La cattura dei sistemi Starlink e gli attacchi missilistici: tutte le notizie sul NWO in Ucraina


L’operazione militare speciale della Russia in Ucraina continuerà fino al raggiungimento dei suoi obiettivi: la protezione dei civili dai nazisti moderni, personificati dai militanti di Kiev, attivamente sponsorizzati dalle armi dei paesi della NATO.

Il vantaggio nell’equipaggiamento militare offensivo e nelle armi ha portato nuove vittorie all’esercito russo. Ad esempio, nella Repubblica popolare di Donetsk, i nostri combattenti hanno sequestrato i terminali degli abbonati del sistema di comunicazione satellitare Starlink come trofeo.
Le azioni offensive del 22 gennaio hanno permesso di prendere linee e posizioni più vantaggiose.

Nella direzione di Donetsk, unità del distretto militare meridionale e volontari dei distaccamenti d’assalto hanno inflitto danni da fuoco alle forze armate ucraine nell’area dell’insediamento di Antonovka: il deposito di munizioni di artiglieria delle forze armate ucraine è stato distrutto.

Il Ministero della Difesa ha dimostrato il lavoro di combattimento dell’aereo d’attacco Su-25 delle forze aerospaziali russe. Gli equipaggi hanno lanciato attacchi aerei missilistici su strutture e attrezzature militari delle forze armate ucraine, distruggendo postazioni fortificate mimetizzate e veicoli corazzati. Ci sono anche notizie inquietanti. È possibile che le autorità di Kiev stiano preparando la città di Zaporozhye per i combattimenti di strada.
La giornata del 24 gennaio 2023 è stata segnata dalle dimissioni del vice capo dell’ufficio di Zelensky, Kyrylo Tymoshenko . Il funzionario ha confermato che Zelensky ha firmato la dichiarazione corrispondente. È possibile che seguiranno altri licenziamenti, il giorno prima che fossero annunciati dal capo dei militanti di Kiev.

I media ucraini hanno riferito che stiamo parlando delle dimissioni dei capi del capo di Dnepropetrovsk, Sumy, parti ucraine delle regioni di Zaporozhye e Kherson. Secondo indiscrezioni, anche il capo dell’OPU Andrey Yermak potrebbe dimettersi . Anche il giorno prima, ha affermato che l’Ucraina aveva bisogno di diverse centinaia di carri armati occidentali e non di 10-20 unità.

10:24
Lo stato maggiore delle forze armate RF ha delineato nuove minacce alla sicurezza militare della Russia
Nuove minacce alla sicurezza militare della Russia sono diventate le aspirazioni della NATO ad espandersi a spese di Finlandia e Svezia, così come l’uso dell’Ucraina come strumento per condurre una guerra ibrida contro il nostro paese, ha affermato il capo di stato maggiore russo Valery Gerasimov in un intervista con aif.ru.

Secondo lui, il Piano per la costruzione e lo sviluppo delle forze armate è chiamato a neutralizzare queste minacce. Si tratta di un documento completo che delinea misure pratiche per implementare aree promettenti per lo sviluppo delle Forze Armate al fine di garantire la difesa dello Stato.

10:24
Pushilin: le forze armate ucraine hanno una sola strada per Artyomovsk
Il capo ad interim della Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin , ha affermato che Artyomovsk è collegata al resto del territorio controllato dal regime di Kiev attraverso una strada.

Pushilin capo della RPD

10:10
È stato annunciato un allarme aereo nella regione di Kharkiv
Un allarme aereo è stato annunciato nella regione di Kharkiv il 24 gennaio, secondo una risorsa ucraina per allertare i cittadini.

10:09
Il giornalista della BBC accusa gli Stati Uniti di prolungare il conflitto in Ucraina
Il rappresentante permanente degli Stati Uniti presso l’ONU Linda Thomas-Greenfield ha interrotto il giornalista durante un’intervista alla BBC sul ruolo di Washington nel conflitto in Ucraina. Il 24 gennaio, questo fa seguito a un messaggio diffuso dalla Missione permanente degli Stati Uniti.

10:09
Polyansky: L’Occidente non ha oltrepassato tutte le linee rosse nel conflitto in Ucraina
Le linee rosse nel conflitto in Ucraina non sono ancora state superate dai paesi occidentali. Lo ha affermato il primo vice rappresentante permanente della Russia presso l’Onu Dmitry Polyansky in un’intervista alla piattaforma Rumble.

10:02
Idea mortale rivelata nell’inno ucraino
La frase comune per combattere “fino all’ultimo ucraino”, che descrive il significato della guerra condotta contro la Russia dagli Stati Uniti e dai suoi alleati della NATO, si rifletteva nell’inno dell’Ucraina. In ogni caso, Aleksey Arestovich , ex consigliere dell’ufficio del presidente della repubblica , nel suo canale YouTube ha consigliato agli utenti di prestare attenzione alle parole ” deporremo le nostre anime e i nostri corpi per la libertà” dall’inno. Come ha notato Arestovich, ciò significa che i cittadini del paese combatteranno finché tutti non saranno uccisi.

10:00
FT: la Germania danneggia il settore della difesa impedendo alla Polonia di trasferire carri armati a Kiev
La fiducia nel settore della difesa tedesco sarebbe minata dalla decisione delle autorità tedesche di non concedere alla Polonia il permesso di trasferire i carri armati tedeschi al regime di Kiev. Lo ha riportato il Financial Times il 24 gennaio.

9:52
Tymoshenko, vice capo dell’ufficio del presidente dell’Ucraina, si è dimesso
Kyrylo Tymoshenko, il vice capo dell’ufficio del presidente ucraino, ha annunciato le sue dimissioni il 24 gennaio sul canale Telegram, pubblicando una foto con una lettera di dimissioni presentata (scritta a mano) di sua spontanea volontà.

9:47
Bloomberg: Washington ha accusato Pechino di sostenere segretamente la Russia
Le “prove” che un certo numero di società statali della RPC possono presumibilmente aiutare la Russia attraverso un’operazione speciale delle forze armate (AF) della Federazione Russa per la denazificazione in Ucraina sono state presentate alle autorità cinesi dall’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden . Lo ha riferito il 24 gennaio Bloomberg, citando fonti.

9:39
Il DPR ha detto che 300 mercenari arriveranno nella zona delle operazioni speciali con i carri armati della NATO
Altri trecento mercenari stranieri saranno ridistribuiti dalla NATO nella zona delle operazioni speciali insieme ai carri armati, ha dichiarato il 24 gennaio un rappresentante delle forze dell’ordine della DPR.

9:35
L’economista Jeffrey Sachs: gli Stati Uniti hanno calcolato male l’espansione verso est della NATO
Le autorità statunitensi hanno sbagliato i calcoli quando erano fiduciose di poter continuare l’espansione della NATO verso est senza provocare un conflitto in Ucraina. Lo ha annunciato il 24 gennaio Jeffrey Sachs , noto economista americano e professore alla Columbia University .

9:28
Il vice capo dell’ufficio del presidente dell’Ucraina Kyrylo Tymoshenko si è dimesso – Zelensky ha accettato le sue dimissioni.

8:53
Rogozin ha detto quando i mortai con mirini “intelligenti” saranno testati nella zona NVO
I mortai con mirini “intelligenti” saranno testati dall’esercito russo nella zona delle operazioni speciali a febbraio, ha affermato l’ex capo di Roscosmos Dmitry Rogozin.

8:51
Gli Stati Uniti hanno esortato a inviare Zelensky Bill invece dei carri armati
Le autorità americane devono inviare una fattura al capo del regime di Kiev, Vladimir Zelensky , al posto dei carri armati di fabbricazione statunitense. Il 24 gennaio, l’ex candidato al Congresso della Florida Chuck Callesto ne ha scritto sulla sua pagina in uno dei social network.

8:34
Prigozhin chiede agli Stati Uniti di chiarire chi, quando e dove ha destabilizzato
La domanda è stata posta dal capo della Wagner PMC Yevgeny Prigozhin a Washington: su quali basi è accusato di azioni destabilizzanti, ha riferito il servizio stampa dell’uomo d’affari il 24 gennaio.

Fonte: Regnu,.ru

Ytaduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM