Joe Biden pensa Che La Russia Abbia Solo Armi Nucleari E Petrolio. Analisti USA la pensano diversamente


Forse è necessario ricordare al presidente Joe Biden che la Russia produce molta vodka e probabilmente non ha carenza di bambole nidificanti, dopo aver suggerito che Mosca è una terra di sole armi nucleari e petrolio.
Martedì, il presidente aveva affermato che gli Stati Uniti potrebbero finire in una vera e propria “guerra calda” con la Russia se Mosca non sarà in grado di frenare l’attacco informatico contro le società e i beni statunitensi perpetrato da sindacati criminali con sede in Russia. Biden ha affermato che i servizi di intelligence statunitensi erano superiori alle loro controparti russe e ha aggiunto che Putin aveva un “vero problema”, ha riferito Reuters .

Il presidente americano ha poi insultato ulteriormente il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, così come la Russia, affermando: “È seduto in cima a un’economia che ha armi nucleari e pozzi di petrolio e nient’altro. Nient’altro. La loro economia è, cosa?, l’ottava più piccola del mondo ora, la più grande del mondo? Sa di essere davvero nei guai, il che lo rende ancora più pericoloso, secondo me”.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha poi contestato l’accusa di Biden, pur riconoscendo che la Russia ha una grande abilità nucleare , così come il grande settore petrolifero e del gas della nazione ma dispone di molte più risorse che Biden dimostra di non conoscere.
Affermare che non c’è nient’altro in Russia è sbagliato”, ha detto Peskov ai giornalisti mercoledì. “Questa è una conoscenza errata e un malinteso della Russia moderna”.

https://www.bnnbloomberg.ca/russia-keeps-door-open-to-more-hikes-after-biggest-since-2014-1.1632368

Pochi giorni dopo la rivista Bloomberg ha analizzato le affermazioni di Biden e scrive che la sottovalutazione dell’economia russa da parte del presidente degli Stati Uniti Joe Biden assomiglia all’approccio errato di Barack Obama alle relazioni con la Russia, che di conseguenza porterà l’America in una trappola, scrive Bloomberg.
L’articolo osserva che l’idea della Russia come potenza con un’economia che non produce altro che risorse minerarie appare spesso nella retorica dei politici americani. Tuttavia, secondo gli esperti di Bloomberg, questa immagine non riflette la verità.
“La Russia non è una superpotenza esportatrice, petrolio e gas a parte. Ha un mercato interno abbastanza grande da supportare una delle economie più grandi e, soprattutto, più stabili del mondo “, afferma l’articolo.

Mosca

Viene chiarito che un tempo le parole di Obama su di essa come “potenza regionale” e lo sminuimento del suo status nei discorsi si sono rivelate miopi e hanno provocato una serie di problemi per l’establishment americano.

Se la dichiarazione di Biden sull’economia russa riflette davvero i suoi pensieri, allora il leader americano è “disinformato o ha tratto conclusioni sbagliate dai rapporti ricevuti”, il che potrebbe portare a “conseguenze spiacevoli”, hanno aggiunto i giornalisti della testata.
Biden, concludono gli analisti di Bloomberg, dimostra di essere fuori della realtà.

Fonti: Bloomberg News Front

Traduzione: Luciano Lago

20 Commenti
  • Rodolfo
    Inserito alle 17:46h, 07 Agosto Rispondi

    Quando la volpe non arriva all’uva dice che è acerba!!!

    • Drak
      Inserito alle 18:59h, 07 Agosto Rispondi

      Questa volpe è una calamità per l Italia però.

      • Rodolfo
        Inserito alle 21:00h, 08 Agosto Rispondi

        Non c’è calamita, solo sottomissione!!!

  • Farouq
    Inserito alle 20:38h, 07 Agosto Rispondi

    Il modello americano ha rovinato il mondo intero, si è diffuso come un infezione, hamburger, patatine, popcorn, cinema, ecc..

    Hanno trasformato la vita di tanti in una comoda sala di attesa premorte

    Vite consumate alla ricerca del consumo

    Ma c’è dell’altro a stare vivi sul pianeta?

    Nessuno lo sa perché tutti sognano l’America

    E l’America che fa? Non ha più bisogno di animali consumatori, ed è stato dato l’ordine al pentagono di provvedere

    Continuate a sognare

    • Giorgio
      Inserito alle 11:41h, 08 Agosto Rispondi

      Grandissimo commento FAROUQ …… totalmente d’accordo ……
      saluti

      • atlas
        Inserito alle 13:36h, 08 Agosto Rispondi

        morte all’america, morte ai democratici (morte al troll)

  • eusebio
    Inserito alle 21:44h, 07 Agosto Rispondi

    La Russia non esporta solo idrocarburi ma anche armi ad alta tecnologia, leghe metalliche come alluminio, molibdeno, acciai speciali, automobili e materiale ferroviario, grano di cui è il primo esportatore mondiale ed altri prodotti agricoli, motori per razzi, anche software, tipo antivirus, software commerciale e videogame.
    Ogni anno che passa la quota di idrocarburi nelle esportazioni russe cala ogni anno, soprattutto in tempi di pandemia, del resto gli ingegneri, i fisici e gli informatici russi (tipo Kaspersky o il fondatore di Telegram o quello di 1C) sono tra i migliori del mondo, e gli S-400 o i Pantsir, i Khinzal o i Kalibr e i Sukhoi 57 lo dimostrano.

  • antonio
    Inserito alle 00:12h, 08 Agosto Rispondi

    covidari e cocaleros è scaduto il vostro tempo

  • Hannibal7
    Inserito alle 00:53h, 08 Agosto Rispondi

    Biden,poverino,dovrebbe essere rinchiuso in una RSA e sottoposto a TSO….
    E Putin dovrebbe smettere di fare affari con gli americ-ani….

    https://www.occhisulmondo.info/2021/04/02/la-russia-e-il-primo-fornitore-di-petrolio-per-gli-stati-uniti/
    …ma si sa,i soldi son sempre soldi

    • Arditi, a difesa del confine
      Inserito alle 03:04h, 08 Agosto Rispondi

      quello dimostra semplicemente che le scaramucce che fanno sono panzane buone per dare materiale da scrivere a siti di propaganda come sputnik ed aviapro
      perchè alla fine lo abbiamo visto in primavera quando oggi sembrava che domani in Ucraina scoppiava la guerra, la Russia ha mosso centinaia di migliaia di soldati e poi sono ritornati indietro, intanto però il Donbass continua quotidianamente a ricevere colpi di cannone dagli ucraini, la gente perde case, parenti, amici e dopo 8 anni nulla è cambiato, se volevano davvero qualcuno davvero ha il dubbio che non ci avrebbero messo 24 ore per annettersi la regione ?
      stesso discorso in Siria, alla Russia conviene non terminare il conflitto per avere Assad sempre costretto a chiedere aiuto a loro, perchè Hezbollah sicuramente è un grande gruppo guerrigliero ma può fare fino ad un certo punto, quando entra in gioco la tecnologia ovvio che non può essere al livello dei Russi.
      qui si crede che in Russia ci sia un paradiso quando invece è uno stato capitalista (per non dire oligarchico) come tanti altri, fanno affari e fanno soldi esattamente come a New York o Shanghai, Londra o Tokio, del resto basta vedere come abbiano fatto il minimo indispensabile per sostenere Cuba visto che l’embargo vieta alle aziende di fare affari con quel paese e sono ben poche le aziende russe che si mettono di traverso rischiando di mandare all’aria affari molto più proficui con aziende europee e nord americane
      ma li avete mai visti i russi ricconi in vacanza ? non sono niente più niente meno che boriosi ed altezzosi come tutti quelli pieni di denaro
      si osanna Putin che ha tirato su in 25 anni un paese demolito dall’ubriacone Yeltsin, tutto giusto, anzi giustissimo, ma pensate che questa crescita l’ha fatto soltanto grazie al mercato interno ? del resto basta vedere come di fronte ti dicono che con l’Europa non si può dialogare intanto hanno costruito il nord stream 2 per fare ancora più soldi con gli europei
      continuate a vivere nel mondo delle favole….

      • atlas
        Inserito alle 06:38h, 08 Agosto Rispondi

        baccalà, la Russia vuole che il Donbass arrivi a Kiev no viceversa. E non certo con la democrazia di merd

        • jack hammer
          Inserito alle 08:37h, 08 Agosto Rispondi

          certo che tu devi essere proprio simpatico alla redazione
          o conosci il loro indirizzo di casa?

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 10:26h, 08 Agosto Rispondi

          gli yankee hanno girato la patata bollente dell’ucraina nelle mani dei tedeschi avendo capito che con quello stato disastrato non si ricava nulla
          i tedeschi hanno sottoscritto con gli ucraini dei contratti per la fornitura di idrogeno nell’ambito del cambiamento per la riduzione di CO2, quindi ora sarà interesse dei crucchi preoccuparsi della sorte di quel scalcagnato paese
          la storia del Donbass fino al Dniepr va bene raccontarla sui siti di propaganda come aviapro, scommetto che tra 5 anni ancora leggeremo qui articoli sul Donbass che viene bersagliato dai mortai ucraini mentre super Putin non fa assolutamente nulla perchè sa benissimo che accollarsi l’Ucraina sarebbe controproducente
          .
          il baccalà è molto buono specie se accompagnato da un bel piatto di polenta
          ma certe cose voi bizantini non potete capirle

          • Paolo
            Inserito alle 12:59h, 08 Agosto

            Hai perfettamente ragione. Gli interessi hanno sempre scritto la storia e chi era ed è protagonista usa sempre gli stessi mezzi puerili che tanto piacciono alle masse: fedi religiose, democrazia, libertà, onestà, senso etico.
            Nessun politico è credibile, se non fosse ricattabile non starebbe dov’è, e quando il puraro tira il filo il pupo si deve muovere e alla svelta.

  • Giorgio
    Inserito alle 10:09h, 08 Agosto Rispondi

    Sia come sia ……. W Putin senza se e senza ma ………
    mi spiace ma devo essere drastico …… chi non sta con Putin sta con Cia e Pentagono ……

    • atlas
      Inserito alle 13:39h, 08 Agosto Rispondi

      chi non sta con Putin democratico è, è, è. Cio E’; unammerd. A morte

      • drak
        Inserito alle 14:38h, 08 Agosto Rispondi

        Tu non sei nessuno per dire chi e’ una merda o no in base alle proprie idee politiche.
        Non hai l intelligenza o la cultura per farlo.
        Sai solo insultare,insultare e insultare mentre chi ti circonda ride della tua ingenuita’.

        • Giorgio
          Inserito alle 19:30h, 08 Agosto Rispondi

          Non è un insulto dire democrazia = merda …….. è una constatazione ……. e una profonda convinzione ……
          d’altra parte tu non affermi che al di fuori della democrazia c’è solo tirannia sanguinaria e retrograda ?
          e allora basta lagnarsi per presunti insulti ……

          • clemente abruzzese
            Inserito alle 09:52h, 09 Agosto

            Giorgio siete tu e il muslim che insultate agli altri col benessere della redazione.
            Abbassate il capo,ammettete di aver sbagliato,chiedete scusa e abbandonate il sito.
            Grazie.

  • antonio
    Inserito alle 13:38h, 09 Agosto Rispondi

    i malvagi sono scemi per grazia di Dio

Inserisci un Commento