La Blackwater, Società Paramilitare Privata Infame prevede il suo rimpiego. Prima Tappa: Siria



Il controverso appaltatore della sicurezza, Blackwater, è tornato ai titoli dei giornali ora che il suo fondatore – miliardario ed ex marina SEAL ,Erik Prince – ha affermato che gli Stati Uniti dovrebbero rimpiazzare il suo piccolo contingente di 2.000 soldati in Siria con i suoi mercenari.

Il tiro di Prince su Fox Business arriva dopo l’annuncio a sorpresa del presidente americano Donald Trump di abbandonare gli alleati di Washington – le forze curde siriane che hanno combattuto l’ISIS – temendo per la loro sicurezza di fronte alle minacce turche.

Blackwater, che è stata ribattezzata, è stata venduta e ha iniziato ad operare nel 2011 come Academi, con sede in Virginia, è stata messa in discussione dopo essere stata bandita dall’Iraq dopo che alcuni dei suoi mercenari hanno aperto il fuoco contro i civili in una trafficata rotatoria.

Prince, tuttavia, sta assistendo ad una grande rimonta e sta offrendo a Trump un modo per proteggere gli alleati degli Stati Uniti in Siria mentre ritira le truppe USA – una promessa della sua campagna presidenziale del 2016 resa ancora più rilevante per causa dei soldati americani uccisi da una bomba dell’ISIS in Siria questa settimana.

“Se non c’è una qualche robusta capacità di difendersi da un’invasione di terra dal potere molto convenzionale che gli iraniani e i siriani hanno, i nostri alleati saranno distrutti”, ha detto Prince Fox Business questa settimana.

Prince, il fratello del segretario all’istruzione Betsy DeVos, in precedenza ha spinto per l’amministrazione Trump a privatizzare la guerra in Afghanistan, che è attualmente al suo diciottesimo anno. In un editoriale del maggio 2017 su The Wall Street Journal, Prince ha proposto di sostituire le truppe in Afghanistan con appaltatori militari privati ​​che avrebbero segnalato uno speciale “viceré” per la guerra che avrebbe riferito direttamente al presidente.

Il mese scorso, Trump ha anche promesso di ritirare 7.000 soldati americani dall’Afghanistan.

“La storia americana è piena di partnership pubbliche e private, di luoghi in cui il settore privato può colmare queste lacune, dove probabilmente un militare molto costoso non dovrebbe esserci”, ha aggiunto Prince su Fox.

Mark Cancian, consulente senior presso il Center for Strategic and International Studies, ha spiegato a Forbes in agosto la logica dietro l’originale campo del principe dell’Afghanistan: “Il principe propone un modo per gli Stati Uniti di raggiungere i suoi obiettivi, riducendo la visibilità del conflitto e permettendo il lungo impegno a termine che potrebbe essere necessario per rafforzare le forze afghane e logorare i talebani “.

Come ha affermato Cancian, “Questa era la strategia americana in Colombia, il sostegno a lungo termine per le forze locali condotto quasi interamente attraverso gli appaltatori”.

‘Stiamo arrivando’ (We are Coming)

Blackwater USA ha pubblicato una pubblicità a pagina intera nel recente numero stampato di Recoil Magazine – una “rivista di lifestyle per armi da fuoco” – con tre parole molto chiare: “Stiamo arrivando”.
Secondo The Military Times, a cui è stato negato un ulteriore commento dal team PR di Prince, “L’annuncio di Recoil suggerisce che Blackwater sta preparando una rinascita da sola, ma non era chiaro in quale forma.”

Molti osservatori hanno anche notato che l’annuncio segue le dimissioni del Segretario alla Difesa americano Jim Mattis e la sostituzione programmata del generale Joseph Dunford come presidente dei Joint Chiefs of Staff. Entrambi avevano espresso opposizione alla privatizzazione della guerra in Afghanistan.

Più o meno nello stesso periodo, Blackwater era tornata in prima pagina per altri motivi. Il mese scorso a Washington, una ex guardia di sicurezza Blackwater di 35 anni è stata dichiarata colpevole di omicidio di primo grado per aver sparato a un civile in una trafficata rotatoria a Baghdad nel 2007, un incidente che ha attirato la condanna a livello mondiale.

Nicholas Slatten è stato condannato per l’uccisione di Ahmed Haithem Ahmed Al Rubia’y, uno dei 14 civili uccisi quando le guardie del Blackwater hanno aperto il fuoco a Nisur Square il 16 settembre 2007, ha detto in un comunicato l’ufficio del procuratore distrettuale della Columbia.

L’Iraq ha vietato a Blackwater di operare nel paese nel 2009 a seguito dell’incidente, provocando anche un dibattito sul ruolo degli appaltatori della sicurezza privata che lavorano per il governo degli Stati Uniti nelle zone di guerra.

Mercenari USA ad Aden

La spinta originale per la privatizzazione delle forze armate statunitensi venne dall’allora Segretario alla Difesa Donald Rumsfeld. Il Guardian ha osservato nel 2004 che “un memo del 2002 del segretario dell’esercito, Thomas White, suggerisce che almeno un terzo del suo bilancio è destinato a imprenditori privati, mentre i numeri degli eserciti stanno diminuendo – la logica è quella di risparmiare denaro in modo permanente soldati usando quelli temporanei. “

Con il risorgere dei funzionari dell’era Bush in primo piano negli Stati Uniti – dal premiato film vincitore di Dick Cheney “Vice” a una rivalutazione dell’eredità di George W. Bush – Prince e Blackwater si stanno unendo a noi.

Come scrisse Noah Kirsch in aprile a Forbes, riferendosi al ritorno imminente del principe, il fondatore della Blackwater “aveva già esposto la sua grande strategia e fornito una finestra sul suo temperamento, che mescolava una credenza nel destino, radicata nella religione”.

Come ha detto Kirsch a Prince, “Il mio miracolo preferito nella Bibbia è quando Cristo è sul Mar di Galilea e c’è un’enorme tempesta”, dice il Principe, “e sono nella barca e corrono il rischio di essere annegati. ‘ Si ferma. ‘Dice:’ Pace, sii calmo ‘. E il mare calmo. Fantastico.'”

Fonte: Veterans Today

Traduzione: Luciano Lago

3 Commenti

  • Bruno
    22 Gennaio 2019

    STIAMO ARRIVANDO!
    Spero con tutto il cuore che torniate in patria…In un sacco nero di plastica dell’indifferenziata!

  • atlas
    23 Gennaio 2019

    Donald Rumsfeld, giudeo sionista. Andate a fare benzina alla Esso, gli date soldi

  • Piero
    11 Febbraio 2019

    Come ha detto Kirsch a Prince, “Il mio miracolo preferito nella Bibbia è quando Cristo è sul Mar di Galilea e c’è un’enorme tempesta”, dice il Principe, “e sono nella barca e corrono il rischio di
    annegare. ‘ Si ferma. ‘Dice:’ Pace, sii calmo ‘. E il mare si calmò. Fantastico.’”
    Questa é una delle più GRANDI stronz..e che un uomo può proferire, solo a un deficente come questo kirsch può venire un’idea del genere. Perchè non si fa prete sto mammolone putrido?

Inserisci un Commento

*

code