La manovra di distrazione di Trump: perché gli Stati Uniti chiedono di incolpare la Cina per COVID-19?

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump insiste sul fatto che la futura risoluzione delle Nazioni Unite dovrebbe indicare “l’origine cinese del coronavirus”, riferisce NBC News citando contemporaneamente diverse fonti diplomatiche.

“I negoziati su una dichiarazione congiunta sul coronavirus nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite hanno iniziato a bloccarsi a causa del fatto che gli Stati Uniti insistono sul fatto che il virus provenga da Wuhan”, ha detto NBC.

Secondo fonti, questo fa infuriare i diplomatici cinesi e stanno cercando di aggiungere alla risoluzione una valutazione degli sforzi della Cina per combattere il virus.

I diplomatici cinesi, a loro volta, hanno accusato gli Stati Uniti di “attività irresponsabile”. Inoltre, la Cina ha un veto nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ricorda il giornale.

Il professore dell’Università statale di San Pietroburgo Alexander Kubyshkin ha condiviso la sua opinione sul perché Washington stia cercando di sostenere la diffamazione di Pechino attraverso il linguaggio che indica l’origine cinese del virus.

“Trump deve trovare delle scuse per essere in ritardo con misure di protezione (nella lotta contro la diffusione del coronavirus, – ndr). Ovviamente, la malattia è anche esplosiva negli Stati Uniti. Di conseguenza, proverà a distogliere nuovamente dai suoi problemi e focalizzare l’attenzione sulla Cina. Questo fa parte delle politiche anti-cinesi dell’amministrazione Donald Trump, soprattutto perché la Cina sta mostrando un certo successo, sta ricostruendo la sua economia, sta gradualmente sollevando la quarantena e questo fa male a Trump. Non vi è consenso su ciò che gli Stati Uniti dovrebbero fare con COVID-19, Trump infatti a concepito di abolire le misure di quarantena, perché rallenta l’economia. In effetti, infligge un duro colpo e i $ 2 trilioni assegnati sono solo una goccia nel mare. Finora la situazione si sta sviluppando in uno scenario sfavorevole ”, – afferma Alexander Kubyshkin.

Medici cinesi in aiuto dell’Italia

Mercoledì il Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge di 2 trilioni di dollari per stimolare l’economia in risposta alla pandemia di coronavirus.

L’Organizzazione mondiale della sanità l’11 marzo ha annunciato lo scoppio di una nuova infezione da coronavirus COVID-19 con una pandemia. Secondo gli ultimi dati dell’OMS, oltre 414 mila persone sono già state infettate nel mondo, oltre 18 mila sono morte.

Sergei Leonov


6 Commenti

  • Pippo
    26 Marzo 2020

    Il virus e’ stato prodotto in Cina x distruggere l Europa l Iran e l India
    Guardarsi video Leonardo tg3 2015 cercatelo con google

  • MDA
    26 Marzo 2020

    contano i fztti caro lucianino lago.
    e i fatti dicono che gli usa domani notte superano l’italia come contagi.
    e la spagna ci supera domenica nottte
    la cina non ha riportato danni, usa e europa si https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6

  • Flores
    26 Marzo 2020

    Siamo in 7,7 miliardi. I contagiati sono nel mondo 414mila. I morti 18mila . il mondo si è fermato. Siamo alla follia pura del genere umano. La spagnola colpì 50 milioni e 50 milioni morirono.7

    • MDA
      27 Marzo 2020

      1969-70 la cinese in italia: 20mila morti.
      10 milioni a letto.
      zero titoli sui giornali.

      BASTARDI
      CINESI
      FORZATRUMP!!!

      • atlas
        28 Marzo 2020

        cinesi bastardi ? Ameri cani razza pura ? Tu sei proprio così, a te nemmeno il virus ti cambia, vanne fiero. Attento alle macchine però

  • eusebio
    27 Marzo 2020

    Lo hanno visto pure i sassi che il coronavirus è stato portato in Cina dai militari USA a novembre 2019 con i giochi militari di Wuha, in Cina si è sviluppato un solo ceppo il quale è stato estirpato, almeo si spera, lo stesso di Iran e Germania, mentre negli USA ce ne sono ben cinque ben spalmati sul territorio, ignorati per qualche mese, come ammesso da un esponente dell’amministrazione Trump in audizione al Congreso, ed è su quella audizione che i cinesi hanno chiesto di fare chiarezza, senza risposte.
    Infatti se adesso gli USA hanno il record di infetti è perchè da loro il coronavirus c’era da prima, e adesso, sono obbligati a lasciare gli invalidi che si ammalano fuori dalla terapia intensiva, come i nazisti, moriranno come le mosche, l’elite satanista liberista-LGBT non diversa dal PD nostrano, che tagliando la sanità ha penalizzato i poveri e gli invalidi, ha portato il suo stesso paese e tutto l’occidente nella catastrofe, probabilmente lo stato profondo sionista americano sapendo di essere ormai militarmente impotente contro Russia e Cina, e pure contro Iran e Venezuela, ha studiato armi batteriologiche rilasciandole terroristicamente sul suolo USA tipo atentato dell’11 settembre, sperando forse di provocare una guerra contro Cina, Russia e Iran.
    L’unica cosa che hanno ottenuto è la catastrofe economica dell’occidente e la furia vendicativa di Cina e Iran, che difatti sta spostando decine di unità in Siria verso il Golan.

Inserisci un Commento

*

code