In Australia le autorità parlano apertamente di un “Nuovo Ordine Mondiale”dopo la fine della pandemia


Gli australiani sono scioccati dopo che il direttore della Sanità ha affermato che Sydney entrerà in un “nuovo ordine mondiale” dopo il blocco e la vaccinazione obbligatoria di tutti.
La dottoressa Kerry Chant, direttore sanitario del NSW, ha mandato in tilt i social media giovedì dopo aver fatto riferimento a un “nuovo ordine mondiale” post-chiusura pandemia durante una conferenza stampa sul Covid-19. .
Dopo che il premier dello stato, Gladys Berejiklian, ha svelato il piano della sua amministrazione per il percorso verso la libertà con la regione della Grande Sydney fuori dal blocco, la dottoressa Chant ha svelato nuovi requisiti per i vaccini per i lavoratori e i clienti alla riapertura della città.

Entrambe le parti nelle società riaperte dovrebbero essere completamente vaccinate contro il Covid-19, ha annunciato la dr.ssa Chant, e i luoghi di lavoro “avrebbero un sistema per verificarlo”. Ma è stato il suo commento successivo che ha davvero causato una tempesta.

Vedremo come sarà il tracciamento dei contatti nel nuovo ordine mondiale.
Sebbene il termine “nuovo ordine mondiale” sia stato utilizzato da politici come l’ex presidente degli Stati Uniti George HW Bush, l’ex segretario di Stato americano Henry Kissinger e l’ex primo ministro britannico Tony Blair, per decenni è stato anche oggetto di una grande teoria della cospirazione secondo cui ci sarebbe un “complotto segreto” dietro le quinte per formare un governo mondiale oppressivo che limiterebbe la libertà dei cittadini.

Dopo il commento della Dr.ss Chant, il concetto del “nuovo ordine mondiale” ha iniziato a fare tendenza su Twitter sia in Australia che nel Regno Unito.

“I funzionari del governo farebbero bene a evitare frasi come ‘il nuovo ordine mondiale’ quando parlano alle conferenze stampa di enormi limitazioni alle libertà delle persone”, ha twittato l’ex giornalista Chris Urquhart, mentre l’analista politico Eddy Jokovich ha notato che non erano la migliore scelta di parole.

Altri hanno notato che non era la prima volta che un funzionario del New South Wales usava il termine durante una conferenza stampa sulla pandemia di coronavirus, e il ministro della Sanità Brad Hazzard aveva a sua volta descritto la pandemia come un “nuovo ordine mondiale” nel luglio 2020.

“Questa è una pandemia globale, è un evento ogni 100 anni, quindi puoi aspettarti che di tanto in tanto avremo la trasmissione, e lo è. Dobbiamo accettare che questo è il nuovo ordine mondiale “, ha detto Hazzard durante una conferenza dopo un focolaio di casi.

In un’altra conferenza, Hazzard ha erroneamente fatto riferimento al termine, dicendo: “Dovremo affrontare questo nuovo ordine mondiale… questo nuovo mondo del Covid. Dobbiamo trattare questo nuovo mondo del Covid, anche nelle nostre case, con un alto livello di attenzione e cautela.

ABC ha riferito il mese scorso che le osservazioni di Hazzard avevano scatenato un’ondata di video sulla teoria della cospirazione sulla piattaforma di condivisione video TikTok.

Sydney ha subito alcune delle restrizioni al coronavirus più lunghe e severe al mondo. La capitale dello stato del New South Wales è in un blocco continuo da giugno di quest’anno.

Fonte: RT News

Traduzione: Luciano Lago

Nessun commento

Inserisci un Commento