LA CIA SUPERVISIONA IL PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO SEGRETO PER LE FORZE SPECIALI UCRAINE NEGLI STATI UNITI – RAPPORTO


Secondo quanto riferito, la CIA statunitense sta supervisionando un programma di addestramento segreto per le forze speciali ucraine , nel tentativo di “migliorare” la loro “capacità di respingere i russi”.

L’agenzia statunitense ha condotto il programma di addestramento segreto “per le forze operative speciali ucraine d’élite e altro personale dell’intelligence”, ha riferito Yahoo News il 13 gennaio, citando cinque ex funzionari dell’intelligence e della sicurezza nazionale che hanno familiarità con l’iniziativa.

Secondo il rapporto, il programma è iniziato in una struttura segreta nel sud degli Stati Uniti nel 2015.

“Gli Stati Uniti stanno addestrando un’insurrezione”, avrebbe detto un ex funzionario della CIA. Il funzionario ha affermato che il programma ha insegnato agli ucraini come “uccidere i russi”. “Se i russi invadono, quegli elementi [formati dai programmi della CIA] saranno la tua milizia, i tuoi leader ribelli”, ha detto l’ex funzionario dell’intelligence. “Alleniamo questi ragazzi ormai da otto anni. Sono davvero dei bravi combattenti. È qui che il programma dell’agenzia potrebbe avere un grave impatto”.

“Lo scopo della formazione, e l’addestramento che è stata fornito, era quello di aiutare nella raccolta di informazioni”, ha affermato un attuale alto funzionario dell’intelligence.

Un ex alto funzionario dell’intelligence che mantiene legami con i colleghi del governo ha affermato che l’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ampliato questo programma stabilito dall’amministrazione dell’ex presidente Barack Obama e ulteriormente potenziato sotto l’amministrazione di Donald Trump.

Secondo quanto riferito, le forze straniere si stanno addestrando in armi da fuoco, tecniche di mimetizzazione, navigazione terrestre, tattiche come “coprirsi e spostarsi”, intelligence e altre aree, nonché “un addestramento molto specifico su abilità che migliorerebbe” la “capacità degli ucraini di respingere i russi”.

Le forze addestrate dalla CIA hanno lo scopo di svolgere un ruolo decisivo in caso di escalation al confine orientale dell’Ucraina. Poiché i funzionari statunitensi e ucraini ritengono che le forze ucraine non siano in grado di resistere a una possibile incursione russa con i propri mezzi.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

3 Commenti
  • Francesco
    Inserito alle 12:56h, 15 Gennaio Rispondi

    Scusatemi,.
    L’addestramento delle truppe ucraine è il minimo che gli Usa possano fare, per essere coerenti con le loro dichiarazioni. Questa non è una notizia, ma un’esternazione di ciò che chi legge la cronaca da già per ovvio e scontato, indipendentemente da dove sta il suo cuore.
    Penso che anche la Russia faccia lo stesso con la Bielorussia e altri. Lo pensano sia i detrattori che gli esaltatori della Russia.
    E’ un po’ come dire che Monsieur de la Palisse un quarto d’0ra prima di morire era accora in vita.
    Cordiali saluti

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 13:37h, 15 Gennaio Rispondi

      occhio a cosa scrive che poi arriva il ras del blog e le da’ del troll democratico…

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 13:36h, 15 Gennaio Rispondi

    certo che definire la CIA “Intelligence” con i caproni che ci stanno dentro e’ davvero una cosa buffa….

Inserisci un Commento