Israele continua ad attaccare indiscriminatamente; bombardato l’ospedale di Gaza


Israele continua i suoi attacchi indiscriminati contro la Striscia di Gaza, prendendo di mira edifici residenziali, comprese le aree circostanti l’ospedale Al-Shifa

Nel quadro del nuovo conflitto tra il regime israeliano e i combattenti palestinesi, iniziato sabato, i bombardamenti israeliani non hanno lasciato indenne nessuna zona della Striscia di Gaza, in particolare gli attacchi hanno preso di mira civili e strutture vitali, come le aree vicino alle principali ospedale nell’enclave costiera assediata che attualmente ospita centinaia di palestinesi feriti.

I ciechi attacchi israeliani contro la popolazione di Gaza hanno sollevato la voce degli ambienti internazionali, inclusa la ONG Amnesty International (AI).

“Attaccare deliberatamente i civili, compiere attacchi sproporzionati e indiscriminati che causano la morte o il ferimento dei civili sono crimini di guerra. “Israele ha un orribile record di crimini di guerra commessi impunemente nelle precedenti guerre contro Gaza ”, ha denunciato sabato Agnès Callamard, segretaria generale di Amnesty International.

Il brutale bombardamento israeliano ha ucciso centinaia di civili a Gaza, la maggior parte dei quali bambini e donne, distrutto centinaia di case e migliaia di famiglie sfollate. Secondo quanto riferito, i brutali attacchi israeliani finora hanno provocato la morte di almeno 370 palestinesi e il ferimento di oltre 2.200. Senza contare le vittime dei precedenti bombardamenti israeliani su Gaza che si contano in migliaia.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

9 commenti su “Israele continua ad attaccare indiscriminatamente; bombardato l’ospedale di Gaza

  1. che intervengano gli altri paesi arabi in aiuto alla popolazione Palestinese e porre fine a questo genocidio.

    1. Ci hanno già provato in passato a scacciare gli invasori Ebraici !
      Purtroppo lo stato Terrorista di Israele è protetto politicamente -militarmente ed economicamente dai criminali paesi USA-UK-UE-NATO .
      Perciò una Coalizione militare di Stati Arabi che intervenga militarmente contro Israele per impedirgli di compiere un Genocidio del popolo Palestinese verrebbe fermata dagli USA e dai paesi NATO !
      P.S.
      Israele possiede più bombe atomiche e nucleari della Cina e se viene attaccato potrebbe usarle senza nemmeno dare un preavviso !
      La Cina ha una popolazione di 2 miliardi di Cinesi e possiede 400 tra bombe atomiche e nucleari !
      Israele ha 6 milioni di persone e possiede quasi 500 tra bombe atomiche e nucleari !
      Ogni cittadini Israeliano possiede un Bunker dove rifugiarsi e sopravvivere anche ad un attacco atomico !
      Dubito molto che i cittadini arabi abbiano a loro disposizione almeno una cantina dove rifugiarsi !

  2. Sul web circolano video strani controjnformazione , secondo alcuni questa guerra è come al solito creata dai Servizi uccidendo civili e catenando la reazione prima di Hamas e poi di Israele ….nulla di nuovo ricordiamoci il golfo del Tonchino , Pearl Harbour ..l’11/9 … false flage come detonatori di guerre intrinseche ….che senso ha che Hamas attacchi cosi , sa che verrebbero massacrati ….pero dai video su Telegram sembrano che ringrazino l’Ukraina per le armi sottobanco vendute… armi ex Urss…il Mossad puo esser forte come mai nessuno al mondo …ma la FSB ex KGB non è da meno….

  3. Speriamo per il popolo Palestinese che non sia l’ennesimo buco nell’acqua.. o intervengono altri paesi arabi, o sarà la loro capitolazione definitiva. Arrivano subito gli americani in soccorso….

  4. Non sono attacchi indiscriminati: sono attacchi mirati e deliberati contro la popolazione civile.
    Lo fanno da almeno 50 anni.

  5. https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-i_torquemada_del_web_ecco_chi_controlla_la_narrazione_in_italia/39130_51067/ …quello che si diceva glo scribacchini h24 per il Deep state italiano , servizi , idioti a cottimo , ascari , stalker , psicopatici che usano algoritmi telematici…ecco siamo passati dall’odio verso la russia a quello contro il povero popolo palestinese….alla fine della fiera sono quattro sfigati deboscaiti ma risultano maggioranza perchè sono propietari dei mezzi di produzione.

  6. il coro di belati indignati da parte dei mezzi di informazione italiani indigna per il disprezzo che mostrano nei confronti dei cittadini. Nemmeno un cenno di analisi delle cause prossime, locali ed internazionali, che certamente ci sono, basta ragionarci un po’.

  7. Fatemi capire: il generale e’ stato rapito in mutande ma con gli occhiali, forse ci dorme. Nonostante le foto, il rapimento poi e’ stato smentito. Non capisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM