Khan Sheikhoun: Ordine Ripristinato Per La Prima Volta In Cinque Anni (VIDEO)

Khan Sheikhoun, Siria – La situazione nella provincia siriana nordoccidentale di Idlib sarà uno dei temi principali dei colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo turco, Recep Tayyip Erdogan. Le autorità siriane hanno iniziato a ripristinare le infrastrutture nella città di Khan Sheikhoun.

Questo insediamento nel sud della provincia è stato controllato dai terroristi per cinque anni. L’esercito arabo siriano è riuscito a liberarlo solo la settimana scorsa. Le forze di pace russe si sono già trasferite in città, assicurando i convogli umanitari per la popolazione impoverita.

L’ordine è stato ripristinato e per la prima volta in 5 anni, gli abitanti di Khan Sheikhoun non devono preoccuparsi dei terroristi che si aggirano e si scagliano contro le persone con i loro fucili d’assalto. Per 5 anni, una perversione dell’Islam chiamata wahhabismo ha dominato l’area e ha lasciato in rovina la città un tempo prospera.

Infine, sono state stabilite le giuste condizioni per il ritorno del popolo siriano nelle proprie case. Mantenere la pace conquistata duramente sarà un compito cruciale ora e sarà tutt’altro che facile, considerando il fatto che appena un po’ più a nord ci sono le posizioni recentemente acquisite dell’Esercito Siriano , che sta combattendo i terroristi per liberare il resto della provincia.

Video:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=xZmWHDvegl8

Nota: Il calvario dei residenti della città non sarebbe durato così a lungo se i terroristi non avessero ricevuto armamenti e sostegno da parte di potenze estere (Stati Uniti ed Arabia Saudita), che avevano interesse a prolungare la guerra in Siria. I racconti che i residenti hanno fatto sulle torture subite, sulle uccisioni di persone inermi, sulla rigida osservanza delle regole della Saharia (legge islamica) imposta dagli occupanti, non lascia dubbi su quanto grande sia stata la sofferenza per la popolazione. Questo spiega come la presenza delle truppe siriane sia stata accolta dai residenti come una Liberazione. Traduzione e nota: L.Lago

Inserisci un Commento

*

code