La Russia consiglia agli anglosassoni di lasciare il Medio Oriente

” Gli Stati Uniti e il Regno Unito dovrebbero uscire dal Medio Oriente “, ha dichiarato mercoledì 24 maggio Sergei Naryshkin, direttore del Foreign Intelligence Service della Federazione Russa.

“ Consiglio agli anglosassoni di gestire i loro conflitti civili interni. E meglio ancora, lascia che si uniscano al loro vecchio amico (l’ISIS) all’inferno! Accidenti a loro ! ha detto Sergei Naryshkin, citato da RIA Novosti , in un incontro internazionale sulla sicurezza a Mosca.

Riferendosi al recente accordo raggiunto tra Teheran e Riyadh per riprendere le loro relazioni a tutti i livelli, il direttore del Foreign Intelligence Service della Federazione Russa ha aggiunto che gli anglosassoni dovrebbero evitare di interferire negli affari interni della Repubblica islamica dell’Iran.

Secondo Sergei Naryshkin, le valutazioni fatte a Mosca indicherebbero che l’accordo raggiunto tra Arabia Saudita e Repubblica islamica dell’Iran è stato “molto doloroso” per gli anglosassoni, soprattutto perché l’accordo Teheran-Riyadh era stato negoziato dalla Cina.

Naryshkin ha aggiunto che i servizi segreti russi disponevano di dati secondo i quali Washington e Londra vedevano la stabilizzazione del Medio Oriente come un amaro fallimento della loro stessa politica contro la Repubblica islamica dell’Iran.

Il 10 marzo 2023, il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian e il suo omologo saudita Faisal bin Farhan hanno annunciato la ripresa delle relazioni diplomatiche.

Il direttore del Foreign Intelligence Service della Federazione Russa ha affermato che l’Occidente sta chiaramente agendo contro ” gli interessi di tutta l’umanità “. Naryshkin ha aggiunto: ” Nelle loro basi militari illegali nel triangolo di confine tra Siria, Iraq e Giordania, gli americani continuano ad addestrare terroristi Daesh a cui potrebbero in seguito commissionare operazioni e attacchi in Russia. . »

Base USA Siria

Riferendosi alla caduta di credibilità occidentale in Medio Oriente, Naryshkin ha dichiarato: ” Gli Stati Uniti sono impegnati a portare avanti operazioni di disinformazione contro la Russia, mentre gli inglesi continuano a convincere gli Stati europei che una mediazione tra Ucraina e Russia non sarebbe né possibile né utile . »

” L’umanità è in un periodo difficile che porterà alla nascita di un nuovo ordine mondiale, ma la Federazione Russa è riuscita a difendere bene la sua stabilità e la sicurezza dei suoi confini”, ha detto il direttore dei servizi di intelligence fuori dalla Federazione Russa .

fonte: da PressTV

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM