Il vaccino non offre alcuna protezione contro il virus: il COVID prevarrà finché le cure conosciute saranno dettate dal protocollo ufficiale

di Paul Craig Roberts

Da quando il NIH, il CDC, la FDA, l’OMS e i giornalisti dei media hanno iniziato a commercializzare in massa la loro campagna dei vaccini contro il Covid un anno e mezzo fa, ti hanno detto che il vaccino è sicuro, le reazioni negative sono “molto rare”, il vaccino è del 97,5% efficace nella sua protezione e altre bugie oltraggiose.

L’intera burocrazia della sanità pubblica del mondo occidentale non ha detto una sola parola di verità. Il vaccino non ti protegge. Al contrario, ti fa ammalare.

Le reazioni avverse non sono “rare”, sono all’ordine del giorno.

Il vaccino non offre alcuna protezione contro il virus.
Rapporti da tutto il mondo dicono che la stragrande maggioranza dei nuovi casi di Covid sono tra i completamente vaccinati.

I database degli Stati Uniti, dell’UE e del Regno Unito delle reazioni avverse al vaccino mostrano decine di migliaia di morti e oltre 5 milioni di danni alla salute associati al vaccino contro il Covid. Poiché i database catturano solo tra l’1% e il 10% degli effetti avversi, i vaccini hanno fatto più danni del virus Covid.

Per tutto il tempo in cui la “pandemia” è trascorsa su di noi, il protocollo ufficiale applicato da CDC, NIH, FDA e WHO ha impedito l’uso di preventivi e cure note – HCQ e Ivermectina – per curare i pazienti. Eli Lilly ha annunciato una nuova cura, ma è stata “sospesa”, cioè bloccata dall’utilizzo. Perché l’establishment medico ha bloccato il trattamento dei pazienti Covid con cure sicure conosciute?

In parole chiare, il protocollo medico ufficiale è interamente responsabile dei decessi per Covid. È stata la mancanza di cure, non il virus, a uccidere le persone.

Perché le persone non sono state trattate? Non sono stati trattati perché l’assenza di qualsiasi trattamento noto è l’unica base legale per l’uso di un “vaccino” sperimentale non testato, non approvato. La legge è chiara. I vaccini non approvati non possono essere utilizzati se esiste una cura.

Sia le cure che le misure preventive conosciuti – HCQ e Ivermectin – sono state bloccate dal protocollo stabilito per garantire l’inoculazione di massa con il “vaccino”. Il protocollo stabilito ha garantito miliardi di profitti sui vaccini e un forte aumento dei prezzi delle azioni delle aziende produttrici di vaccini. La “pandemia” ha creato enormi ricchezze per chi gestisce lo spettacolo.

I profitti hanno prevalso sulla salute pubblica e prevalgono ancora sulla salute delle persone.
Mentre le informazioni si riversano sul fatto che il vaccino non protegge ma fa male, l’idiota di basso livello, nominato Segretario alla Difesa USA dal ladro delle elezioni (Joe Biden), ha ordinato a tutto il personale militare degli Stati Uniti di essere inoculato entro una data a settembre. Un intelligente ufficiale della Marina degli Stati Uniti ha sottolineato che questo ordine, alla luce delle prove note, è dannoso per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti poiché è noto che il vaccino non protegge, ma è garantito che causi un gran numero di malattie e decessi tra i truppe. Vedi questo .

Sembra che anche lo stupido Segretario alla Difesa degli Stati Uniti sia in combutta con Big Pharma. Non c’è dubbio che verrà inserito in un consiglio di amministrazione di una società farmaceutica e con i suoi bonus finirà per un valore di $ 100 milioni, una buona paga per un noleggio di quote.
È così che funziona il sistema politico americano e di alri paesi occidentali.

L’Islanda, un piccolo paese insulare, ha raggiunto una popolazione completamente vaccinata del 95% e l’Islanda, come Israele, anch’essa pesantemente vaccinata, sta ora attraversando una nuova pandemia di virus. Dov’è l’immunità vaccinale? Introvabile. Secondo le autorità sanitarie islandesi, il 62% delle persone in terapia intensiva è completamente vaccinato. L’80% dei casi più gravi – quelli sui ventilatori – sono completamente vaccinati.
Come ho esaminato molte volte, il vaccino ha dato il Covid a persone altrimenti sane? Quante sono le lesioni da vaccino? Il vaccino, come affermano illustri esperti, addestra varianti per sfuggire al vaccino e al sistema immunitario umano, producendo così varianti non vincolate dai vaccini?

Fino a quando a queste domande non si risponde con l’analisi e l’accordo di esperti, chiunque faccia una vaccinazione Covid commette un crimine contro il paziente. Qualsiasi paziente che accetta il vaccino è guidato dalla paura e dalla pressione dei coetanei e sta mettendo a rischio sia la sua vita che la sua salute per tutta la vita. (……)
Un gran numero degli scienziati più illustri e di alto livello sulla terra hanno affermato che il vaccino, nella migliore delle ipotesi, è un fallimento. Nulla si può fare sulla variante Delta. Nessuna quantità di vaccinazioni, blocchi, mandati di mascherine. Tutti sono impotenti.

Proteste contro la vaccinazione


La variante Delta attraverserà la popolazione. L’unica soluzione sono le cure. Le cure note sono note e utilizzate da pratiche indipendenti. In India, la Ivermectina ha fermato completamente il Covid nei distretti autorizzati a utilizzarlo. Vedi questo .

Ma nel grande superpotere scientifico onnisciente, eccezionale e indispensabile, tutte le cure conosciute sono contro il protocollo ufficiale.
Quando scrivo che l’America è un paese totalmente stupido, ora sai cosa intendo. Abbiamo una “pandemia” perché i funzionari della sanità pubblica degli Stati Uniti hanno stabilito un protocollo, sostenuto dai media prostituiti, che impedisce il trattamento con cure note e comprovate. Si usa invece un “vaccino” sperimentale per diffondere malattie.

Fonte: Global Research

Traduzione: Luciano Lago

24 Commenti
  • rossi
    Inserito alle 09:00h, 19 Agosto Rispondi

    Esatto lo scopo delle autorità filoatlantiste è perpetuare la pandemia in modo da avere la scusa per controllare dittatorialmente gli stati e i loro cittadini della cui salute non gliene può fregare una mazza!!!!!

    • atlas
      Inserito alle 12:16h, 19 Agosto Rispondi

      e intanto all’aeroporto di Palermo il tampone lo fanno solo a chi è già vaccinato, senza gp non si parte, in democrazia ognuno fa a modo suo

  • Farouq
    Inserito alle 09:37h, 19 Agosto Rispondi

    Esatto, la malattia è perfettamente curabile senza nessun vaccino, lo dicono i numeri, guariti centotrenta milioni di non vaccinati in tutto mondo
    Una persona vaccinata guarirebbe anche senza vaccino ma loro direbbero che è stato grazie al vaccino

    • Sandro
      Inserito alle 10:47h, 19 Agosto Rispondi

      Le cure, quelle vietate perché funzionanti, non solo salvano il malato da morte quasi sicura se trattato proprio nei momenti critici con “vigile attesa” , ma, liberando il malato dal virus, impedisce a quest’ultimo di replicarsi e dunque di continuare il suo naturale iter di contagio.

    • Sandro
      Inserito alle 17:06h, 19 Agosto Rispondi

      per FAROUQ
      E’ stata più volte rimossa una mia risposta al tuo commento che ripropongo pubblicandola in seconda istanza , in modo che se venisse nuovamente rimossa , saprai quel che è accaduto.

      • Farouq
        Inserito alle 15:47h, 20 Agosto Rispondi

        Ricevuto

  • giuseppe sartori
    Inserito alle 09:44h, 19 Agosto Rispondi

    credo che i vaccini siano UNA delle armi che vengono usate per diminuire la popolazione; è una vecchia storia iniziata da malthus e ripresa dall’eugenetica.

  • Mario
    Inserito alle 10:02h, 19 Agosto Rispondi

    PANDEMIA = VACCINI = MULTINAZIONALI = EBREI

    APPENA I VACCINATI COMINCERANNO A MORIRE A MILIONI………….SPERO POSSA COMINCIARE LA CACCIA AGLI EBREI……
    BELZEC SOBIBOR TRIBLINKA BIRKENAU

  • antonio
    Inserito alle 10:39h, 19 Agosto Rispondi

    un’ invenzione ladra dei filantropii sionisti

  • Sandro
    Inserito alle 10:39h, 19 Agosto Rispondi

    Ma vuoi vedere che il “vaccino” o.g.m. ci salverà da guerre, sempre stupide, regalandoci un lungo periodo di pace?
    Ciò avverrà se, come sembra, tutti gli Stati, ad iniziare da quelli Uniti, imporranno il “vaccino” alle forze armate. Perché? Occorre dirlo?

  • Niko
    Inserito alle 12:12h, 19 Agosto Rispondi

    Le domande dovrebbe essere TRE ..

    PRIMA DOMANDA:
    COME MAI (quasi) TUTTI I POLITICI E SGOVERNANTI DEL MONDO contemporaneamente sono appartenenti allo stessa classe di farabutti ????
    Possibile che siano stati tutti comprati all’unisono, a livello mondiale, o cosa ??? (fanno parte di una razza, diversa alla nostra, o sono stati plagiati con qualche forma di tecnologia o controllo neuronale??? non penso che ci siano nel piatto solo soldi, per i medesimi)

    SECONDA DOMANDA
    Visto che le cure esistono e sono evidenti e funzionano, come mai esiste questa casta di farabutti di governanti, che non teme la rivolta del popolo ???? perche non hanno minimamente paura dei popoli? visto che molte persone sono state letteralmente ASSASSINATE (da questi pseudo protocolli)????.

    TERZA DOMANDA:
    E come mai i popoli di fronte a questi ASSASSINI, non si rivoltano ????

    Se cio’ fosse successo qualche decennio fa , dove i popoli avevano un cervello composto da neuroni pensate che questo piano sarebbe potuto arrivare dove siamo adesso????

    L’unica eccezione assieme alla Bielorussia rimane l’Ucraina, dove medici infermieri e farmacisti, (inUcraina) dicono apertamente a tutti, che con questo siero si muore dopo 3 o 5 anni o dopo qualche mese, e non hanno paura a dirlo, tant’e vero che la gente non si e’ fatta inoculare .
    Dai dati ufficiali su una popolazione di 44 milioni di abitanti, solo il 7 % ha preso il maledetto siero (ma credo solamente lo hanno preso sulla carta)

    https://vaccination.covid19.gov.ua/?fbclid=IwAR0ywxyXYiqCI231WCuvw_Zq7cHsn0qe_zT1-HfQwRBHZFL3uTmiJQqRC-A

    Difatti poiche’ I “vaccinati” (sulla carta) sono medici, infermieri e farmacisti, ma se loro sono i primi a dire che con questo vaccino si muore , credete davvero che se lo abbiano fatto inoculare, o che il siero sia finito nel wc? (a buon intenditore….)

    Questa e’ una grande differenza tra Ucraina ed Italia, dove attualmente in Ucraina oltre a non essere stati addomesticati dalla loro propaganda, le attivita hanno sempre e regolarmente funzionato, cosi’ come le discoteche parchi giardini scuole ecc.

    • atlas
      Inserito alle 13:01h, 19 Agosto Rispondi

      perchè è la democraziaaa, infameee. “il governo dell’Italia, dall’ottobre 2001 quando è iniziata la guerra americana contro l’Afghanistan ha inviato in loco 3.770 soldati registrando, tra il 2001 e il 2017, 48 morti. Se guardiamo le spese accorse in questi vent’anni di conflitto, i governi italiani che si sono susseguiti hanno dilapidato oltre 10 miliardi di dollari, destinandovi il 32% di risorse annue della Difesa. In più quasi 1 miliardo è stato destinato ad investimenti diretti. Nel contempo si è combattuta anche la guerra all’Iraq (2003-2011) dove lo Stato dell’italia ha inviato circa 3.000 soldati, contando 33 perdite. La spesa per questa guerra si aggira intorno ai 3 miliardi di dollari, destinandovi il 10% della spesa militare annua. Dunque, negli anni in cui le due guerre si sono sovrapposte il governo dell’Italia ha destino quasi la metà della propria spesa militare annua a questi due conflitti, gettando via una cifra intorno ai 13 miliardi di dollari, più investimenti diretti per 3,1 miliardi.

      Soldi pagati dai contribuenti per una guerra assurda e con un paese, l’Afghanistan, contro cui non avevamo alcun contenzioso e che ha creato milioni e milioni di sfollati, carestie, distruzioni a catena e centinaia di migliaia di morti. E che ora, dopo 20 anni esatti, costringe i militari a lasciare in fretta e furia quel paese martoriato per non essere scorticati vivi dal ritorno al potere dei talebani. Che adesso, dopo il totale fallimento della missione militare guidata da Stati Uniti, Inghilterra e dai loro fedeli servitori, tornano a essere i padroni incontrastati dell’Afghanistan.

      Ringraziamo ancora una volta i saggi governanti per questa costosissima e inutile guerra, peraltro vietata come tante altre cose dalla Costituzione dell’italia.

      Governanti, ricordiamolo sempre, del tutto abusivi e illegittimi che ora hanno deciso di fare una guerra ibrida ai propri sudditi con la scusa della finta pandemia. Solo che qui non ci sono i “resistenti” afghani ma gente talmente impaurita che, per la paura di morire ha già rinunciato a vivere.” Paolo Sensini

    • rossi
      Inserito alle 14:35h, 19 Agosto Rispondi

      Quasi tutti i governanti del mondo più o meno seguono la retorica del covid perchè per un motivo o per l’altro a loro conviene. Il mondo intero è stato haimè occidentalizzato in usi, costumi, finanza, ed è stato colonizzato l’immaginario di un sacco di persone. L’operazione terroristica covid è stata messa in essere per far fronte a diversi grattacapi dei mondialisti. 1) l’economia retta su una finanza speculatrice stava, sta per crollare, hanno dovuto quindi con i lockdown frenare l’economia. Anche i paesi non allineati con gli usurpatori si sono prestati al gioco perchè il fallimento di tutte le banche sarebbe stato peggiore delle misure per il covid. 2) in occidente il covid serve per ridimensionare le società liberiste ricche, è una demolizione controllata, sia per arrivare ad imporre il controllo totale in una società completamente digitalizzata, sia per divenire più competitivi con il resto del mondo. Agli antagonisti dell’occidente piace questa nostra demolizione, i loro cittadini non saranno portati dora in avanti ad invidiarci come finora è successo, quindi non ostacolano la narrativa del covid. 3) In europa ormai i popoli sono demosciati, figurati se faranno una rivolta come si deve, e quando la massa si risveglierà dal tepore sarà troppo tardi perchè la maggioranza sarà ormai vaccinata con sostanze che permetteranno di controllarli, di bastonarli, di assoggettarli, per gli altri in minoranza che non si saranno fatti inoculare, basteranno i marines per sconfiggerli. Amen

      • Giorgio
        Inserito alle 17:58h, 19 Agosto Rispondi

        Grande Rossi …….
        hai coniato un nuovo termine …… : demosciati ……
        per descrivere i nostri simili ormai diventati un orribile incrocio tra democratici e debosciati …….
        Concordo su tutto quello che hai scritto …….
        Saluti

  • Monk
    Inserito alle 14:23h, 19 Agosto Rispondi

    Parliamo dei prepotenti che incontriamo quotidianamente? Si credono furbi, maliziosi, cattivi e sono in diversi strati sociali, quando li senti parlare pensi: ‘minchia, è tosto questo’. Poi scopri che si fanno fregare, tremando dalla paura, da un innocuo televisore.

    • Sandro
      Inserito alle 22:48h, 19 Agosto Rispondi

      L’innocuo apparecchio televisivo è stato l’elemento principe che ha permesso ai criminali di turno a forgiare l’italiano medio nel modo in cui gli italiani non medi lamentano.

  • Mardunolbo
    Inserito alle 15:11h, 19 Agosto Rispondi

    Grande Paul Craig Roberts ! La vecchiaia gli ha dato una saggezza rara a scoprire negli americani. Ha scritto un ottimo articolo, pieno di verità anche scientifiche su cui concordo pienamente.

  • Hannibal7
    Inserito alle 15:38h, 19 Agosto Rispondi

    Il mondo è piccolo e affollato (secondo loro)
    Come ho già scritto mesi e mesi fa,e non mi stancherò mai di riscriverlo, questi vaccini sono un’arma di distruzione di massa!!!

  • Hannibal7
    Inserito alle 15:41h, 19 Agosto Rispondi
  • Hannibal7
    Inserito alle 15:43h, 19 Agosto Rispondi

    Ma sembra esserci una novità, già comunque in parte preannunciata…

    https://lagazzettadigitale.it/fine-campagna-vaccinale/

  • Giorgio
    Inserito alle 18:13h, 19 Agosto Rispondi

    Ecco un’altro credulone indottrinato da tv e giornali che si berrebbe vaccini a colazione – pranzo – cena ……
    e chiama criminali fascisti quelli che non se la bevono …….
    Ma ragiona …. fatti qualche domanda ….. dubita sempre di quelle che ti sembrano certezze assolute …..
    mettile alla prova della ragione …… se ne hai ancora una ……

  • Sandro
    Inserito alle 23:47h, 19 Agosto Rispondi

    Ma vuoi vedere che una manina maliziosa ha cancellato il proseguo del quinto comandamento appartenente alle sacre Scritture, come e successo per l’art. 36?

    Si, perché come è accaduto (si badi bene, SOLO nella versione italiana) all’art. 36 espresso nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea L. 211 del 15 giugno 2021, che novella – in merito al passi verde – quanto segue: “E’ necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate………….perché non hanno ancora avuto l’opportunità di essere vaccinate. Pertanto…..” , anziché, nell’originale “……….. perché non hanno ancora avuto l’opportunità di essere vaccinate o hanno SCELTO DI NON ESSERE VACCINATE. Pertanto……” Potrebbe essere accaduto la medesima cosa anche al quinto comandamento, che una manina maliziosa abbia cancellato il proseguo dell’originale che potrebbe essere stato di fatto formulato nel modo seguente: “non uccidere, sempreché non sia strettamente necessario”.
    Dico questo perché è notizia recente che il Papa ha imposto il vaccino a tutti i religiosi di mestiere.
    E’ noto, infatti, che tale “vaccino” è stato sviluppato da cellule di feti abortiti deliberatamente al quinto mese da donne pagate ad essere ingravidate a tale scopo.

  • atlas
    Inserito alle 11:34h, 20 Agosto Rispondi

    il covid è una truffa tanto quanto lo è la democrazia

Inserisci un Commento