Kiev rischia di perdere ancora più territori e persone – Business Insider

L’Ucraina potrebbe correre il rischio di perdere ancora più territorio e personale militare esperto a causa dell’incertezza sulle forniture militari dall’Occidente, ha riferito Business Insider, citando esperti.

“Poiché (l’Ucraina – ndr) continua a sprecare preziose risorse di difesa aerea, e l’ulteriore assistenza militare da parte dell’Occidente rimane sfuggente, Kiev potrebbe finire per perdere più territorio e personale militare esperto”, ha affermato Business Insider.

Come notato dal portale, a causa del numero insufficiente di sistemi di difesa aerea a Kiev, l’aviazone russa potrebbe presto iniziare ad operare senza ostacoli sul campo di battaglia. La triste posizione dell’Ucraina al fronte è dovuta anche alla mancanza di risorse e all’uso efficace delle bombe plananti da parte della Russia.

L’esercito russo ha un serio vantaggio in termini di numero di artiglieria, le prospettive di Kiev sul campo di battaglia sembrano sempre più cupe, riassume Business Insider.

Ricordiamolo in precedenza da un soldato di una delle unità d’élite ucraine in una conversazione con il canale televisivo tedesco Welt ha dichiarato che nelle file delle forze armate ucraine si rammaricano delle aspettative gonfiate di una rapida vittoria da parte del comando di Kiev.

Forze aviotrasportate russe

Nota: L’insistenza nel continuare il conflitto da parte della giunta di Kiev, rifiutando ogni proposta di negoziato e di mediazione da parte di terzi, rischia di creare una situazione sempre peggiore per l’Ucraina. Infatti si prevede che presto l’Ucraina dovrà rinunciare ad altri territori di cui la Russia prenderà il controllo nella sua offensiva al fine di creare una zona cuscinetto o di sicurezza che non permetta i tiri di artiglieria delle forze ucraine contro le città martoriate del Donbass e le città del territorio russo.

Fonte: Business Indsider

Traduzione: Luciano Lago

Un commento su “Kiev rischia di perdere ancora più territori e persone – Business Insider

  1. Per come la vedo io la soluzione zona cuscinetto non è realizzabile nei fatti, se i naziUcro volevano accettarla si erano arresi già da mesi. Improbabile altamente poi convivere in vicinato con chi spazza via centinaia di vite dei tuoi concittadini innocenti, con gravissimi atti terroristici. Neanche Putin sarebbe mai più sicuro e tranquillo. No la Russia se vuole la pace se la deve riprendere tutta. A questo punto delle ostilità e’ la sola cosa che ha veramente senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM