La Russia invia brigate mediche e rifornimenti medici in Italia per combattere Covid-19

A partire da questo 22 marzo, sta iniziando il trasferimento di otto brigate con medici specializzati in malattie virali e complessi dispositivi mobili automatici a spruzzo per sterilizzare il trasporto e il suolo, nonché forniture mediche, ha affermato una dichiarazione il ministero Russo..
Il ministro della Difesa russo, il generale Sergei Shoigu, ha ordinato la formazione di un gruppo aereo operativo per inviare aiuti umanitari nella Repubblica italiana, con l’obiettivo di combattere Covid-19, una malattia che ha ucciso, soltanto nelle ultime 24 ore, più di 790 persone nel paese peninsulare europeo.

Questa è la decisione del presidente russo Vladimir Putin dopo una telefonata con il primo ministro italiano Giuseppe Conte.

La difesa russa ha mobilitato, “per ordine del comandante in capo, il presidente Putin, la compagnia aerea di trasporto militare che ha iniziato da oggi a portare aiuti medici in Italia, aiuti che includono l’invio di otto squadre mediche specializzate nel trattamento delle malattie virali, articoli sanitari, sterilizzatori e attrezzature mediche “.
Sulla base degli accordi, la Russia, è pronta a inviare nel nostro paese squadre di virologi militari ed equipaggiamenti medici per la lotta al Covid 19, su istruzioni del presidente Vladimir Putin. Il leader del Cremlino, scondo quanto riferisce l’agenzia Tass, sabato ha telefonato al presidente del consiglio, Giuseppe Conte, per accordarsi sugli aiuti. Il 21 marzo era stato il ministro della Difesa russo, Sergei Shoigu, a parlare con il collega Lorenzo Guerini.
Shoigu ha già dato ordine per la creazione di un gruppo aereo per l’urgente invio di aiuti per l’Italia nella lotta al Coronavirus.
“I grandi aerei cargo dell’aviazione militare russa hanno iniziato l’invio di otto squadre mobili di virologi e medici militari, veicoli per la disinfezione con aerosol di mezzi di trasporto e territori, così come equipaggiamento medico”, riferisce Shoigu. L’Italia, si legge, ha confermato la disponibilità ad accettare gli aerei militari russi. Guerini, aggiunge la Tass, “ha ringraziato la Russia per aver prontamente fornito aiuto per lottare contro la pandemia nell’ambito di un accordo fra Conte e Putin”.

Medici russi in partenza per l’Italia


Nella telefonata con Conte, ha detto il portavoce del Cremlino, Putin ha rassicurato sulla prontezza russa di fornire gli aiuti. Oltre al materiale e i dispositivi mobili disinfettanti, trasportati su camion Kamaz, vi sarà anche l’invio di specialisti russi per offrire assistenza nelle zone più colpite dall’epidemia.

Arrivati i primi aiuti russi


Nota: La Russia ha deciso l’invio di aiuti sanitari urgenti all’Italia nonostante l’Italia sia fra i paesi della UE che da cinque anni rinnovano periodicamente le sanzioni contro la Russia su disposizione degli Stati Uniti.

28 Commenti

  • The roman
    22 Marzo 2020

    Poco da commentare. La Russia e’ una grande nazione europea , non completamenre asservita al potere giudaico. E come tale si comporta.

    • atlas
      22 Marzo 2020

      io ci avrei lasciato crepare nella nostra bastardaggine. Senza pietà

      • Mardunolbo
        23 Marzo 2020

        Atlas-attali nonchè Attila, devastatore dei blog, aspetto che tu mandi in giro un video di medico duo-siciliano, analogo a questo medico !
        Invece dei soliti video-kagata di cui sei fiero…

        • atlas
          23 Marzo 2020

          sembra di sentire il livio della radio, con quell’accento barbaro a dire CRETINATE senza alcun contraddittorio per ore. Invece il Galli da Milano fu quello che disse che quì non sarebbe successo nulla di allarmante ‘tutto sotto controllo’ assicurava. Un gran brutto pagliaccio non c’è che dire. Divisi anche in questo, come godo

    • ouralphe
      22 Marzo 2020

      La vera Europa è la Russia in questo momento storico.

  • Hannibal7
    22 Marzo 2020

    Atlas lei è un grandissimo maleducato…in quanto a bastardaggine parli per se stesso e non per tutti…da lei leggo continuamente commenti contro il popolo italiano….commenti a volte anche molto pesanti e offensivi

    • atlas
      23 Marzo 2020

      io sono Duo Siciliano sed: come al solito capisci cazzi per cazzi, solo cazzi

  • nnicholas
    22 Marzo 2020

    Miiiiiizzaaaa, che schiaffo morale all’europa e alla USa. Da un lato sono contento degli aiuti. Da un lato non lo sono, perchè ciò farà irritare ancor di più gli Usa.
    Vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi giorni….

  • Alex
    22 Marzo 2020

    ATTENZIONE!
    questa notizia è davvero importante!
    I medici militari NON sono medici ricattabili o minacciabili perchè si adeguino alla linea mainstream.
    Grande mossa strategica di Putin, prevedo che da qui a poco il numero di casi cali in maniera progressiva, fino a scomparire.

    • Eugenio Orso
      22 Marzo 2020

      Propongo Putin come Inperatore d’Europa, con poteri assoluti in tutto il vecchio continente!
      Un grazie anche ai cubani, che stanno inviando medici.

      Cari saluti

      • atlas
        23 Marzo 2020

        intanto Mattarella ringrazia la Germania

        è solo il sed, travestito da annibale, a rimanere offeso (nel cervello). Quando Putin c’invaderà (o ci bombarderà, meglio) lui e quelli come lui verranno gettati NEL CESSO della loro storia come preservativi usati

  • campista doc
    22 Marzo 2020

    Russia, Cina, Iran, Siria, Cuba, Venezuela, Yemen: AL VOSTRO FIANCO, sempre!
    ———————il nemico è la Nato e le spese militari————————-

  • Glu
    22 Marzo 2020

    La Resistenza, l’unica via.

  • Eugenio Orso
    23 Marzo 2020

    Le puttane mediatiche parlano molto poco dell’aiuto concreto offerto dalla Russia e da Cuba … secondo loro i nostri nemici!
    Vorranno, le prostitute dei finanz-globalisti-ebrei farci dimenticare che l’unione europoide sta lasciando affogare l’Italia, con il beneplacito dell’infame germania … in cui anche l’euronazista merkel è in isolamento.
    speriamo che muoia …

    cari saluti

  • Mardunolbo
    23 Marzo 2020

    Sono anche io al corrente che dell’invio di medici ed attrezzature russe , le merde mediatiche italiane appena hanno accennato !
    Quanto di più lurido possa esserci ! Disdire abbonamento rai-tvmerda quanto prima; sommergere Agenzia-delle-entrate-a-spolpamento di disdette raI. Ricordo a chi si fosse dimenticato che fu Renzi che volle introdurre la furbata di collegare rai- Enel x fregare meglio gli italiani costretti a scrivere per dimostrare di non avere apparecchio o per disaccordo con la tassa Rai (nel momento in cui un ente si sovvenziona con la pubblicità, non DEVE più avere alcun aiuto dall’utente)
    Ora è arrivato il tempo di non indugiare più e far sentire ovunque la voce popolare, o almeno di quel che resta del popolo sano. Per le pecore attendere ancora per morire e basta….

    • atlas
      23 Marzo 2020

      ometti un GRANDE particolare: quì di sano non c’è neanche il buco del culo e noi siamo pochissimi, la maggior parte vota PD. E rai e la repubblica se li tiene ben stretti: nel buco del culo, appunto

  • Silvia
    23 Marzo 2020

    Vedo qualche commento cretino e volgare, che disturbano in questo momento, nel quale bisogna solo ringraziare la Russia, che mette in pratica i dettami del vero cristianesimo: aiutare anche i nemici.

    • Eugenio Orso
      23 Marzo 2020

      Gli italiani non sono nemici della Russia e non lo sono mai stati …
      L’Italia è un paese occupato dal nemico, che combatte la Russia, e retto da collaborazionisti.

      Cari saluti

      • Silvia
        23 Marzo 2020

        Lo so, sono nemici ufficialmente (ma certi credono ancora alla propaganda euroatlantica)

        • atlas
          23 Marzo 2020

          Silvia io agli amici dò le chiavi di casa mia, ma i nemici li aiuto solo a morire e col permesso di Dio mi prendo le loro donne e i loro averi

          questi sono i Dettami del vero Islam Sunnita

        • ouralphe
          23 Marzo 2020

          Non sono nemici per il popolo, sono nemici per la banda bassotti che ci governa.

      • atlas
        23 Marzo 2020

        le Due Sicilie hanno sempre avuto un rapporto storico privilegiato con la Russia Eugenio. L’italia invece ne avalla le sanzioni contro. Io in aiuto ci avrei inviato solo un missile kalibr a doppia penetrazione

        • Eugenio Orso
          23 Marzo 2020

          Ripeto che Putin e il suo gruppo dirigente sanno che l’Italia è un paese occupato e gli aiuti inviati, dal blocco del bene a giuda russa nascondono la (legittima) speranza che l’Italia, dopo questa durissima lezione (stiamo aspettando gli effetti socioeconomici!) cambi di campo …
          Agiscono a fin di bene e nell’interesse della popolazione (anche della loro, ovviamente), ma se così sperano sono troppo ottimisti!

          Cari saluti

    • kaius
      23 Marzo 2020

      I bergogliani,i deviati perversi nell anima e nella mente,i succubi del demonio,i satanisti,gli abomini vestiti d agnello dicono di aiutare i malvagi,i perversi,i propri nemic.
      Se qualcuno vuole stuprare tua figlia tu che fai l aiuti?
      Basta un po’ di logica per smentire le perverse eresie sataniche.

  • adalberto
    23 Marzo 2020

    Putin è l’unico vero capo di Stato che governa con equilibrio e saggezza, é un grande onore per noi accettare il suo aiuto di cui dovremo tenere in gran conto nel prossimo futuro e agire di conseguenza, non possiamo accettare gli aiuti della Russia dopo aver votato le sanzioni contro di loro, dobbiamo decidere da che parte stare e questo mi pare chiaro, non possiamo continuare a fare la politica dei quaqueraquà alla Erdo-can tenendo un piede in due staffe, dobbiamo ricordarci per sempre che i “nostri cari amici “sono venuti per prendere i tamponi che a noi servivano, ma non per offrire aiuto e questo non va dimenticato, sono predoni, non possiamo, non dobbiamo ne vogliamo più stare con loro, bisogna sfrattarli dal nostro territorio, sono la nostra rovina.

  • ouralphe
    23 Marzo 2020

    La Russia non permetterà la distruzione dell’ Italia. I Russi sanno perfettamente qual è la situazione , in Italia e nell’ eurolager dove intere popolazioni sono oppresse da una cricca di delinquenti traditori. Se le cose volgeranno al peggio oltre alle attrezzature mediche arriverà altra roba.

  • Hannibal7
    23 Marzo 2020

    Ho letto una indiscrezione a proposito del fatto che alcuni paesi NATO hanno proibito l’attraversamento del proprio spazio aereo agli aerei cargo russi che portano gli aiuti in Italia
    Per cui hanno dovuto fare una tratta più lunga passando per i cieli della Georgia e della Bulgaria
    E l’Italia cosa aspetta a staccarsi dalla NATO che è sempre più evidente essere un’associazione a delinquere???!!!

    • Silvia
      24 Marzo 2020

      Staccarsi da NATO e UE andrebbe bene, ma dobbiamo tener presente che l’Italia e’ piena di basi militari USA. Se pero’ questi fatti riusciranno a far cambiare idea a quegli Italiani che ancora pensano che la NATO sia il Bene assoluto, sara’ un passo avanti.

Inserisci un Commento

*

code