L ‘”agenda segreta” del cosiddetto vaccino Elite e Covid mRNA Alla battaglia finale!


Dal Dr. Rudolf Hänsel (*)

Nel seguito traduco un articolo apparso su GLOBAL RESEARCH (Canada) il 13 novembre 2020, ma la cui prima pubblicazione, con gran tempismo, fu del 10 aprile 2020. L’autore, il Dr. Rudolf Hänsel è uno psicologo e pedagogo. Per riflettere e collegare i vari puntini e non fermarsi solo alle reazioni del momento. Nulla nella storia del mondo accade in un giorno.

Cristina Bassi

L’ Internazionale” fu il canto di battaglia famoso in tutto il mondo del movimento operaio socialista. La versione inglese del testo originale francese recita:

“Svegliatevi, dannati di questa terra, che siete ancora costretti a morire di fame! (…) Esercito di schiavi, svegliatevi! (…) Popoli, ascoltate i segnali! Alla battaglia finale! Non c’è nessun essere supremo, nessun Dio, nessun imperatore o tribuno a salvarci. Per farci uscire dalla nostra miseria, questo è qualcosa che possiamo fare solo da soli “.

Questo appello fu rivolto al movimento operaio internazionale dopo la violenta repressione della Comune di Parigi nel maggio 1871. Non fu emesso all’Elite al potere degli sfruttatori e degli oppressori.

Tuttavia, è proprio questa cosiddetta élite che sembra soffiare oggi all’ultima battaglia, in quanto sta cercando di ridurre la popolazione (spopolamento) attraverso una “vaccinazione protettiva di massa” obbligatoria. La composizione patogena o addirittura mortale di questo vaccino, che conterrà anche Nano-chip per controllare l’umanità , è stata certamente già mescolata nei laboratori segreti del mondo.

Anche l’eutanasia attiva di concittadini anziani e malati per mezzo di sonniferi forti e oppiacei ha già messo in cammino l’obietivo di queste figure oscure.

Allo stesso modo una ridistribuzione mondiale della ricchezza generale dal basso verso l’alto, dai poveri ai super ricchi. Dovremmo noi cittadini di questo mondo, ricordando questi piani della cabala, non ricordare a chi fu effettivamente rivolta la chiamata per la battaglia finale?

Dr. Rudolf Hänsel

Due di questi “cittadini del mondo” che sono coinvolti in tali piani sinistri sono l’ex Segretario di Stato americano e vincitore del Premio Nobel per la Pace Henry Kissinger e il ricco imprenditore e mecenate degli Stati Uniti Bill Gates.

Più di 50 anni fa, Kissinger era Segretario di Stato e capo del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti e autore del seguente pezzo:
“ . Secondo il memorandum, lo spopolamento dovrebbe essere “la massima priorità nella politica estera degli Stati Uniti verso il Terzo Mondo”, (…) perché “l’economia degli Stati Uniti ha bisogno di grandi e crescenti quantità di materie prime dall’estero, soprattutto dai paesi meno sviluppati” (Eggert , W. (2003). Le epidemie pianificate AIDS – SARS e ricerca genetica militare. Monaco, p. 64)

In un articolo di opinione per il “Wall Street Journal”, Kissinger si era chiesto:

“Un primo passo per sviluppare ‘nuove tecniche e tecnologie per il controllo delle infezioni e vaccini appropriati per grandi popolazioni’. (…) In una seconda fase, l’attenzione dovrebbe ora essere sulla “guarigione delle ferite dell’economia globale”. (citato in RT Deutsch https://de.rt.com/25kn )

I cittadini del mondo dovrebbero quindi – che lo vogliano o no – essere vaccinati e, inoltre, dovrebbe essere verificato se hanno rispettato questo obbligo di vaccinazione.

Nell’articolo di RT appena citato, il vincitore del premio Nobel per la pace Kissinger viene anche definito un criminale di guerra perché, in quanto artefice dell’aggressione statunitense contro il Vietnam e altre operazioni segrete della CIA, è responsabile della morte di milioni di persone.

Vaccinazione

Kissinger e la The Bill and Melinda Gates Foundation sembrano concordare sulla questione della “vaccinazione di protezione di massa”. Il 31 marzo 2020, il “Washington Post” ha pubblicato un articolo di opinione di Gates in cui descrive la sua visione di vaccinare le persone in tutto il mondo:

“Per porre fine alla malattia, avremo bisogno di un vaccino sicuro ed efficace. Se facciamo tutto bene, potremmo averne uno in meno di 18 mesi – il più veloce che un vaccino sia mai stato sviluppato .

Ma creare un vaccino è solo metà della battaglia. Per proteggere gli americani e le persone in tutto il mondo, dovremo produrre miliardi di dosi. (Senza un vaccino, i paesi in via di sviluppo corrono un rischio ancora maggiore di quelli ricchi, perché è ancora più difficile per loro fare le distanze fisiche e le chiusure.)

Possiamo iniziare ora costruendo le strutture in cui verranno prodotti questi vaccini. Poiché molti dei migliori candidati sono realizzati utilizzando attrezzature uniche, dovremo costruire strutture per ciascuno di essi, sapendo che alcuni non verranno utilizzati. Le società private non possono assumersi questo tipo di rischio, ma il governo federale sì. È un grande segno che l’amministrazione abbia stretto accordi questa settimana con almeno due società per prepararsi alla produzione di vaccini. Spero che seguiranno altri accordi.

David Rockefeller con Kissinger

Nel 2015, in un discorso TED , ho esortato i leader mondiali a prepararsi a una pandemia nello stesso modo in cui si preparano per la guerra – eseguendo simulazioni per trovare le crepe nel sistema. Come abbiamo visto quest’anno, abbiamo ancora molta strada da fare. Ma credo ancora che se prendiamo le decisioni giuste ora, informati dalla scienza, dai dati e dall’esperienza dei professionisti medici, possiamo salvare vite e riportare il paese al lavoro.
Il programma di vaccinazione è correlato all’obiettivo di ridurre la popolazione mondiale?

In questo contesto, ricordiamo il motto illuminista di Kant ” Sapere aude!”: “Abbi il coraggio di usare il tuo intelletto!”

Fonte: The Livingspirts.net

*Il Dr. Rudolf Hänsel è stato uno psicologo laureato e pedagogista.
E’ stato responsabile dell’Istituto farmaceutico di Berlino e professore emerito di farmacognosia (1956-1987) presso la Libera Università di Berlino, Prof.Dr. rer. nat. Rudolf Hänsel . Nato a Böhmisch-Zinnwald / Erzgebirge, aveva completato i suoi studi di farmacia (1947), dottorato (1950) e abilitazione (1955) presso l’Università di Monaco. Nel 1956 fu nominato direttore dell’Istituto di Farmacognosia presso la FUB. Fino al suo pensionamento, dopo di che era tornato a Monaco, ha diretto questo istituto FU per decenni, ad eccezione di un totale di quattro anni.

7 Commenti
  • giorgio
    Inserito alle 18:30h, 16 Aprile Rispondi

    Quando vedo le facce di Kissinger e Gates ho un attacco isterico …… vorrei distruggere il pc che ho davanti …… che fra l’altro gira con windows 10 …..
    Maledetti …….

    • Sandro
      Inserito alle 23:49h, 16 Aprile Rispondi

      No, il p.c. va salvato. Tanto quei due ceffi raffigurati, li vedrai ancora per poco. Hanno un compito da svolgere a breve: concimare la terra.

  • antonio
    Inserito alle 19:36h, 16 Aprile Rispondi

    Dr. Steangelove il macellaio di Cile Argentina , poi il vempiro filantropo
    le foto del male ? che religione professano, la Mordor – teologia

  • mario
    Inserito alle 21:07h, 16 Aprile Rispondi

    per questi animali sionisti ebrei bisogna riaprire……………………. BIRKENAU…………………..

  • atlas
    Inserito alle 04:17h, 17 Aprile Rispondi

    Marilena Manzi
    “Non si dorme… Come di fa… La mente è un vortice di pensieri che non danno tregua… E vorresti svegliarti da un incubo opprimente ma poi ti rendi conto che sei sveglio e che il tuo incubo è la realtà… Come è potuto succedere?…. Come ci stanno riducendo?… Come stiamo diventando?… L’ uno contro l’altro… Pronti a giudicare… Condannare… Tradire… Spiare… Ci hanno impaurito talmente tanto che nessuno di noi è più in grado di ragionare lucidamente… E chi ha un opinione… Una riflessione… Un dubbio ha perfino paura a manifestarlo apertamente perché viene etichettato… Radiato… Emarginato… Temuto… Denunciato… Censurato…
    All’ordine del giorno vanno di moda etichette come No Vax… Negazionista… Untore… Complottista…
    Ed ancora Aggregazione… Distanziamento… Autocertificazione… Lockdovn… Mascherine… Visiere… Amuchina… Un bombardamento continuo… Bollettino giornaliero dei morti… Dei positivi… Degli ospedali al collasso… E del divieto assoluto di ingresso in ospedale… malauguratamente un tuo caro dovesse per qualsiasi motivo aver bisogno di essere ospedalizzato… rischi di non rivederlo più… Come si fa a dormire… Molti sono speranzosi e felici perché è arrivato il vaccino miracoloso… Beati loro… Hanno raggiunto la pace… Credono nella scienza ed hanno riposto i loro desideri di libertà e di non ammalarsi in modo grave facendosi inoculare il farmaco miracoloso… Che invidia… Perché io non credo?.. Perché non ho fede nella scienza?… Ho più incubi adesso col vaccino che del virus stesso che dopo aver dato il peggio di se… come tutti i virus che da sempre convivono con noi avrebbe dovuto perdere la sua virulenza… Tutti virologi… Tutti opinionisti… Tutti che ci dicono cosa fare… Dove e quando possiamo andare… in quanti dobbiamo essere ad una festa…. ad un funerale… Tutti che dicono tutto ed il contrario di tutto… Peccato però che tutti convergono in un’unica direzione… senza contraddittorio…Tutti bravi a seguire protocolli unici… Anche se si sa che in medicina due più due non fa quattro… E che ogni persona è diversa dall’altra… Tachipirina e vigile attesa… Ecco un’altra frase ricorrente… Nel frattempo che le persone venivano protocollate e morivano… I medici che qualche domanda se la sono fatta quasi di nascosto continuavano autonomamente a curare i pazienti come sempre avevano fatto… ottenendo ottimi risultati….. Con scienza e coscienza e soprattutto visitando i pazienti a casa… Nessuno di loro s’è posto il problema di infettarsi… Hanno auscultato… Toccato… Guardato i pazienti… Hanno semplicemente professato… Adesso inventano la storia che chi non si vaccina non è degno della professione… Che ha un obbligo morale verso i pazienti fragili a non infettarli… Hanno imparato la filastrocca degli esempi… Un poliziotto non può fare il poliziotto se ha paura della pistola… Che un pompiere non può fare il pompiere se ha paura del fuoco…. Stronzate immani… Invece è tutto il contrario… I veri medici possono fare i medici quando non hanno paura di salvare in urgenza una vita nonostante il virus… I più hanno visitato i loro pazienti con una semplice mascherina… Mentre in pronto soccorso in attesa dell’esito di un tampone hanno fatto morire gente negativa di infarto… E seppure era positiva????…. Intanto sei bardato… Come accetti i pazienti covid e li curi con i dispositivi… Così dai un primo soccorso a chi è in imminente pericolo di vita… Anch’io la posso canticchiare la filastrocca… Un medico che nonostante i dispositivi ha paura di infettarsi e dare soccorso non può fare il medico… A me hanno sempre insegnato che fine ad analisi completa bisogna trattare tutti come probabili portatori di qualsiasi cosa… per la tutela di tutti… perché vorrei ricordare ai sanitari indistintamente dalla categoria che non esiste solo il covid… Sul nostro cammino abbiamo incontrato di tutto e non sto qui ad elencare tra batteri e virus quello che abbiamo incrociato ed eroicamente sempre da una vita abbiamo affrontato e combattuto… Ora all’improvviso eroi per il covid… Ed ancora non di dorme… Perché l’oppressione al petto ed il terrore di un futuro dittatoriale mi impediscono di dormire… Non posso perdere tempo a dormire… Devo trovare una soluzione… Ci deve essere un modo per svegliare la gente da questo incantesimo… Per paura di morire hanno smesso di vivere… E per paura di ammalarsi vanno in modo volontario a fare da cavia firmando un consenso informato in cui c’è scritto tutto… O quasi… Ma già quello che non hanno omesso basta e avanza per correre via a gambe elevate… Si litiga ormai sulle categorie… I più fragili… I più o meno esposti… oltre i 50… 60… 80… danno i numeri al lotto… Addirittura ci sono i furbetti che scavalcano le file e con la complicità dei soliti.. siamo italiani… riescono a conquistare il vaccino… pensa te…. siamo all’assurdo…. Gli effetti collaterali più o meno gravi… Fa niente…si rischia… La trombosi???? … La pillola anticoncezionale fa più morti per trombosi del vaccino… Però ho avuto la libertà di scegliere se prenderla o meno… Le paralisi… O peggio il non sapere degli effetti a lungo termine… Il farmaco miracoloso è ancora in fase sperimentale… Fin qui penso che ci siamo arrivati tutti… Però se serve a immunizzarci e ritornare alla vita di prima preferisco rischiare… Dopotutto bisogna credere nella scienza… Benissimo… Tanto sei consapevole… Addirittura firmi un consenso che qualsiasi reazione avversa ti possa capitare l’unico responsabile sei tu… Perché lo scienziato che ha creato il farmaco e chi te lo inoculerà hanno l’immunità… Peccato che solo tu non sarai immune nonostante i rischi… Perché comunque puoi prendere il covid e comunque puoi trasmetterlo… E poi preparati a fartelo ogni anno… Due volte all’anno… Comunque non ti somministrano soluzione fisiologica… E due volte all’anno dimenticando che abbiamo un sistema immunitario che non andrà certo in pensione… Ci saranno delle risposte immunitarie anormali una super produzione di anticorpi che non prospetta niente di buono… Per non parlare che il virus avrà come già adesso mille varianti… Quindi di cosa stiamo parlando… Però va bene così per te… Evviva la libertà… Fattelo… Ma lascia anche me libero di non farlo… E non mi dire di cambiare mestiere perché posso essere untore… Lo sei anche tu… E non raccontarmi che se lo facciamo tutti ci sarà l’immunità di gregge e saremo liberi… No… Ci saranno le varianti… E più si vaccina più varianti ci saranno… Il vaccino non rende immuni… Io conto sul mio sistema immunitario… Quante volte per sdrammatizzare davanti ad una situazione di pericolo abbiamo detto di avere gli anticorpi con i controcoglioni… Chi di voi non l’ha detto… Chi ha paura deve cambiare mestiere… Ed invece consapevoli di essere terrorizzati si sono sottoposti facendo un salto nel vuoto al farmaco miracoloso e non accettano chi ha un’idea o in questo caso una paura diversa dalla sua… E stanno lì in attesa della sorte dei No Vax… Odio questa etichettatura… Qualcuno è spietato… Si grida al linciaggio in pubblica piazza… Al licenziamento immediato… All’allontanamento della città… Ghettizzati… A casa senza stipendio… Come si fa a dormire… Non c’è pietà nei loro occhi… Il cuore indurito… La discussione unilaterale non c’è verso… Non si ragiona… Così come avviene in famiglia…si litiga sul vaccino… A chi si assumerà la responsabilità a non fare vaccinare l’anziano di casa… O a volerlo vaccinare per forza… O a dissuadere dal farlo ma ti rendi conto che hai un muro davanti… Ti guardano come un alieno… Ti prendono per matta… Quando poi la cosa è assolutamente reciproca… Ma io arrivo a dare una giustificazione… I media e giornalisti e virologi venduti li hanno impauriti a tal punto da paralizzare il loro cervello ad un qualsiasi tipo di ragionamento… Il martellamento mediatico ha fatto sì all’obbligo vaccinale… E ora rischi per punizione perché hai disobbedito di stare a casa 8 mesi senza stipendio… È impossibile che tutto questo possa essere vero… È impossibile che mi neghino il diritto al lavoro… Ma questo è già stato fatto abbondante con alcune categorie… È impossibile che mi si voglia contro la mia assoluta volontà inoculare qualcosa che non mi protegge… Ne mi immunizza… E che mi costringa a fare da cavia per un siero sperimentale… Ma dove è finito il buon senso… il mio corpo è sacro… La costituzione… I diritti inviolabili dell’uomo… Qui c’è da diventare matti… Medici… Avvocati… Giudici… Magistrati… Ci sarà qualcuno che ancora ragiona e che intenda fare finire questo scempio?… Perché non doveva neanche iniziare questo abuso sull’obbligo vaccinale dei sanitari… Io combatterò con tutte le mie forze per non cedere a questo ricatto… Ed allora devo pensare che tutte le teorie complottistiche riguardo a voler decimare l’umanità siano vere… Che l’elite ha deciso chi deve vivere ed il più morire… Tanto se non di muore di vaccino si morirà di stenti e di fame… Ma io sono disposta a morire e a lottare perché un giorno i miei nipoti dovranno vivere in un mondo libero… Non cederò di un millimetro per questo… La posta in gioco è troppo alta perché possa permettere a chiunque di ledere la dignità di ognuno e di calpestare la costituzione” dal web

    • Kaius
      Inserito alle 09:54h, 17 Aprile Rispondi

      Secondo me tutto si risolverebbe sterminando i covidioti e chi ha creato e pubblicizza sto fuffa video.
      Il resto verrà da se.
      È una soluzione semplice,troppo efficace ma bisognerebbe muovere il culo e questo spaventa.

  • giorgio
    Inserito alle 19:24h, 17 Aprile Rispondi

    Non posso che associarmi Kaius ……

Inserisci un Commento