La difesa aerea ha abbattuto i droni che volavano su Mosca

Il ministero della Difesa russo ha annunciato, mercoledì, che le forze russe avevano sventato, nei sobborghi di Mosca, un tentativo del regime di Kiev di compiere un attacco terroristico utilizzando droni.

Due “droni da combattimento” hanno cercato di attaccare Mosca, ma sono stati abbattuti dai sistemi di difesa aerea, ha detto il sindaco Sergei Sobyanin.
Sobyanin ha riferito su Telegram che un drone è stato abbattuto nell’area di Domodedovo, il secondo nell’area dell’autostrada di Minsk. Secondo le prime informazioni, nessuno è rimasto ferito a seguito della caduta del relitto dell’UAV.

Drone ucraino

Ricordiamo che questa non è la prima volta che l’Ucraina tenta di attaccare Mosca usando i droni. Così, domenica, le forze di difesa aerea russe hanno distrutto un drone in avvicinamento a Mosca.
Kiev sta anche cercando di attaccare le navi da guerra russe e i civili nel Mar Nero, utilizzando navi drone con trappole esplosive, oltre ad attaccare il ponte di Crimea, utilizzato solo per scopi civili.
La strategia della giunta ucraina è quella di portare la guerra sul territorio russo utilizzando attacchi terroristici. Un chiaro tentativo di distogliere l’attenzione dal fallimento della controffensiva ucraina sul terreno.

Fonte; VZGLYAD

Traduzione: Mirko Vlobodic

4 commenti su “La difesa aerea ha abbattuto i droni che volavano su Mosca

  1. Bisognerebbe confrontare cio’ che dice la triade della Ue/Nato in Italia : tgcom news , skynews h24 , Rai news , costoro hanno canali e frequenze dedicate h24 nel digitale terrestre e si credono dei in terra della informazione….proffeSionisti….sic!

    1. La TV digitale terrestre in Italia e in tutta la UE è stata creata con lo scopo di impedire la diffusione di notizie esterne tramite TV estere anche delle TV della stessa UE -NATO !
      Con questo giochetto si prendono Quattro piccioni con una sola fava : 1) il regime italiano cattolico-fascista-mafioso filo-USA impedisce agli italiani di ricevere notizie vere o diverse da quelle ufficiali italiane provenienti da fonti TV dei paesi NATO della UE ! 2) Con il Digitale Terrestre il regime italiano dittatoriale può controllare Censurare-Oscurare ogni emittente televisiva italiana privata con un semplice interruttore ! 3 ) Spostando spesso i canali DIGITALI delle varie emittenti TV puoi punire le TV italiane che hanno osato diffondere notizie sgradite oppure non consone ! Se la piccola TV privata XX era sul canale 12 poi la sposti per PUNIZIONE sul canale digitale 231 perderà spettatori e perderà pure soldi con la pubblicità ! Esempio TeleVenezia si trovava nei primi 20 canali TV quando era in Analogico anche quando era sul primo digitale TV era rimasta li poi non si il perché l” hanno spostata ripetutamente su canali diversi svariate volte senza motivo ! Sono anni che non guardo più TeleVenezia perché non so in che canale si trovi poiché il regime italiano la sposta di continuo di numerazione ! 4) Con il digitale Terrestre lo Stato Italiano può Oscurare o Far Pagare le Tasse alle TV private in abbonamento !

  2. https://russian.rt.com/ussr/video/1185463-voenkor-rt-obstrel-doneck-kassetnymi-boepripas ” Tattiche terroristiche cosi l’ucraina spara munizioni sui civili di Dontesk” …invece per Rai news e Tele Melloni Nato diventano i Russi che bombardano cio che hanno denazificato…misteri della propaganda…per lor signori RT è un giornaletto…intanto ha pagine in varie lingue del mondo civile…cosa che non si sperimenta spolliciando le pagine social telematiche dei giornali della nato italiani….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM