La Duma di Stato è preoccupata per la preparazione di una grave provocazione in Ucraina


La Duma di Stato ha commentato la richiesta dell’Ucraina sulle attività militari

La Duma di Stato ritiene che le recenti dichiarazioni dei politici occidentali che esprimono preoccupazione per una possibile escalation in Ucraina e una nuova dichiarazione del ministero degli Esteri ucraino possano indicare la preparazione di un importante fake con conseguenti provocazioni.
Lo ha affermato un membro del Comitato della Duma di Stato per la sicurezza e l’anticorruzione, Adalbi Shkhagoshev.

Ricordiamo, il ministro degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba ha affermato che Kiev richiede a Mosca di fornire spiegazioni dettagliate sulle attività militari vicino ai confini degli “indipendentisti” e in Crimea. Secondo lui, la Federazione Russa ha 48 ore per fornire queste informazioni.

Secondo Shkhagoshev, tutti i militari che si trovano ai confini della Russia sono controllati dal Ministero della Difesa della Federazione Russa e non ci sarà e non può esserci alcun colpo accidentale, a differenza dell’altra parte.

Shkhagoshev crede che in Ucraina si stia chiaramente preparando una seria provocazione ed è probabile che verrà portata avanti con l’aiuto dei nazionalisti, scrive RIA Novosti.
https://svpressa.ru/politic/news/324891/

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus