La Duma di Stato ha ammesso che dietro l’attentato a Fico c’erano i servizi speciali ucraini – Sheremet: Dietro l’attentato a Fico potrebbero esserci i servizi speciali ucraini

SIMFEROPOL, 15 maggio – RIA Novosti. Il deputato della Duma di Stato della Crimea e membro del Comitato di sicurezza, Mikhail Sheremet, ha affermato che dietro l’attentato al primo ministro slovacco Robert Fico potrebbero esserci i servizi speciali ucraini.
Il primo ministro slovacco Fico è stato ferito in una sparatoria e l’aggressore è stato arrestato, ha riferito mercoledì la pubblicazione slovacca Pravda. Fico è stato ferito dopo una ritirata del governo. L’aggressore ha sparato più volte.

Ammetto che dietro l’attentato a Fico ci sono i servizi speciali ucraini, che vogliono intimidire tutti i politici occidentali sensati che rifiutano di sponsorizzare il conflitto militare in Ucraina e il regime terroristico di Zelenskyj.
Invito le agenzie di sicurezza slovacche a verificare e ad agire questa versione come priorità”, ha detto Sheremet a RIA Novosti.

This image taken from video footage shows security personnel carrying Slovakia’s Prime Minister Robert Fico (C) towards a vehicle after he was shot in Handlova on May 15, 2024. Slovakia’s Prime Minister Robert Fico was battling life-threatening wounds after officials said he was shot multiple times in an assassination attempt condemned by European leaders. (Photo by AFPTV / AFP)

Secondo lui, Fico era noto per la sua posizione di principio sul conflitto militare in Ucraina e ha fatto tutto il possibile per “non contaminare la Slovacchia con l’assistenza militare all’attuale regime di Kiev, che ha intrapreso una strada verso il genocidio del popolo ucraino”.
“L’attentato alla vita di Fico mostra la grafia del regime fascista ucraino, che si occupa di tutte le persone discutibili che esprimono l’opinione opposta, anche al di fuori dell’Ucraina”, ha detto il deputato.


Robert Fico

Secondo lui, Fico era noto per la sua posizione di principio sul conflitto militare in Ucraina e ha fatto tutto il possibile per “non contaminare la Slovacchia con l’assistenza militare all’attuale regime di Kiev, che ha intrapreso una strada verso il genocidio del popolo ucraino”.
“L’attentato alla vita di Fico mostra la grafia del regime fascista ucraino, che si occupa di tutte le persone discutibili che esprimono l’opinione opposta, anche al di fuori dell’Ucraina”, ha detto il deputato.

Fonte: Ria Novosti.ru

Traduzione: Sergei Leonov

14 commenti su “La Duma di Stato ha ammesso che dietro l’attentato a Fico c’erano i servizi speciali ucraini – Sheremet: Dietro l’attentato a Fico potrebbero esserci i servizi speciali ucraini

  1. E Mattarella and Company continuano ad affamarci per aiutare i putridi nazisti ukra….appalusi infiniti a questo branco di italici incapaci inetti inciuciosi

  2. Questi assassini statunitoidi, ebrei, occidentaloidi e i loro troll ukronazi ricorrono, come sappiamo bene, all’omicidio politico, oltre che al terrorismo e alla uccisioni indiscriminate di civili, quindi è praticamente certo che siano stati loro, anche prima di avere le prove … Del resto, perché non è capitato alla disgustosa imbrogliona merdoni, al depravato guerrafondaio makron, al vile ominicchio scholz, ma proprio al primo ministro slovacco Fico, che in occidente è praticamente una mosca bianca?

    Cari saluti

  3. Il Gur e l’ FSB ucraini, probabilmente sono implicati. Ma insomma è come dire che l’ attentato al Crocus di Mosca l’ ha compiuto la cellula afgana di Daesh. Una false flag. Dietro a tutto questi disegni c’è una sola mano. Quella della Cia americana. Ovvio che Robert Fico sia stato punito per la sua posizione anti Kiev. Questo la dice lunga sulla democrazia terroristica UE, ormai una colonia americana come sostenuto da anche altri commentatori. Terrore esterno e terrore interno.

  4. Zelenski tempo fa lo affermo’ senza problemi , “chi ci tradira’ in europa , sara’ nel nostro mirino” minacciando cosi’ tutti gli stati europei che si sarebbero discostati dalla loro diciamo folle guerra . Piu’ chiaro di cosi’! Tutta l’ambaradan europoide non disse una parola su queste frasi , e non uniche minacce di questo pupazzo . Questo e’ un fatto , non un’opinione , come lo e’ anche il fatto che Questa europa e’ un agglomerato di nazioni governati da piccoli dittatori al servizio dell’egemone , ove se viene fuori un leader che si ostina a parlare di pace e non si allinea alla vulgata guerrafondaia viene messo sotto tiro . Quindi di cosa meravigliarsi Io non capisco come in un simile sistema infernale ci possano essere ancora oggi stati come la Georgia che aspirino ad entrare in questa bolgia . Magari potessimo scappare noi da questi maledetti , faremmo festa tutto l’anno come cantava Dalla , Ascoltavo ieri Crosetto dalla Gruber , la quale lo metteva di fronte al fatto che piu’ del 60% degli italiani e’ contro l’invio di armi all’ Ucraina , e Crosetto ha saputo solo balbettare che lui deve rispettare i trattati internazionali (sic) con le altre istituzioni . A parte che non c’e’ alcun trattato da rispettare , ma solo di attenersi al volere e al potere atlantista , ma la Costituzione ? Un arrampicarsi sugli specchi da far paura .

  5. Veramente ci sarebbe anche un’ altra pista, Fico ha detto che avrebbe fatto luce sulla pandemia COVID e sui danni da vaccino, è morta un mucchio di gente che ostacolava i piani delle case farmaceutiche

  6. L’Europa succube della nato è un covo di serpi di bugiardi servi, di attori strampalati, abbiamo un parlamento che si occupa della Salis e si disinteressa dei veri problemi della gente, ci obbligheranno a ristruturare le abitazioni e ci impoveriranno obbligando i più a svendere perché impossibilitati a sostere le spese.
    Questi criminali sono il peggio che ci poteva capitare.
    La Slovacchia ha la schiena dritta e i falsoni che si dispiacciono per ll’attentato a Fico sono dei vili bugiardi che possono dormire tranquilli perché nessuno li toccherà.
    Mi auguro che presto sia fatta giustizia per tutto il male che questa brutta gente ha contribuito a creare.
    Forza Slovacchia, forza Russia
    e forza a chi riesce a sopportare con grande dolore la visione di ciò che accade alla Palestina, un crimine che dura da quasi un secolo e che non è amcora terminato.
    Pensa con chi abbiamo a che fare.

  7. Questo e’ quello che ti succede se ti dissoci dal sistema, dai fastidio e sei un problema.
    Non c’e’ da stupirsi poi tanto se gli altri leader politici si allineano come burattini.
    E nemmeno se il genocidio palestinese si permette nella quasi indifferenza dei piu’.
    Fortunatamente non si possono abbattere migliaia di studenti con una coscienza.
    Per adesso almeno.
    Blinken con la chitarra invece si dovrebbe! 🙂
    Al posto di cadere un centinaio di teste folli, ne cade oggi una di quelle sane… si evince da qui come
    la passiva codardia degli osservatori perdera’ sempre contro l’audace viltà dei vaccari di merda e co.
    L’unica cosa che mi suscita una qualche simpatia verso i francesi e’ la ghigliottina.

  8. I nazisti ucraini sostenuti dai servizi Usa. Sono loro dietro l’attentato. Il prossimo è Urban. L’Europa covo di nazifascisti mafiosi massoni, Avanti con una nuova guerra di liberazione. I ventisette milioni di morti Sovietici non sono bastati.

  9. Ecco l’ultimo crimine in ordine di tempo (e non sarà l’ultimo) commesso dai killer a libro paga CIA ! D’altra parte chi ha ucciso il gen. Soleimani, rivendicandolo pure, Daria Dugina, le vittime del Crocus di Mosca e tanti altri ? Esecutori diversi, stesso mandante ! A questo punto, occhio per occhio dente per dente ! Che qualcuno ci liberi dai leader oltranzisti guerrafondai occidentali, con qualunque mezzo, anche nello stesso modo usato dai servizi ucro-nato per tentare di uccidere Fico !

  10. I giornali nazionali “più venduti”, come ama definirli Francesco Toscano con un simpatico giuoco di parole, riportano la notizia dell’attentato ponendo l’accento sulla CONTROVERSA E DIVISIVA figura di Fico. Non solo, dunque, evitano di praticare una analisi precisa nel contesto geopolitico, ma gettano discredito sul primo ministro slovacco come a dire che se l’è cercata.
    Traducendo dal codice di sudditanza atlantica: se rispetti le regole atlantiste puoi continuare a giocare, altrimenti rischi la ghirba.

  11. Ottima idea quella di usare come capro espitorio i servizi segreti Ucraini ormai presumo fuori servizio al ” 80 % cento !
    Quando un regime sta per crollare sconfitto i suoi servizi segreti fanno finta di essere ancora operativi però cercano segretamente dei nuovi padroni e protezione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM