La Russia crea una milizia curda a favore di Damasco

Dopo lo spettacolare del ritiro dei soldati statunitensi quando i soldati siriani li hanno costretti ad allontanarsi nel momento in cui hanno cercato di avvicinarsi alla base russa a Qamishli, le cose non sono andate bene nella Siria nord-orientale per gli americani, che si sono appena resi conto di essere veramente esposti al pericolo. Da qui la ridicola chiamata di questi militari al Pentagono: “Cosa dobbiamo fare se la Siria, l’Iran o la Russia ci attaccano?

Il fatto è che da questo primo incontro faccia a faccia, gli sviluppi sono accelerati nella Siria nord-orientale. In primo luogo, la Siria, con l’aiuto della Russia, sta per reclutare in massa la popolazione di alcune località non lontane dai confini turchi con l’obiettivo di creare una milizia armata in grado di sostituire le unità di protezione popolare curda (YPG) e le forze democratiche siriane (SDS) lungo il confine turco. Secondo Al Masdar News, che cita la rete di notizie Rojava, diverse città stanno attraversando questo processo di reclutamento. “Le forze russe hanno iniziato a formare nuovi gruppi militari nelle città di Amude, Dirbasiyeh e Tall Tamr, con l’obiettivo di sostituire l’YPG e proteggere il confine con la Turchia”, ha detto il sito prima di aggiungere:

Le forze russe hanno già iniziato ad addestrare i membri di questa milizia nella loro base all’aeroporto di Qamichli. Il numero di volontari è sconosciuto. Le informazioni non sono state ancora confermate dal Ministero della Difesa russo, ma gli obiettivi del processo sono chiaramente leggibili: sostituendo YPG e SDS, ovvero gli eterni alleati degli Stati Uniti e nemici della Turchia, i due alleati, la Siria e La Russia stanno prendendo due piccioni con una fava: in primo luogo, privano la Turchia dell’ultimo pretesto con cui è ancora incline a giustificare la sua presenza nel nord della Siria, cioè la presenza di terroristi curdi ai suoi confini.
Pochi giorni fa, Le autorità turche hanno annunciato che Ankara era pronta a ritirare le sue forze dalla Siria settentrionale se elementi curdi considerati dalla Turchia come terroristi si ritirassero da questa regione. In effetti, l’esercito turco ha finora creato circa 41 posti di osservazione nel nord della Siria, il che è un grande fastidio per lo stato siriano e la Russia.

In secondo luogo, creando una forza fedele al 100% allo Stato siriano, la Russia eliminerà ogni possibilità di opposizione in relazione alle sue attività e agli armamenti che sta per schierare alla base di Qamishli. In effetti, la forza in questione può anche supportare l’esercito siriano in qualsiasi scontro con le truppe occupanti illegali degli Stati Uniti. Il sito web militare russo Avia.Pro ha riferito due volte questa settimana sui “voli di ricognizione” dei droni statunitensi Poseidon non lontano dalle sue basi militari in Siria.

“I voli regolari di aerei militari statunitensi vicino alle basi militari russe nel territorio della Siria avrebbero permesso all’esercito americano di ottenere preziose informazioni, in particolare le frequenze radio utilizzate dai sistemi di difesa aerea S-400 russi. Queste informazioni rendono possibile il lancio di attacchi informatici contro i radar, aggiunge il sito, citando Yury Sitnik, membro dell’Alto Responsabile Consiglio dell’Organizzazione degli ufficiali russi: “Esiste il pericolo che tali dati vengano divulgati.

Poseidon aereo spia US Navy

Una volta che le frequenze sono note, puoi indicare installazioni radar, ad esempio, o paralizzare i sistemi di difesa aerea, o persino creare quelli che vengono chiamati “bersagli fantasma” “, ha spiegato uno specialista citato da Avia.pro. “Viene imposto un processo di sostituzione dei dati filtrati”, aggiunge il sito.

Fonte: Premere TV

Traduzione: Sergei Leonov

1 commento

  • amadeus
    17 Dicembre 2019

    Si é dato troppo spazio ai cani, e questo é il risultato, poco ci manca che controllano anche quando i Russi vanno alla toilette. bisogna sloggiarli alla svelta, più stanno li più creano problemi !

Inserisci un Commento

*

code