Israele tenta un attacco aereo missilistico su Damasco ma l’antiaerea siriana intercetta e distrugge i missili

Continuano le provocazioni di Israele contro la Siria.

Il Ministero della Difesa della Siria ha confermato l’attacco realizzato questo Mercoledì all’alba dal regime di Israele contro una installazione militare vicino Damasco, ed ha assicurato che l’offensiva israeliana si è effettuata per rianimare le bande terroriste appoggiate da Tel Aviv.

La Difesa siriana, in un comunicato citato dall’agenzia ufficiale Sana, ha confermato di un attacco del regime di Tel Aviv contro le sue posizioni vicino Damasco, in concreto l’attacco era diretto contro il Centro di Ricerche ed Informazioni di Jamraya, una installazione di sicurezza dell’Esercito siriano.

Allo stesso modo il comunicato ha sostenuto che la Difesa siriana è riuscita ad abbattere la maggioranza dei missili che erano diretti verso la Jamraya e ha confermato che i missili erano stati sparati da aerei da guerra israeliani che sorvolavano lo spazio aereo del Libano.

Difesa aerea siriana

Il comunicato nello stesso tempo ha affermato che l’attacco realizzato dall’aviazione israeliana aveva come suo obiettivo principale sollevare il morale dei terroristi (qualificati come uno strumento che Israele utilizza contro il popolo siriano), i quali viene ricordato che hanno subito grandi sconfitte sui vari fronti, mentre questi attacchi di Israele mirano a debilitare e colpire il Governo di Damasco.

Nonostante tutto, in varie occasioni gli aerei ed i missili israeliani hanno incontrato il fuoco di resistenza da parte delle unità della Difesa Aerea siriana (ultimamente potenziata  con i sistemi russi Pantsir-S1 y Buk-M1)  che hanno minimizzato o annullato i danni causati da questi attacchi.

Il presidente Bashar al-Assad  aveva avvertito Israele che la Siria, in caso di ulteriori attacchi aerei di Israele, si riserva comunque di rispondere colpendo a sua volta obiettivi in territorio israeliano.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

14 Commenti
  • Geometrio ellittico
    Inserito alle 19:10h, 07 Febbraio Rispondi

    Il sistema bancario è in bancarotta. Per questo motivo Loro vogliono la guerra nucleare.

    • The roman
      Inserito alle 20:07h, 07 Febbraio Rispondi

      Commento sintetico e preciso. Concordo.

      • animaligebbia
        Inserito alle 21:25h, 07 Febbraio Rispondi

        Da tempo aspettavo di leggere una notizia cosi’ bella,concordo,loro sono alla frutta e cercano di rovesciare la scacchiera.

    • atlas
      Inserito alle 00:20h, 08 Febbraio Rispondi

      no, sono secoli che gli ebrei fanno piani per distruggere il mondo. Così rimarranno solo loro, unici eletti, a vivere come i topi nei rifugi antiatomici sotterranei che si sono costruiti in Argentina (Patagonia)

    • Kim
      Inserito alle 03:33h, 08 Febbraio Rispondi

      Esattamente.

  • Mardunolbo
    Inserito alle 23:30h, 07 Febbraio Rispondi

    Commenti esatti ! Ritirata ” strategica” dei caccia giudei intercettati che si permettono di sorvolare il Libano poiche’ il mondo e’ loro assoggettato.
    Aspetto il momento quando anche il Libano alzera’ il tiro sugli aerei stranieri che passano sul suo cielo…

    • animaligebbia
      Inserito alle 23:58h, 07 Febbraio Rispondi

      Ci arriveremo, pacificata la Siria ne vedremo delle belle.

      • atlas
        Inserito alle 00:22h, 08 Febbraio Rispondi

        attacco nucleare Russo su Tel Aviv ? Quando si avrà notizia prima mi ubriaco, poi vado a puttane

        • Kim
          Inserito alle 03:32h, 08 Febbraio Rispondi

          Faremo seratona insieme!

      • Kim
        Inserito alle 03:31h, 08 Febbraio Rispondi

        Lo spero proprio…

  • televisione falsa
    Inserito alle 09:35h, 08 Febbraio Rispondi

    Bombardate Israele

  • max tuanton
    Inserito alle 10:06h, 08 Febbraio Rispondi

    Ma voi non avete ancora capito con che razza di gente AVETE a che fare;questi sono sopravvissuti nei millenni mentr e gli imperi piu Forti crollavano,I circoncisi hanno ” per padre il diavolo” lo diceva anche Gesu ,bisogna o saper convivere col proprio male oppure prenderli uno ad uno e mandarli Via Tutti ma Tutti su un isola I Nazi volevano mandarli in Madagascar ,se si fa una guerra diretta contro lo stato Canaglia d’Israele questo trascina tutti dentro nell’Abisso.I rabbini lo dicono dasecoli ” I POPOLI VENGONO E VANNO MA ISRAELE DURA ETERNO”

    • claudio
      Inserito alle 11:08h, 08 Febbraio Rispondi

      Distrutta tel aviv israele sarebbe finito.. e comunque gli americancri hanno appena sferrato un attacco aereo contro l’esercito regolare siriano che stava attaccando quelli dell’SDF in territorio siriano.. 100 morti… capite si?? Ste merde..

    • Geometrio ellittico
      Inserito alle 19:58h, 08 Febbraio Rispondi

      Dunque, non mi ssrei aspettato da questo anziano nick, una calata di braghe del genere! Innanzitutto le parole dei rabbini sono esattamente uguali
      Alle paroledei loro parigrado, non vedo la necessita di dipingerli come figuremessianiche, secondo , si figuri che bastano 2 gradi in piu per sconvolgere la terra.
      Cosa vuole che con altrettanti semplici condizioni mutevoli loro sopravviveranno agli stati. Hahaha che presuntuosi

Inserisci un Commento