La Francia ha condannato le dichiarazioni di Biden su Putin

Le osservazioni del presidente degli Stati Uniti Joe Biden sul leader russo Vladimir Putin sono inaccettabili, ha detto il senatore repubblicano francese Gerard Longuet, ex ministro della Difesa.

“Quello che ha detto Biden è completamente inspiegabile e non soddisfa i requisiti per un capo di stato. La Francia, che ha ospitato più volte il presidente Putin, deve prendere le distanze dalle osservazioni di Biden. Non c’è posto per tali dichiarazioni nel mondo multilaterale, che tutti noi vogliamo costruire nell’interesse della pace e del progresso “, ha sottolineato Longuet, riferisce TASS .

Anche Caroline Janvier, membro dell’Assemblea nazionale francese (camera bassa del parlamento) della Repubblica al potere nel partito LREM, ha espresso preoccupazione per il deterioramento delle relazioni tra Stati Uniti e Russia in relazione alle dichiarazioni rese dal mandatario del Casa Bianca. “Sono preoccupata per il deterioramento delle relazioni USA-Russia. Mi rincresce “, ha detto.
Janvier, che guida il gruppo di amicizia franco-russo nell’Assemblea nazionale, ha invitato Washington e Mosca a impegnarsi nel dialogo. “Il dialogo tra le due grandi potenze mi sembra estremamente importante”, ha sottolineato.

Caroline Janvier

Nel frattempo, la maggior parte dei lettori del quotidiano tedesco Welt, valutando la reazione del presidente russo Vladimir Putin alle dichiarazioni del presidente Usa Joe Biden contro di lui, ha condannato il comportamento del leader americano e ammirato la risposta di Mosca, definendolo un “capolavoro diplomatico”. “

Ricordiamo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in un’intervista con la ABC si è concesso attacchi personali al leader russo. In risposta, Vladimir Putin ha augurato buona salute al suo collega americano e ha ricordato un detto d’infanzia. Il presidente ha anche suggerito a Biden di tenere la discussione in diretta, ma ha evitato di rispondere alla domanda sulla data di una possibile conversazione.

Fonte: Vista.ru

Traduzione: Sergei Leonov

11 Commenti

  • atlas
    23 Marzo 2021

    si possono spiegare anche i ‘gillet gialli’ come un’avvertimento da usa e nato alla Francia ? E cosa preparano invece per la Germania ?

  • antonio
    24 Marzo 2021

    sia votata una censura con richiesta sanzioni presso le Nazioni Unite

  • atlas
    24 Marzo 2021

    https://www.youtube.com/watch?v=cG4ZFQRzIDw

    l’amico e il nemico, riflessioni sul pensiero di Alain De Benoist. Col nostro Luciano Lago e Fabio De Maio

    • atlas
      24 Marzo 2021

      O T T I M O Maurizio Rossi

      • atlas
        24 Marzo 2021

        Giorgio:: NON TI DEVI PERDERE NEMMENO UNA PAROLA, E’ UN’ORDINE ! Da tutti, ma soprattutto da Maurizio Rossi

        • Giorgio
          24 Marzo 2021

          Me lo sto godendo ……..

          • atlas
            25 Marzo 2021

            e quando hai finito c’è anche questo

            Maurizio Murelli e Rainaldo Graziani presentano “la quarta teoria politica” di Aleksandr Dugin

            https://www.youtube.com/watch?v=5uq65e3SdBI

          • giorgio
            25 Marzo 2021

            Grandi Maurizio Rossi e Luciano Lago ……. concetti chiari lucidi e incontestabili …..

          • giorgio
            25 Marzo 2021

            Visto …… Dugin è un faro …… un punto di riferimento antiliberista ….
            Bisogna ringraziare Murelli Graziani ed altri (a prescindere dal loro percorso politico) che per tanto tempo (e tuttora) si sono spesi personalmente per ripubblicare e rendere noti testi fondamentali per comprendere la realtà …..

  • Teoclimeno
    24 Marzo 2021

    Joe Biden è un caso umano che va capito: è un incontinente che viaggia col pannolone.

    • sublime
      24 Marzo 2021

      Il Robinetto del Bidet sgocciola.

Inserisci un Commento