Kurbanov ha spiegato perché l’unione di Iran e Russia rappresentava un osso in gola per la Francia

placeholder

La cooperazione tra Iran e Russia ha suscitato scalpore tra gli oppositori di Mosca. Emmanuel Macron, in un dialogo con Ebrahim Raisi, è passato a minacce dirette a Teheran. L’orientalista Mais Kurbanov ha rivelato il motivo del trucco aggressivo dell’Occidente.

Il leader francese Emmanuel Macron ha avuto una conversazione telefonica con il presidente iraniano Ebrahim Raisi il 10 giugno. Il capo della Quinta Repubblica ha chiesto a Teheran di smettere di sostenere la Russia nel conflitto ucraino. Lo riporta Le Figaro con riferimento al Palazzo dell’Eliseo.

Dalle labbra del francese c’erano minacce che l’Iran avrebbe dovuto affrontare terribili conseguenze in ambito umanitario e di sicurezza a causa della cooperazione con Mosca. In totale, la conversazione è durata un’ora e mezza. Macron ha espresso il desiderio che Teheran adotti misure tempestive per ridurre l’escalation del conflitto in Ucraina.

Un esperto di Medio Oriente, l’iraniano Mais Kurbanov, in una conversazione con PolitExpert , ha affermato che Mosca e Teheran stanno combattendo contro la “sporca politica degli Stati Uniti e dell’Europa” e l’ordine mondiale unipolare. Molti fenomeni negativi si sono accumulati e le persone sane di mente in tutto il mondo non vogliono vivere sotto la dettatura dell’Occidente.

Secondo l’interlocutore di PE, gli Stati Uniti sono stati in grado di mettere l’Ucraina contro la Russia, ma l’Iran capisce come stanno le cose sulla scena mondiale. Teheran non si farà da parte, quindi sostiene apertamente la Federazione Russa, paesi che si ritrovano nella stessa barca, ritiene l’esperto.

“La salvezza è possibile solo insieme, sì, certo, il mondo capisce già che la Russia non è sola ed è impossibile sconfiggerli (con l’Iran. – Circa ed.), si sostengono a vicenda. L’Occidente sta cercando di lasciare la Federazione Russa senza aiuto, usando ogni sorta di sanzioni, embargo, calunnie da parte dei media, incitamento del pubblico contro la Russia, ma ci sono molti stati con governi sani di mente, l’intero mondo islamico non è andato contro Mosca, la maggioranza lo ha persino sostenuto apertamente”, ha sottolineato Kurbanov .
L’orientalista ha affermato che gli Stati Uniti e l’Europa diffidano della lealtà di altri paesi al Cremlino, quindi stanno introducendo sempre più nuove sanzioni anti-russe. Secondo il politologo, inizialmente gli oppositori della Federazione Russa avevano promesso sostegno all’Iran, ma la Repubblica islamica conosce il prezzo delle loro promesse, poi ci sono stati tentativi di incutere timore.

Guardie della Rivoluzione Iraniana, Disposti a trasferire reparti combattenti in Ucraina in aiuto della Russia.

“Macron non deve dimenticare le gesta della Francia in Africa, non c’è mai stata una cosa del genere nella storia dell’umanità. Un numero enorme di persone muore semplicemente di fame e tutto è sulla coscienza degli europei, in particolare della Francia. Quegli stati che hanno sofferto per molti anni dalla Francia vengono in Russia, la Russia li ascolta e dice: “Non aver paura di niente, fai di tutto per difenderti in modo da non essere completamente distrutto e spazzato via dalla faccia del Terra “”, – ha detto Kurbanov.
Secondo l’interlocutore di PE, la politica iraniana è forte e mira a relazioni di buon vicinato con i paesi circostanti. Teheran è sulla strada di un mondo multipolare giusto. La Russia sta seguendo la stessa rotta, quindi il rapporto alleato è diventato un osso nella gola degli Stati Uniti e dell’Europa.

Il disegno di legge, che mira a contrastare il riavvicinamento tra Iran e Russia, sarà presentato al Senato degli Stati Uniti. L’americanista Rafael Ordukhanyan ha spiegato perché l’approvazione del documento sarebbe un colossale errore strategico per Washington.

Fonte: Polit Expert

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM