La Russia colpisce il cacciatorpediniere americano con sistemi di guerra elettronica


La Marina degli Stati Uniti afferma che la Russia ha attaccato “deliberatamente” i cacciatorpediniere statunitensi e le navi da guerra ucraine con sistemi di guerra elettronica.

Come riportato questo venerdì dal portale dell’aviazione russa Avia.Pro., la parte statunitense ha accusato l’esercito russo di aver “deliberatamente” utilizzato sistemi di guerra elettronica contro il cacciatorpediniere della Marina statunitense USS Ross e le navi da guerra ucraine, che stanno conducendo grandi esercitazioni militari vicino alla penisola di Crimea.

Secondo la versione fornita da Washington, a seguito del potente impatto, il sistema di navigazione del cacciatorpediniere missilistico statunitense è stato “disabilitato” ed è andato in tilt.

Il comando americano ha insistito sul fatto che un tale attacco potrebbe essere molto pericoloso, poiché, a causa di una “interruzione” nel funzionamento del sistema di navigazione, le navi alleate potrebbero persino attaccarsi a vicenda per errore.

Navi NATO nel Mar Nero

Gli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione per l’uso da parte della Russia del sistema di identificazione automatica russo (AIS), che è stato un’alternativa al GPS (Global Positioning System) statunitense. In effetti, la parte statunitense ritiene che l’uso del nuovo sistema AIS russo rappresenti un tentativo di sviluppare un vantaggio comparativo nel targeting e nello sviluppo di capacità di spoofing della geolocalizzazione, afferma il rapporto, citando gli esperti.

Tutto questo avviene in un momento di forte tensione tra Russia e Occidente. Attualmente la tensione è stata esacerbata dall’alto livello di attività dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) vicino ai confini del paese eurasiatico. Esercitazioni e provocazioni sotto i confini della Federazione russa sono ormai una routine con tentativi delle unità navali della NATO si violare le acque territoriali della Crimea.
Di recente, il governo russo ha denunciato che Washington ei suoi alleati stanno trasformando il Mar Nero in una zona di scontro e instabilità.

Inoltre, il 23 giugno, la Guardia costiera russa ha intercettato il cacciatorpediniere della Marina britannica HSM Defender mentre entrava nelle acque territoriali della Crimea e ha costretto il cacciatorpediniere a cambiare rotta a seguito di colpi di fuoco di avvertimento.

Fonte: Hispan TV

Traduzione: Luciano Lago

27 Commenti
  • ARMIN
    Inserito alle 21:38h, 02 Luglio Rispondi

    Le ripetizioni di casi come il cacciatorpediniere Dole, come volevasi dimostrare.
    Aggiungo che qualche tempo fa, un aereo americano spia Poseidon bazzicava vicino alle navi Cinesi ……… da una di queste è stato sparato UN LASER INVISIBILE. Gli americani si sono sentiti poco bene.
    HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Auguri.

  • luther
    Inserito alle 22:01h, 02 Luglio Rispondi

    oh, ma quanto sono dispiaciuto per questa brutta cosa che hanno fatto quei”bad boys” dei russi. Chissà chi glielo avrà mai dato questo bizzarro diritto di difendersi dalle continue, democratiche, provocazioni americane. Capisco il disappunto americano…ma…. soprattutto, l’incomensurabile rodimento di culo per questa scomoda e chiarissima manifestazione di superiorità russa. Chi lo avrebbe detto!

  • дуx
    Inserito alle 23:37h, 02 Luglio Rispondi

    li aspetteremo fino al limite della loro isterica crisi…
    …dopo li disintegreremo

    • Niko
      Inserito alle 00:32h, 03 Luglio Rispondi

      chissa se c’e un motivo occulto su questa ostinazione a voler eliminare la plastica..
      Forse perche e’ stato scoperto che con fogli di plastica ci si puo proteggere almeno le proprie abitazioni dalle onde del 5G.
      A pensar male…..

    • Lacosss
      Inserito alle 01:12h, 03 Luglio Rispondi

      Già….
      Gli italiani…..
      Hanno tutti paura del covid,indossano la mascherina perfino in acqua ma quando l Italia vince i mondiali TUTTI ad ammassarsi in strada SENZA mascherina.
      Si all eliminazione della plastica per poi mettere il muso vicino a monnezza riciclata.
      Doppio si alla totale eliminazione della nostra cultura culinaria millenaria per magnarsi degli scarafoni più scarafoni di loro.
      Triplo si a un vaccino che ammazza loro e famiglia quando sotto sotto in verità nessuno crede a sto coviddí altrimenti non si spiegherebbero le spiagge super piene e i festeggiamenti per i mondiali.
      E qui lanciò una critica anche ai portali non mainstream che fanno le preghiere per quei poverini che sono costretti a vaccinarsi!!!!
      Oh.
      Ma chi costringe chi?
      Come?
      Perché non si ribellano?
      Perché si fanno ammazzare?
      Perché accettano il marchio di satana?
      Quindi pregare precisamente per chi?
      Per i molluschi lobotomizzati che si fanno ammazzare accettando il marchio della bestia?
      Ma altro che pregare!
      A questi vanno lanciate le peggio maledizioni perché accettando satana e di morire in un modo cosi passivo e ridicolo sono già dannati!
      Ne ho parlato anche coi compagni d arme del mio d ordine e tutti sono concordi che oramai non c è nulla da fare per sto paese.
      Sono andato off topic ma ho scritto ciò per dimostrare che ci sono più possibilità che un cinese diventi nero piuttosto che un italiano alzi il culo anche per proteggere la propria vita!
      Tanti auguri agli utenti del sito.
      E smettetela di beccarvi tra destra e sinistra che tanto alla fine bene o male schiatteranno tutti da entrambi i lati quindi mettetevi il cuore in pace!

      • atlas
        Inserito alle 12:42h, 04 Luglio Rispondi

        questo è un’altro subdolo alla teoclimeno. Con tutto il suo odore (sgradevole) di massoneria

    • VITUS
      Inserito alle 21:25h, 05 Luglio Rispondi

      Salve,
      in un tuo post hai ventilato la possibilità di combattere in Donbass – hai contatti in loco?
      Potrebbe interessarmi.

  • antonio
    Inserito alle 01:36h, 03 Luglio Rispondi

    che gli yankee-jews si facciano le manovrette a casa loro, han rotto le scatole a tuta Europa, creano casini e cercan sempre rogne, state a casa vostra, non vi vogliamo più

  • Hannibal7
    Inserito alle 02:43h, 03 Luglio Rispondi

    A quei pezzi di sterco è andata ancora bene che i russi si sono limitati a “staccargli la corrente”…li avrebbero dovuti affondare immediatamente
    Saluti né

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 04:12h, 03 Luglio Rispondi

    questo dimostra quanto dico da anni, non serve nessuna bomba per combattere una guerra al giorno d’oggi, un bel colpo elettromagnetico e azzeri un intero esercito, un bel colpo elettromagnetico su centraline e porti una città di 5 milioni di abitanti o più indietro di 300 anni, poi fame e caos bastano per ridurla in cenere, senza sparare un colpo

  • Wodka
    Inserito alle 07:44h, 03 Luglio Rispondi

    Anibale7 Il giorno che avverrà ciò che ingenuamente pensi sarai il primo a sederti a tavola con i tuoi avi.

    • atlas
      Inserito alle 07:51h, 03 Luglio Rispondi

      e qual’è il problema, solo i criminali hanno paura del Giudizio

      • Hannibal7
        Inserito alle 09:21h, 03 Luglio Rispondi

        Sono d’accordo con te amico mio…

      • ARMIN
        Inserito alle 11:58h, 03 Luglio Rispondi

        Per ATLAS. Verissimo. I negativi credono di dettar legge. La caduta è veloce. Nonostante siano tracotanti.
        Sono incompresi.

      • Farouq
        Inserito alle 12:20h, 03 Luglio Rispondi

        Propaganda agressiva pro ateismo?

    • Hannibal7
      Inserito alle 09:19h, 03 Luglio Rispondi

      Egregio WODKA non posso che condividere quello che lei dice ovviamente…il rischio c’è…in caso sono sicuro che staremo a tavola tutti insieme…e buon appetito né

    • ARMIN
      Inserito alle 11:51h, 03 Luglio Rispondi

      Tu chiamale, se vuoi, illusioni.

  • eusebio
    Inserito alle 07:51h, 03 Luglio Rispondi

    Anche alla fregata olandese che stava per forzare il Ponte di Kerch gli aerei russi hanno spento l’impianto elettrico con dispositivi di guerra elettronica.
    Ormai i livelli di guerra, sia ibrida che a questo punto pure cinetica sono ai massimi, Maduro ha affermato che il capo della CIA è in Colombia per pianificare il suo assassinio, in Perù Castillo ha vinto le elezioni ma ancora non viene proclamato presidente su ordine USA. Lukashenko ha affermato che agenti ucraini volevano rapire un giornalista bielorusso vicino al governo per assassinarlo, e sono stati arrestati dalla polizia bielorussa che lo ha usato come esca, inoltre sempre agenti ucraini si sarebbero infiltrati in Bielorussia per far saltare il centro radio di Vileyka della marina russa, di conseguenza il presidente bielorusso ha ordinato di chiudere il confine con l’Ucraina insomma gli anglosionisti sono disperati e cercano da qualche parte un successo per bloccare l’avanzata del blocco eurasiatico.
    In Russia cominciano ad averne abbastanza del regime filosionista ucraino, sul sito russo Reporter nei giorni scorsi era apparso un articolo che sfotteva gli ebrei di Kiev i quali nel 1941 aspettavano con ansia l’arrivo degli invasori tedeschi in quanto esponenti di un popolo colto che aveva prodotto Mozart, Schiller, Goethe, con il risultato di essere traslati a Baby Yar.
    Forse i russi vogliono fare la stessa cosa ai pochi oligarchi ebrei che controllano l’Ucraina, e non sarebbero contrari al fatto che l’Asse della Resistenza liquidi in modo brutale pure i sionisti che infestano la Palestina occupata.

    • atlas
      Inserito alle 07:59h, 03 Luglio Rispondi

      solo le Sicilie, per colpa dell’italia, sono costrette a spalancare i confini a gente che ci odia e disprezza. E a cui non possiamo nemmeno chiedere un documento. Perchè non ce l’hanno. Svegliatevi siciliani, al di là e al di quà del faro, tra DDL Zan e stranieri predatori con l’italia diventeremo solo dei rottinculo

      • giannattasio
        Inserito alle 17:58h, 03 Luglio Rispondi

        con la ddz zan te ne tornerai a cuccia e porterai rispetto per il prossimo:)

        • Giorgio
          Inserito alle 19:30h, 03 Luglio Rispondi

          Ma piantatela di idolatrare questo Zan ……. novello esempio di democrazia e progresso, come prima di lui Cirinnà, Boldrini, Vendola, Luxuria, Greta e compagnia ……
          la mia generazione è cresciuta con ben altri personaggi di riferimento ……. fare un confronto sarebbe un insulto …….

      • atlas
        Inserito alle 02:25h, 04 Luglio Rispondi

        se tu, gian e lacoss scendeste da me di persona e tutti insieme mi terrei solo in allenamento. Con 5 Orazioni Islamiche al giorno ho molta forza spirituale, quella fisica mi viene solo dal Dio, il mio. Provare per credere. O rintanarvi nelle montagne italiane, su lì, in val seriana, fra vacche e topi di fogna, di cui è piena Venezia

  • Roby
    Inserito alle 09:21h, 03 Luglio Rispondi

    la nato è pericolosissima. e l’europa è un servo sciocco. sveglia europa, diventa EUROPA

  • Hannibal7
    Inserito alle 16:35h, 03 Luglio Rispondi

    Intanto gli ucraini…
    https://it.sputniknews.com/20210703/ucraina-accusa-la-russia-di-aver-rifiutato-assistenza-a-nave-in-difficolta-nel-mar-nero-11993285.html
    …secondo me si trattava di una trappola
    Fare in modo che una/due navi russe sconfinassero a largo di Odessa
    Diciamo che ci hanno provato…ma i russi non sono stupidi

    • ARMIN
      Inserito alle 19:03h, 03 Luglio Rispondi

      Per HANNIBAL 7. Ciao. Molto bene, notizia notevole. I guerrieri (si fa per dire) dopo la Batosta del 2014, cercano .
      UN’ALTRA! HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Sono proprio IMBECILLI.

      • Hannibal7
        Inserito alle 00:25h, 04 Luglio Rispondi

        ARMIN condivido sull’imbecillità di questi individui
        Saluti né egregio

  • Anonimo
    Inserito alle 11:23h, 04 Luglio Rispondi

    La NATO si allontani dalla Crimea e dalle acque territoriali russe. L’Occidente non scherzi col Fuoco. Vogliamo vivere in Pace. Non seguano quel che resta dell’Ucràina di Kiev e della sua politica suicida dopo il Golpe. Il presidente attore comico torni alle sue attività precedenti. La politica internazionale è una cosa seria. Kiev non può restare nelle mani di attori comici preceduti da cioccolatai senza esperienza politica. Preceduti ancora prima da un’arrampicatrice che si era appropriata dei beni energetici del Popolo ucràino. L’Ucràina torni ad affidarsi alle persone serie. Primo o poi avverrà…

Inserisci un Commento