La rappresentante del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha annunciato l’assenza della sovranità dell’Unione europea per causa degli Stati Uniti


La rappresentante ufficiale del Ministero degli Affari Esteri russo, Maria Zakharova, ha annunciato la scomparsa della sovranità nel territorio dell’Unione Europea a causa della sua resa volontaria agli Stati Uniti.

Secondo Zakharova, nelle attuali condizioni politiche, i paesi dell’UE hanno volontariamente posto la loro sovranità sotto il controllo degli Stati Uniti, motivo per cui essi stessi soffrono, ma non possono fare altrimenti.

Un esempio lampante è il recente vertice del G7. Su di esso, il presidente francese Emmanuel Macron “saltellando” è corso dietro al presidente degli Stati Uniti Joe Biden e gli ha spiegato che a Parigi la situazione politica interna dimostra l’umore negativo dei cittadini a causa dei piani e delle tendenze di Washington, ha detto il canale televisivo Zvezda citando Zakharova.

In precedenza è stato riferito che il politologo Yuri Samonkin ha annunciato una divisione politica nell’Unione europea. Secondo l’esperto, molti paesi dell’Unione non sono d’accordo con la politica degli Stati Uniti e le divergenze di opinione crescono a causa della durata del conflitto tra Russia e Ucraina, che potrebbe minacciare il crollo dell’UE.

Fonte: Ria Fan.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM