La nuova risoluzione del Parlamento europeo rende i migranti africani una minoranza privilegiata rispetto ai nativi europei

di Igor Friends

Mentre in Occidente è in corso una campagna isterica e ingannevole per accusare la Russia di violare i diritti di tutti i tipi di “minoranze”, i diritti di una maggioranza composta da popoli europei indigeni sono sempre più violati dall’Unione europea a “democrazia standard”.

La nuova risoluzione del Parlamento europeo pone i diritti dei migranti molto più in alto rispetto ai diritti degli europei nativi. Questo documento è quasi completamente messo a tacere nei media “liberi” dell’UE, e siamo riuscito a trovarlo sul sito web del Parlamento europeo solo in bulgaro – non di più, per dirla in parole povere, non un linguaggio comune dell’Unione europea.

Questa creazione dei parlamentari europei si chiama: “Risoluzione del Parlamento europeo sui diritti fondamentali delle persone di origine africana in Europa”. Il nome stesso solleva molte domande. In effetti, nell’Unione europea, tutti i cittadini di tutte le razze e nazionalità hanno uguali diritti. Perché, quindi, tutto riguardava i diritti dei neri (questa parola, in realtà, non è dispregiativa, denotando scientificamente la razza e l’origine dei negroidi, proprio come la parola “Mongoloide” o “Caucasoide” non è offensiva).

Inizialmente, questa risoluzione dice molte parole corrette sulle ingiustizie passate inflitte agli africani, specialmente in termini di tratta degli schiavi. E non si può essere in disaccordo con questo. In effetti, la tratta di esseri umani è stata un punto nero nella storia europea. Grazie a Dio, la Russia non ha partecipato a questa disgrazia, al contrario: gli incrociatori zaristi hanno combattuto attivamente il commercio di schiavi nella seconda metà del 19 ° secolo e molti mercanti di schiavi furono catturati e impiccati dai marinai russi.

Fortunatamente, questi oltraggi sono finiti da tempo. Ma i deputati nella loro dichiarazione sostengono che la tratta degli schiavi e la discriminazione razziale continuano, ad esempio, affermando:
Le minoranze in Europa originarie dell’Africa sub-sahariana sono particolarmente vulnerabili al razzismo e alla discriminazione in tutti gli ambiti della vita …
… I bambini di origine africana negli Stati membri dell’UE ricevono voti inferiori rispetto ai loro compagni di classe bianchi.
… Adulti e bambini di origine africana stanno diventando sempre più vulnerabili alla detenzione della polizia …
… Le persone di origine africana in Europa subiscono discriminazioni nel mercato immobiliare …
… Molti di loro affrontano discriminazioni nel mercato del lavoro.

Il quadro reale è piuttosto diverso: la maggior parte dei neri che sono venuti nell’Unione europea non vanno al lavoro, ma vivono di ricchi sussidi europei e di guadagni criminali, quindi sono meno rappresentati sul mercato del lavoro e quindi il loro alloggio è peggiore della media.

Un deputato del Bundestag mi ha detto che solo il 12% dei migranti che vengono in Germania andranno al lavoro e riunirsi non significa iniziare … E non si può dire che una tale pigrizia sia causata solo dall’arretratezza e dalle tradizioni africane: i governanti dell’UE li spingono all’ozio e molti di loro hanno l’opportunità di non fare nulla e di ricevere considerevoli benefici, e persino alloggi gratuiti e altri benefici.

La migrazione di massa illegale dovrebbe essere fermata già per pietà per gli stessi africani, che, a partire dalla loro terra natale e dalle loro famiglie, si stanno spingendo lungo il percorso del parassitismo sociale e del crimine, sebbene possano condurre una vita normale a casa loro.

Inoltre i parlamentari europei mentono ancora più impudentemente:
… I politici di origine africana continuano ad affrontare vergognosi attacchi in ambito pubblico, sia a livello nazionale che europeo.
Ma tutto questo è falso e risulta esattamente il contrario. Sono i politici nazionali che sono oppressi e, se osano rivendicare i diritti dei popoli d’Europa di proteggere i loro paesi dagli stranieri arroganti, saranno perseguitati nei tribunali e dai media per “razzismo”, sebbene sia loro diritto proteggere la loro terra da alieni indesiderati . Ma ai neri è permesso letteralmente tutto, fino al vero crimine sotto le sembianze di “attività socio-politica”.
Di recente, l’organizzazione nera Black Jackets ha sequestrato l’aeroporto Charles de Gaulle e il Pantheon, richiedendo alloggi gratuiti e ancora più vantaggi. E praticamente nessuno è stato punito per queste rivolte e il terrorismo, che hanno messo in pericolo la vita delle persone. Se le avessero fatte i cittadini francesi comuni?

La polizia si arrende costantemente ai rivoltosi neri, perché i loro avvocati e i media liberal possono immediatamente accusare la polizia di “razzismo”, e non solo perderanno il lavoro, ma potranno andare in prigione. Allo stesso tempo, i “giubbotti neri” sono composti da migranti illegali, e cosa possiamo dire dei politici negri legalizzati? In genere i poliziotti hanno paura anche solo di toccarli.

Africani in protesta

Spaventando l’Europa con gli orrori dell’inesistente oppressione degli “sfortunati afro-europei” che presumibilmente hanno dato un enorme contributo alla civiltà europea, i deputati passano quindi a misure pratiche per sostenere i migranti neri, che difficilmente possono essere chiamate altro se non una dichiarazione di disuguaglianza sociale, l’imposizione del razzismo nero e l’umiliazione dei popoli indigeni dell’Unione europea :

… Sviluppare all’interno delle strategie nazionali dell’UE per l’inclusione sociale e l’integrazione delle persone di origine africana …

… Sviluppare strategie nazionali contro il razzismo che tengano conto delle differenze nella situazione delle persone di origine africana rispetto al resto della popolazione in settori quali istruzione, alloggio, sanità, occupazione, polizia, servizi sociali, partecipazione e rappresentanza giudiziaria e politica.

…si richiede un maggiore sostegno finanziario alle organizzazioni locali a livello europeo, nazionale e locale.

..si. invita la Commissione a concentrarsi sulle persone di origine africana nei suoi programmi di finanziamento in corso per il prossimo periodo pluriennale …

E ci sono molti altri capitoli simili. Se traduci tutto questo da una lingua liberale in una lingua umana, il Parlamento europeo richiede di dare priorità alle persone di origine africana rispetto alla popolazione indigena dell’Europa, letteralmente in tutto: dal lavoro e dall’istruzione all’attività politica.

Tutto ciò viene fatto sulla base della storia del passato della loro oppressione e dell’immaginario – presente. Ma in questo caso, gli europei dovrebbero, secondo la logica delle cose, pagare i loro conti anche al popolo russo. Le invasioni degli stessi svedesi, francesi, tedeschi e molti europei portarono ai nostri antenati molta più sofferenza dei neri, e non molto tempo fa. Le orde di Hitler hanno recentemente distrutto 28 milioni di persone nel nostro paese. Ma il Parlamento europeo non adotta alcuna decisione al riguardo, non richiede di dare una diaspora russa sufficientemente ampia nelle priorità dell’UE in materia di studio, lavoro e politica.

Il fatto è che la diaspora russa non diventerà uno strumento obbediente nelle mani dell’oligarchia cosmopolita dell’Unione europea, ma gli “europei africani” professionisti sono già diventati una minoranza privilegiata. Sotto la maschera della tolleranza, c’è una furiosa xenofobia di governanti europei che usano la stessa “lingua dell’odio” nei confronti di russi e di altre nazionalità, che viene proibita così zelantemente di usarla contro gli africani.

Naturalmente, una tale risoluzione razzista del Parlamento europeo non è ancora una legge vincolante. Tuttavia, si tratta di una raccomandazione molto seria per le azioni delle autorità esecutive dei paesi dell’UE in questa direzione.

Inoltre, questa risoluzione, purtroppo, molto probabilmente diventerà la base per le pertinenti decisioni della Commissione europea e del Consiglio d’Europa, nonché la base per le nuove leggi del Parlamento europeo, che mirano davvero a opprimere la maggioranza europea da parte di migranti che gli sono estranei per origini e per cultura.

https://ren.tv/blog/igor-druz/629371-v-evrosoiuze-vvodiat-chernyi-rasizm

Traduzione: Sergei Leonov

21 Commenti

  • Manente
    26 Novembre 2019

    La soluzione c’è, una congrua taglia, “dead or alive”, sulla testa del pluri-pregiudicato internazionale Soros, rinnovabile per chiunque dovesse prendere il suo posto.

  • atlas
    26 Novembre 2019

    NO ALLA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE, NO ALL’ODIO !

  • Sed Vaste
    27 Novembre 2019

    Prima di accusare l’europa gli svedesi juncker o LA Luna bisogna fare I conti con I traditori nostrani attuali lamorgese giggino di maio franceschini ecc son loro che hanno aperto dinuovo I porti sono loro che vogliono lo Ius soli e altre leggi suicide traditori abominevoli Dei delinquenti a piede libero ,il vostro e’ un silenzio complice almeno sul Web siate dei leoni ruggite da leoni non statevene in silenzio come conigli digitate” Leon lettera per I giovani europei” non siate lascivi e goderecci come l’apostata atlas quell’avvelenatore di blog CE le ha tutte se le inventa tutte un pallista NATO sto rifiuto d’eggito tra un po saltera’ fuori che e’ anche buddista poi invece vai a leggere il Nome reale xche’ se si tratta di grana tira fuori I’ll vero Nome Emanuele Reho ebreo puahhh ah ah ah !

    • atlas
      27 Novembre 2019

      osserva i loro sguardi nelle foto invece: può darsi che sotto quei capelli si celi un Albert Einstein

      ma tu, almeno da quanto scrivi, non credo gli sei superiore

      • Eugenio Orso
        27 Novembre 2019

        L’aspetto triste della situazione è che siamo sempre di meno a comprendere la realtà, siamo sempre più isolati e impotenti politicamente, ma le polemiche personali non cessano, anzi, si fanno più “vivaci” …
        Sarebbe bene ricordare, in primo luogo a noi stessi, chi è il nostro Nemico Principale …
        Comunque sia (polemiche personali a parte), senza un aiuto esterno non potremo fare mai nulla, tanto è grave la situazione con un’opposizione organizzata e combattiva che latita.

        Cari saluti

        • atlas
          27 Novembre 2019

          gli aiuti esterni non possono provenire dalla Russia, la Russia non si mette con dei BASTARDI

          una soluzione interna può essere lo svitare i crani della maggior parte di gente sinistra e sostituirli, ma non si può sostituire l’anima

          o si va con la Russia a baciare i piedi a Putin scongiurandolo di avere pietà in file separate e ordinate in padani e Siciliani

          o allora tanto peggio la suinocrazia in attesa di … smammareee

  • Niko
    27 Novembre 2019

    Piano Kalergi, questo video e’ di qualche tempo fa e predice e raccota quello che sta avvenendo…. https://www.facebook.com/100009049080766/videos/2313533755624905/

    • atlas
      27 Novembre 2019

      se Hitler era un anticorpo Kalergi è l’infezione instillata dal giudeo internazionalista

      cmq c’è piuttosto un problema di ordine pubblico, ma non vedo molti matrimoni misti

      poi, se gli europei devono essere gli attuali, ovvero le grandi masse sinistre amorfe ed effemminate, dal cervello di sed vaste, meglio una penetrazione dell’Islam: avremo il taglio della mano per il ladro e la morte del violentatore, dell’omicida e di chiunque porti corruzione morale sulla terra. Vero è che dall’europeo è venuto fuori tanto di tecnologico e di utile, ma anche tanta barbarie tipo video e riviste osceni (anche se magari la ‘guida’ al male era ed è sempre giudea)

      • Kaius
        27 Novembre 2019

        Concordo con Atlas sulla questione morale.
        Meglio l islam con le sue giuste pene di morte per gli immorali che sto ammesso di ricchioni,tossici e immorali vari.
        Anche se pure il Cristianesimo,quello vero non quello di bergoglio o delle fighette buoniste e perverse,avrebbe portato gli stessi risultati.

  • Alvise
    27 Novembre 2019

    In tutta Europa, Italia compresa, le intimidazioni verso i bianchi autoctoni ha raggiunto vette altissime e la propaganda tesa a imporre il maschio negroide alle nostre donne infuria a ritmi incessanti sottoforma di pubblicità in tv, giornali, volantini cartacei di abbigliamento etc. e il bianco viene al contempo sempre più rappresentato come un femminiello. Se non accade qualcosa di “tangibile” a breve sara la fine della nostra civiltà.

  • G. De Benzi
    27 Novembre 2019

    Ahh No Orso le ricordo cosa disse Adolfo all Raduno dei national socialists ci sta pure il video dove lo dice forte chiaro “eravamo in sette e ora guardate quanti siamo milioni in tutta LA Germania’ certo ci vuole LA Volonta’ di potenza ma gl’italiani CE l’hanno deve solo uscire l’uomo Gusto che prende a legnate tutta quella selva di farabutti cialtroni morti di raccomandazione massoni luciferini intrallazzatori da postribolo che si annidano in parlaminkio un ricettacolo di parassiti nauseabondi , oggi mi girano ho 2 cellulari che non mi vanno piu di botto ,vendetta tremenda vendetta non credo al caso ,ahhh ma mi provocano con il cell superstite ci sparlo addosso

    • atlas
      27 Novembre 2019

      se non ci fosse sed vaste si dovrebbe inventarlo, mi fa ridere tanto ultimamente, redazione, non ci pensate nemmeno a cancellarlo dalla faccia della terra, gli vogliamo bene tutti

      kaius guardati questo video, TROPPO interessante, ma è limitato a te e a Orso, il De Benzi lo lasciamo a preparare il prossimo divertente sproloquio da mascotte del sito

      https://www.facebook.com/100009049080766/videos/2315197218791892/

  • Sed Vaste
    27 Novembre 2019

    Tra un po qui diventate tutti complottisti da aver paura a girar una tenda , ma ci vuole un po di coraggio guardate le vostre guideSalvini e renzi in piena diarrea dialettica hanno sempre il colpo in canna LA palla incantatoria che riappacifica tutto I’ll gregge ,Renzi non e’ soprannominato ” il bomba” mica per niente salvini e piu da osteria o da sagra della porchetta con uno cosi si fa tutto l’esaurito con lui un ritrovo di coglioni c’e’ sempre e’ garantito ,hanno scomodato LA segre per niente quei bamba bastano e avanzano ,I giudei possono fare sogni tranquilli

  • Sed Vaste
    27 Novembre 2019

    Scusi kaius ma xche’ dover scegliere il meno peggio si tenga le sue idee e LA sua tests perche’ a essere estimatori dell’iislam vuol dire dimenticarsi Della “marocchinate” di quei gentleman che s’ingropparono pure gli animali e I preti nella 2 guerra mondiale e che ci fecero il film ” LA ciociara” ,e poi anche oggi vada a vedere alle coordinate” marine plaza pattaya ” questi si fiondano pure dei frigor con le gambe per non dire dei tentavi anche sulla mia persona essendo bello di farmi l’orlo all didietro sono DeI grossi intendidori di deretano che sia femmina maschio o animals CIO ‘ non li scoraggia , han certe faccie da sandokan ! Quando ti dicono” salam” puo ‘ non voler significare solo uno saluto

    • atlas
      28 Novembre 2019

      grande sed. Era tanto che non ridevo così

      però io scrivo: ma se veramente sei lì, ma com’è che c’hai tanto tempo per impicciarti dei cazzi nostri, per venire sempre a scrivere quì. Ma beato te ! Ma io se fossi lì per la vita mi dimenticherei anche di dove sono originario, straccerei il passaporto, insomma avrei tanto, ma TANTO altro da fare. E ALLA LARGA dalla gente di quì, ALLA LARGA. Ma cosa dovrei leggere dei fatti che accadono quì, per rovinarmi la giornata ? Per farmi il sangue marcio ? Ma allora sei un sadomasochista, ora ho capito perchè stai là

      io quando sono in Tunisia, ogni mese/mese e mezzo, in rete ci vado per…10 minuti, giusto per sapere cos’accade, ma perchè io a giorni devo poi rientrare. Ma se no, stessi all’estero perenne…col cazzo che mi frega niente di questi luridi BASTARDI ottusi

      zozzi

  • Kaius
    27 Novembre 2019

    Sed per il semplice fatto che la situa5in occidente è diventata disumana,perversa,diabolica,abominevole e quindi non più tollerabile.
    Il Cristianesimo,anzi i cristiani hanno ceduto il passo a indemoniati,deficienti e malati di mente,il 90% si è pure unito a loro.
    Oramai l occidente ha perso tutto:ragione,buon senso, morale,buona costumanza,intelligenza, dignità,decenza,pure l anima si è giocato.
    Quindi se l islam o qualsiasi altra religione/ordine che porta un pizzico di decenza a questo punto è bene accetto.
    Perché?Perché i cristiani e i buoni laici occidentali sono del tutto INCAPACI di fronteggiare le mostruosità della nostra epoca.
    Un esempio?
    Qualche settimana fa negli Usa hanno aperto una birreria apertamente SATANICA e cosa fanno i cristiani?
    Si armano di sciabole e forconi per trucidare la feccia satanica?
    Assolutamente no,non sia mai!Semplicemente si chiudono nei cessi e si mettono a “pregare” nella vigliaccheria e nella strafottenza più totale,come se Dio si degnasse di ascoltar le preghiere di tali perversi e di tali vigliacchi,
    E di episodi simili ce ne sono a bizzeffe.
    Tanti anni fa invece, ricordo ancora bene,dei sinistronzi francesi fecero delle vignette satiriche su maometto e i musulmani di tutta risposta fecero saltare in aria i sinistronzi,giustamente.
    E i cristiani?Gli inzozzano le Sacre Scritture da secoli,nelle scuole li descrivono come zodici e mostri,infamano il loro corpo sacerdotale di pedo/omofilia,li insultano e perseguitano in tutto il mondo,le bestemmie poiuuhhh le famose bestemmie che sono una moda ormai pure tra i cristiani stessi!
    Per non parlar poi della situazione della Chiesa in generale, un bordello con depravati e malati di mente di ogni sorta più che la Chiesa di Cristo.
    Basta solo che domani il papa dice:”se un negro stupra una delle vostre figlie, voi porgetegli anche l altra, non osate ucciderlo perché è peccato mortale!Parola del signore!”.
    Insomma, il problema dell occidente è l l’occidente stesso.

    • Kaius
      27 Novembre 2019

      Situazione *

    • Silvia
      28 Novembre 2019

      Il cristianesimo non e’ solo il cattolicesimo. C’e’ anche la Chiesa ortodossa di Mosca (purtroppo non da noi)

  • Sed Vaste
    28 Novembre 2019

    Lei silvia riesce in 2 righe a smuovere tutto ! LA chiesa ortodossa da 100 anni a questa parte e’ sempre stata infiltrata dal KGB ,meta’ preti meta’ spie voi non avete ancora un idea precisa dei danni del comunismo sulle tests e le vite di quei popoli digitate”Putin il primo governo dei soviet era l’80%” video di 40 second I dove Perfino Putin ammettteche LA Russia era nelle Mani ebree

  • G. De Benzi
    28 Novembre 2019

    Non voglio sembrare blasfemo ma e’ un esempio :anche Ignazio De Loyola era un soldato sanguinario poi ferito in convalescenza e’ stato illuminato rispondendo ad atlas anch’io I primi 10-15 anni ero tutto fuorche’ interessato all’italia uhhh mi siete sempre stati tutti sui coglioni abbondantemente da prendervi in blocco da dare all’afrika poi LA convalescenza da cirlini e Viagra mi ha redento ho capito ho letto chi ci ha buttati nello sterco morale e materials , Gli Ebrei e I Massoncini disseminati ovunque anche nel piu reconditi paesi o frazioni I rotary club lion club CE ne stanno a migliaia in tutta Italia raccolgono I migliori del gregge

Inserisci un Commento

*

code