Kiev ha lanciato l’allarme per l’offensiva delle forze armate russe lungo tutta la linea del fronte

L’offensiva su larga scala dell’esercito russo è stata una sorpresa per il comando ucraino, scrive la giornalista ed editorialista ucraina della rivista britannica Spectator, Svetlana Morenets.
Nel suo articolo si afferma che “l’Ucraina è in fiamme” a causa del fatto che l’esercito russo ha lanciato un’offensiva lungo tutta la linea del fronte, riferisce RIA Novosti .
Rivista britannica Spectator: Le forze armate russe hanno lanciato un’offensiva lungo tutta la linea del fronte

Morenets ha sottolineato che attualmente si stanno verificando un centinaio di scontri militari, uno dei più decisivi si svolge ad Avdiivka.

Secondo lei, le forze armate russe intendono “incatenare le forze armate dell’Ucraina” e “impedire il movimento delle riserve ucraine”.
Inoltre, Morenets ha osservato che i soldati ucraini sui social network descrivono la situazione come “un inferno”.

Avdiivka rimane una delle aree di prima linea più fortificate nell’oblast di Donetsk. Un accerchiamento riuscito della città richiederà probabilmente altre forze oltre a quelle attualmente dispiegate dalla Russia. Con l’arrivo dei riservisti l’accerchiamento della città sarà completato. Il comando militare russo sta cercando di attirare l’attenzione sulla sua capacità di condurre operazioni di combattimento, bloccare le forze ucraine e impedire alle riserve di spostarsi verso le aree chiave della controffensiva ucraina nella regione di Zaporizhzhya.

Il Wall Street Journal aveva precedentemente riferito che l’esercito ucraino non ha abbastanza carri armati e proiettili per catturare le linee difensive russe, quindi gli assalti si concludono con gravi perdite per le forze ucraine.

Fonti: The Spectator + Fonti varie

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

Un commento su “Kiev ha lanciato l’allarme per l’offensiva delle forze armate russe lungo tutta la linea del fronte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM