La Russia ha risposto a Stoltenberg sulla presenza navi russe nel Mediterraneo

Il sr. Stoltenberg aveva annunciato che lui si preoccupa della presenza di navi russe nel Mediterraneo e invitava i soci della NATO a opporsi.

Noi siamo invece preoccupati per la presenza dei gruppi terroristi che si spostano nel Mediterraneo da una regione all’altra (dalla Siria alla Libia) grazie ad un paese della NATO che provvede a trasferirli ed a finanziarli ed armarli (la Turchia), ha dichiarato un funzionario della cancelleria russa.
Questo tanto più ci preoccupa in quanto abbiamo già visto questi gruppi di terroristi di varia nazionalità che hanno operato in Siria, sostenuti dalla NATO con l’obiettivo di rovesciare il legittimo governo di Damasco.

Tale situazione è per noi il principale problema nel Mediterraneo e non certo quello delle navi russe che, assieme alle forze siriane ed ai loro alleati, hanno combattuto e sconfitto quegli stessi terroristi che hanno seminato morte e distruzione in Siria e d in Iraq.

Navi russe

La Russia opera per ristabilire la stabilità e la pace nel Mediterraneo e non per seminare guerre e sobillazione, lo tenga bene in mente anche il sig. Stoltenberg, ha concluso il funzionario russo con un messaggio pubblicato su twitter.

Fonte: https://www.ruptly.tv/en/videos/20201006-022-Greece–NATO-concerned-about–Russia-s-growing-military-presence-in-the-Mediterranean—-Stoltenberg

9 Commenti

  • Renato
    8 Ottobre 2020

    Lo dice il suo nome: Montagna di stoltezza.

    • Kaius
      8 Ottobre 2020

      Più che mandar via(perché il male si perseguita)io metterei su un rogo tossici,puttane,infanticide,tatuati,comunisti,omofili e altri parafiliaci,giudei,massoni e satanisti.
      Credo di non aver saltato nessuno.

      • atlas
        8 Ottobre 2020

        la Boldrini che dice

  • eusebio
    8 Ottobre 2020

    Gli piacerebbe ai suoi padroni sionisti che i russi lascino la base navale di Latakia, se Hezbollah che rappresenta il 50% sciita dei libanesi riuscirà a controllare il governo locale presto avranno pure una base iraniana a Tiro.

  • antonioantonio
    8 Ottobre 2020

    una base russa ad Agrigento ed una cinese a Taranto

    • Niko
      8 Ottobre 2020

      e ad Honorem, non dimentichiamoci del loro valore che hanno dimostrato dopo il terremoto di Messina.

    • atlas
      8 Ottobre 2020

      Basi militari russe in tutte le Due Sicilie, a Putin darei le chiavi della Nazione, che c’invadano, che governino loro insieme al RE Borbone, con la mazza ! Basta che se ne vanno i cani, i democratici, i giudei, gli zingari e gli omosessuali.

  • giuseppe sartori
    8 Ottobre 2020

    montagna di orgoglio significa stoltenberg; che sia un co..one non ci piove e il fatto che la nato(male) abbia una capo? così la dice lunga su come siano finiti gli occidentali cosidetti

  • Francesco
    8 Ottobre 2020

    Stoltenberg sa benissimo che sono stati i suoi padroni yankees a ridurre il mediterraneo così a forza di guerre, iraq libia siria. Se ne vada a fare in K

Inserisci un Commento

*

code