In un video le forze aerospaziali russe hanno attaccato il campo degli estremisti ceceni in Siria

Si è appena appreso che le forze aerospaziali russe hanno inferto un duro colpo al campo del gruppo terroristico ceceno Ajnad al-Kavkaz, eliminando diverse dozzine di estremisti. L’attacco è stato effettuato nell’anniversario dell’eroica morte del pilota del Su-25 Roman Filipov, noto per la sua ultima frase “Questo è per voi ragazzi!”
Un centro di addestramento per gli estremisti di Ajnad al-Kavkaz era situato a 17 chilometri a nord-ovest di Idlib, nella regione di Armanaz in Siria.

Aviazione russa in attacco


I wahhabiti venivano addestrati da istruttori turchi e statunitensi e avrebbero dovuto ricevere una “laurea” dopo diversi mesi di preparazione.
Si tratta di quegli estremisti takfiri arruolati ed armati dalla coalizione USA-GB-Turca in Siria per combattere contro le forze governative siriane e qualificati dai media occidentali come “ribelli moderati”.
I bombardieri in prima linea Su-24M delle forze aerospaziali russe hanno attaccato con potenti bombe aeree ad alto esplosivo FAB-500 da 500 chilogrammi sul quartier generale, caserme e veicoli di gruppi armati illegali.

Nel corso dell’attacco aereo sono stati eliminati decine di estremisti, un gruppo di istruttori del Caucaso settentrionale, un deposito di munizioni e l’equipaggiamento militare del gruppo.

Nota: Una perdita di “ribelli moderati” protetti dai governi occidentali in quanto combattono contro la Siria di Bashar al-Assad , un paese sottoposto ad una aggressione da circa 10 anni da parte dei gruppi terroristi sponsorizzati dagli USA, dai suoi alleati occidentali della NATO, oltre che da Arabia Saudita e Turchia.

Fonte: Riafan.ru

Traduzione e nota: Sergei Leonov

8 Commenti
  • Eugenio Orso
    Inserito alle 19:37h, 05 Febbraio Rispondi

    Buona notizia, ma purtroppo di piccola portata …
    Con biden e gli ebrei che scalpitano,con l’élite all’attacco su ogni fronte – dal covid all’Iran, dalla Russia alla Cina – finalmente Putin e i suoi dovranno “tirare fuori le palle”, che spero siano gigantesche come pianeti …

    Cari saluti

  • michele
    Inserito alle 22:01h, 05 Febbraio Rispondi

    e vedremo se nelle pieghe della storia….ci sono accordi sottobanco di finta contrapposizione….

  • atlas
    Inserito alle 04:28h, 06 Febbraio Rispondi

    mi consola, dopo aver visto il Lecce perdere con gl’italiani dell’Ascoli

  • atlas
    Inserito alle 04:39h, 06 Febbraio Rispondi

    chi si accinge a governare con Draghi l’autorità italiana occupante delle Due Sicilie ? Renzi, colui che porta l’Arabia Saudita nel mondo convinto che il wahhabismo sia un’associazione di compagni di merende. Poi c’è Berlusconi, fratello in massoneria di Al Walid

    conviene visitare spesso questo sito se si vogliono avere informazioni veraci perchè da Vespa, Mentana e la Annunziata … manco per il cazzo. Viene da vomitare vero ?

    • Eugenio Orso
      Inserito alle 09:27h, 06 Febbraio Rispondi

      Il mio Maestro, Costanzo Preve, conosceva l’annunziata ai tempi in cui questa era “di estrema sinistra” …
      Poi l’abnnunziata, come tanti voltagabbana e venduti di quel mondo che andava verso il marciume si è “convertita”.
      Il giudizio che mi ha dato su annunziata, anni fa, è a dir poco terribile.
      Stessa cosa su Sofri (ex lotta continua) e su molti altri simili.

      Cari saluti

      • atlas
        Inserito alle 16:21h, 06 Febbraio Rispondi

        ma nulla è peggio di Renzi vero ? Del suo sguardo inebetito…rappresenta proprio l’italia

        a quando le pene corporali e di morte …

        • Eugenio Orso
          Inserito alle 19:13h, 06 Febbraio Rispondi

          Gl’ignobile treccartaro di Firenze e Rignano, neo mostro di Scandicci dopo Pacciani (che era migliore di lui …) è stato a suo tempo “messo in riserva” in attesa del riuso.
          Riuso che c’è stato per provocare la caduta di conte (finito anche lui in riserva, da “titolare” che sbancava i sondaggi) e fa entrare draghi,
          Cosa sarebbe renzi, secondo te, in questo teatrino: il guastatore oppure l’infiltrato?

          Cari saluti, Atlas

      • giorgio
        Inserito alle 10:21h, 07 Febbraio Rispondi

        La lista dei vomitevoli e spregevoli è lunghissima:
        dal sionista Wikipedia ecco l’elenco (molto parziale) di quelli saltati sui carri berlusconiani, montiani e ora draghiani …..

        Ex radicali
        Benedetto Della Vedova
        Giuseppe Calderisi
        Marcello Pera (già PSI)
        Gaetano Quagliariello (parentesi PSI)
        Francesca Scopelliti
        Marco Taradash
        Massimo Teodori
        Elio Vito

        Ex comunisti/Pidiessini
        Sandro Bondi
        Giampiero Borghini
        Massimo Ferlini
        Giuliano Ferrara (poi PSI)
        Lodovico Festa

        Ex demoproletari ed extraparlamentari di estrema sinistra
        Antonio Azzollini (Lotta Continua, poi PdUP)
        Aldo Brandirali (già leader del Partito Comunista (Marxista-Leninista) Italiano, poi CDU)
        Massimo Caprara (il manifesto)
        Franco Frattini (il manifesto, poi PSI)
        Antonella Maiolo
        Tiziana Maiolo (il manifesto, poi PRC con doppia tessera del Partito Radicale)
        Gianfranco Micciché (Lotta Continua)
        Gaetano Pecorella (già Soccorso Rosso Militante, Potere Operaio e DP, poi PSI)
        Paolo Liguori (Lotta Continua)

        Ex missini
        Michaela Biancofiore (solo elettrice)
        Mara Carfagna (solo elettrice)
        Ugo Gianfranco Grimaldi
        Massimo Mantovani
        Domenico Mennitti (uscito dal MSI nel 1991)
        Cesare Previti (poi PLI)

        Ex socialisti
        Gianni Baget Bozzo
        Paolo Bonaiuti
        Margherita Boniver
        Renato Brunetta
        Fabrizio Cicchitto
        Stefania Craxi
        Gulio Di Donato
        Giuliano Ferrara (già PCI)
        Franco Frattini (già il manifesto)
        Paolo Guzzanti (già PCI)
        Claudia Lombardo
        Gianfranco Micciché
        Francesco Musotto
        Marcello Pera
        Mauro Pili
        Stefano Pillitteri
        Gaetano Quagliarello
        Jole Santelli
        Carlo Taormina
        Giulio Tremonti

        Ex liberali
        Maria Elisabetta Alberti Casellati
        Alfredo Biondi
        Raffaele Costa
        Giancarlo Galan
        Nicolò Ghedini
        Antonio Martino
        Cesare Previti (già MSI)
        Laura Ravetto
        Paolo Romani
        Egidio Sterpa

        Ex repubblicani
        Jas Gawronski
        Denis Verdini

        Ex social democratici
        Nicola Cosentino
        Carlo Vizzini

        Ex monarchici
        Antonio Tajani

        Ex DC
        lista troppo lunga ….. intaserebbe il sito …..

        Conclusione …… merda senza fine ……

Inserisci un Commento