mobilita i sommergibili nucleari al largo delle coste USA

Mentre gli Stati Uniti inviano le loro forze militari in Ucraina e nei paesi baltici per minacciare la Russia vicino alle sue frontiere, trapela l’informazione di un dispiegamento di unità della flotta dei sommergibili nucleari russi in vicinanza delle coste statunitensi.
Sullo sfondo dell’atteggiamento chiaramente aggressivo degli Stati Uniti nei confronti della Russia, è emersa l’informazione che almeno due sottomarini nucleari russi che trasportano armi nucleari potrebbero già trovarsi al largo delle coste degli Stati Uniti. Secondo alcuni rapporti, uno dei sottomarini russi si trova vicino alla costa orientale degli Stati Uniti, mentre il secondo si trova al largo della costa occidentale degli Stati Uniti e, presumibilmente, un altro sottomarino russo potrebbe trovarsi nelle acque artiche.

La situazione nelle relazioni tra USA e Russia è estremamente tesa. Allo stesso tempo, nonostante i tentativi della Russia di risolvere il problema attraverso la diplomazia, gli Stati Uniti non solo lo eludono adottando misure sempre più aggressive, inoltre minacciano anche la Russia trasferendo le proprie truppe nell’Europa orientale e ai confini della Russia. È probabilmente per questo che i sottomarini nucleari russi sono in servizio al largo delle coste degli Stati Uniti, preparandosi a rispondere immediatamente a qualsiasi provocazione da Washington.

“Si stima che i sottomarini russi si trovino al largo delle coste occidentali e orientali degli Stati Uniti. Data la loro invisibilità, il Pentagono potrebbe non sapere nemmeno dove si trovano. È più che probabile che un altro sottomarino russo possa trovarsi nell’Artico, nelle profondità del ghiaccio “, riferiscono i giornalisti di Sina Military.

Oggi è impossibile confermare o smentire questi dati, dal momento che i sottomarini nucleari russi che trasportano armi nucleari sono effettivamente in servizio sia nel Pacifico che nell’Oceano Atlantico, probabilmente situati a non più di mille chilometri dalla costa degli Stati Uniti.

Fonti: Sina Military – Avia.pro.ru

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

12 Commenti
  • Giorgio
    Inserito alle 08:31h, 25 Gennaio Rispondi

    Basterà per spaventare e far rinsavire gli stupidi yankee ?
    oppure la loro facile suggestionabilità li renderà ancor più obbedienti alle èlite che li dominano ?
    In ogni caso OTTIMA notizia ….

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 12:18h, 25 Gennaio Rispondi

    “Oggi è impossibile confermare o smentire questi dati”
    e allora che notizia e’ ?? 😀

  • Agostino
    Inserito alle 12:19h, 25 Gennaio Rispondi

    Il vero problema è che gli Stati Uniti sono degenerati. Da difensori della democrazia e della libertà sono diventati i difensori esclusivi dei propri interessi soprattutto i più abietti, e pur di salvaguardarli, favorire o proteggere disumani regimi fascio-nazisti o semi nazisti. A questa considerazione si aggiunge il fatto che a parte la loro guerra di indipendenza dal colonialismo britannico e quella civile contro la secessione non hanno più conosciuto gli orrori della guerra in casa loro dato che hanno sempre fatto in modo di portarla in casa d’altri. Stavolta però hanno trovato un osso duro. La Russia non è più un regime comunista malvagio ma uno stato che cerca di resistere alle provocazioni aggressive di chi la vorrebbe ai suoi piedi per farne una colonia e depredarla delle enormi ricchezze energetiche drogandola poi con la propria cultura anticristica e semi atea riducendola a semplice membro di un nuovo ordine mondiale. Stavolta potrebbe conoscere l’orrore della guerra nella sua manifestazione peggiore: quella che ha conosciuto il Giappone a Hiroshima e Nagasaki. C’è molto vicina. Lasci stare la Russia, che non cerca beghe perchè se insiste, come un orso che sente il pericolo attuale per sè ed i propri figli attacca ed è capace di tutto, anche di sacrificare la propria vita pur di annientare il pericolo.

    • atlas
      Inserito alle 13:55h, 25 Gennaio Rispondi

      sant’agostino, devi ringraziare Il Dio che questa è una non-notizia, fatta per tirare su un pò di soldi. Difatti i sommergibili russi, quelli cinesi e qualcuno della Corea del nord sono in perenne servizio intorno al male assoluto. Quindi sai benissimo che democrazia e liberismo che citi hanno le ore contate. Il sovranismo che tu chiami comunismo, fascismo, nazionalismo è sempre lì che ti aspetta, non hai scampo, me l’ha detto una bella donna. Io ci parlo anche con le belle donne mentre tu come san Francesco parli agli uccelli. Democratico effemminato. Non uso questa volta la parola ‘merda’ ma credo si capisca

    • Monk
      Inserito alle 23:18h, 25 Gennaio Rispondi

      Ancora con queste assurde convinzioni che la Russia non è malvagia. Quando finirete di credere alle favole? Tutti i sistemi di potere sono malvagi, religiosi e politici.

      • atlas
        Inserito alle 03:16h, 26 Gennaio Rispondi

        minkia. E allora ? Anarchia ?

  • Monk
    Inserito alle 13:36h, 25 Gennaio Rispondi

    Non accadrà nulla ma se dovessi errare previsione, sarei il figlio di Dio più felice del mondo.

  • Farouq
    Inserito alle 15:39h, 25 Gennaio Rispondi

    Gli americani vogliono tagliare il gas all’Europa tutto il resto è fumo

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 17:50h, 25 Gennaio Rispondi

      semmai vogliono vendere il loro (che costa di piu)

  • Giorgio
    Inserito alle 17:53h, 25 Gennaio Rispondi

    Ho appena visitato google maps per calcolare la distanza tra costa cubana e città degli usa.
    Miami = 260 km
    Houston = 1360 km
    Washington = 1800 km
    New York = 2000 km
    Velocità e gittata missili ipersonici russi
    Avantgard = 33.400 kmh (match 27) – gittata 10.000 km – 30 secondi per raggiungere Miami e 2,10 minuti per Houston, dai 3 ai 4 minuti per Washington e N.York
    Kinzhal = 12.200 kmh (match 10) – gittata 2.000 km = 1 minuto e 15 per raggiungere Miami e 7 minuti per Houston, dai 9 ai 10 minuti per Washington e N.York
    Zircon = 9.800 kmh (match 8) – gittata 1.000 km – 1 minuto e mezzo per raggiungere Miami e 8 minuti per Houston
    Le testate nucleari trasportabili fino a 2 megatoni nel caso dell’Avantgard.
    Bye bye uncle sam …… dal nome di un sito dichiaratamente anti usa …..

    • atlas
      Inserito alle 20:11h, 25 Gennaio Rispondi

      praticamente al democratico Biden lo beccano mentre sta nel letto con la borsa d’acqua calda ai piedi e la cuffia del nonnino in testa. Non fa in tempo neanche ad aprire gli occhi (risata. Anche un pò isterica. Che ciò avvenga presto)

      • Giorgio
        Inserito alle 09:01h, 26 Gennaio Rispondi

        Bella immagine Atlas ….. induce al buonumore ….

Inserisci un Commento