Kadyrov: Fermati, Macron, prima che sia troppo tardi, altrimenti ..


Il presidente della Repubblica russa di Cecenia, Ramzan Kadyrov, ha annunciato la sua posizione sulle recenti dichiarazioni del presidente francese Emmanuel Macron, sull’Islam, sottolineando che il suo discorso ha gravi conseguenze, invitandolo a fermarlo “prima che sia troppo tardi”.
Il mondo – l’Europa

In una dichiarazione ufficiale pubblicata sul suo canale Telegram, Kadyrov ha affermato che “le autorità francesi sostengono la pubblicazione delle vignette che insultano il Profeta Muhammad (PBUH)” e che il presidente francese lo ha affermato.

Kadyrov ha aggiunto: “Egli (Macron) ha descritto queste misure offensive contro circa due miliardi di musulmani nel mondo come (libertà di espressione). Inoltre, Macron ha deciso che avrebbe cambiato la loro religione e creato (Islam illuminato) in Francia”.

Kadriov ha detto: “Non so in quali condizioni si trovasse Macron quando ha fatto questa dichiarazione, ma le conseguenze di una simile dichiarazione stanno provocando reazioni che potrebbero essere molto tragiche. Lo stesso presidente francese è ora diventato come un terrorista e, a sostegno delle provocazioni, chiama segretamente i musulmani a commettere crimini”. “.

Kadyrov ha sottolineato che il presidente francese dovrebbe sapere che “le vignette offensive del Profeta Muhammad (PBUH) sono viste con grande dolore dai musulmani. Con le sue azioni, contrariamente alle sue aspettative, accende il fuoco invece di spegnerlo, come avrebbe dovuto fare come comandante”.

Kadyrov ha considerato che il presidente francese “si nasconde dietro il ripristino dell’ordine”, elabora nuove leggi e parla della “necessità di controllare moschee e organizzazioni religiose, ma in realtà il problema è lui”.

Kadyrov ha osservato che i leader europei dovrebbero “rispettare concetti come religione, cultura, morale” e che altrimenti “non ci sarà un futuro o ordine degno nei loro paesi”, osservando che “la presa in giro blasfema della religione e lo considera un rispetto per la libertà di espressione, ma sono un insulto allo stesso tempo”. “Significa Violare i valori degli altri “.

Macron attaccato dai fedeli mussulmani di vari paesi per le sue dichiarazioni

Rivolgendosi al presidente francese, Kadyrov ha detto: “Macron, smettila, prima che sia troppo tardi, per fermare provocazioni e attacchi all’islam, altrimenti entrerai nella storia come un presidente che ha preso decisioni che hanno un prezzo alto. , Ma anche da eventuali rappresentanti di altre credenze “.
Macron, invece di alimentare la violenza ed il risentimento, occupati di togliere l’appoggio che il tuo paese ha offerto ai gruppi terroristi jihadisti che operano in Siria contro il governo del presidente Assad. Macron e i governi francesi hanno fornito armi e sostegno a questi gruppi salafiti e lui non ha titolo per venirci adesso a fare la predica sulla lotta all’estremismo islamico che la Francia ha alimentato in questi anni.

Fonte: Al Alam

Traduzione e sintesi: Fadi Haddad

6 Commenti

  • La soluzione
    27 Ottobre 2020

    Macron questa volta ha toppato alla grande. Daltronde cosa si puo pretendere da una marchetta senza dignita.

    • atlas
      28 Ottobre 2020

      invece è Kadirov che è caduto da cavallo. Mi auguro si rialzi presto perchè è un ottimo Musulmano

      va bene il rispetto di simboli e valori del sacro religioso, ma la Francia è piena, tra gli altri, di giudeizzati salafiti e wahhabiti che mossad e cia gestiscono là dentro, in quel contenitore esplosivo che è diventata quella nazione.. Ha dato ospitalità ai nemici delle Nazioni arabo/Islamiche per anni, che lì si sono preparati per andare a fare casino. Per l’invio di quei guerriglieri in Siria e dove serve ai giudeo/ameri cani non so quanto c’entri la DGSE, il servizio di sicurezza francese, se tolleri o subisca o ne sia compartecipe, probabile un pò tutte e tre le ipotesi, ma una società come quella francese è intollerabile. Il Musulmano sta a casa sua, nella sua Nazione e opera per il progresso di essa, non va a fare lo schiavo per degli stranieri, a delinquere, a spacciare droga e a fare le prostitute. Andate a Pigalle o a Marsiglia, tra le puttane marocchine… e sono tutti arabi che gestiscono quei locali, cos’hanno a che fare con l’Islam ? Andate davanti alla stazione di Parigi come fa buio, chi è che ti taglia il dito per fotterti l’orologio o l’anello…tutti algerini. Cos’hanno a che fare con l’Islam

      gentaglia la peggiore delinquente che non gliene è mai fregato un cazzo della religione nei loro paesi, figurati che cosa va a fare in Francia

      Macron prende posizione contro i nemici della Francia, probabilmente è un segnale agli ameri cani

      tante cose non le conoscete, bisogna viverle, e nemmeno conoscete gli arabi

      come funzionava bene la Tunisia con Ben Ali, RIP

  • Giacomo
    28 Ottobre 2020

    concordo con Atlas in tutto e per tutto!
    Credo che bisogni cercare di intervenire per invertire il trend di questa situazione ormai degenerata.

  • Sandro
    28 Ottobre 2020

    Ma che bisogno c’è di deridere di una credenza. Se proprio non si ha l’intelligenza di ignorare i fantasmi che condizionano alcuni agglomerati di persone, sempreché costoro limitino le proprie paure all’interno del gruppo di appartenenza, almeno li si denigri in privato. Se questo non avviene da parte di un esponente politico o di testate giornalistiche che possono avere dei fastidi se non dovessero farlo, appare evidente che si voglia colpire, per annullarla, l’ormai unica motivazione di coesione e, dunque, di resistenza alle ingerenze da parte di un potere, di una parte delle genti. Come sta avvenendo qui in Italia a carico di Bergoglio e non, come è avvenuto, a carico di wojtyla.

    • atlas
      28 Ottobre 2020

      per imparare a dissacrare si deve andare a scuola dall’anglosassone, il democratico massone per eccellenza. E il giudeo non aiuta, fomenta

      tu ad es., sì tu. Tu che cazzo fai per aiutare. I tuoi commenti sono di un PAPPONE micidiale per lo stomaco. In subordine sono sonnolenti, illegibili e intellegibili. Almeno per me, per uno spirito come il mio, tra l’anarchico Fascista e il poliziottesco squadrista, ma sempre libero

      L I B E R O

  • eusebio
    28 Ottobre 2020

    Probabilmente Macron insulta l’Islam perchè indietro nei sondaggi per le presidenziali rispetto alla Le Pen, vicina al 30% mentre lui sarebbe attorno al 25, anche se manca ancora un anno e mezzo cerca di riprendere credibilità nell’opinione pubblica.
    Certo se si gioca l’elettorato islamico che pare nelle elezioni precedenti ha votato per lui le sue chance sono scarse.
    Kadyrov vorrebbe averlo volentieri tra le mani, quelli come Macron in Cecenia spariscono nel nulla.
    Lo stesso Putin lo maneggia con molta attenzione, anche se i ceceni sono solo un milione menano di brutto.
    Putin sta facendo rientrare tutti i russi dispersi nell’ex URSS per tenere sotto controllo la minoranza islamica dal punto di vista numerico, e questo riguarda la sola Russia, da questo si può capire perchè è crollata l’URSS, quando negli anni ottanta i demografi videro le repubbliche islamiche esplodere dal punto di vista demografico mentre quelle slave soffrivano sul piano demografico le conseguenze delle guerre del XX secolo.

Inserisci un Commento