Il “Suicidio dei 5 Stelle”?, Incontro con il prof. Paolo Becchi a Modena

Un importante evento per una discussione aperta sulle problematiche della situazione politica attuale in Italia.

Il Prof Becchi, laureato in Filosofia e Docente di Filosofia del Diritto presso l’Università di Genova, é stato per anni vicino ai 5 Stelle, tanto da essere considerato dal mainstream l’ideologo del Movimento. Nel 2016 si é pero’ distaccato dalla leadership del Movimento stesso, criticandola duramente.

Con lui cerchermo di capire le ragioni della metamorfosi di questo Movimento che sembrava in apparenza rivoluzionare il mondo della politica e le regole della comunicazione.

Gli avvenimenti sono in pieno svolgimento ed è necessario saperli interpretare al di fuori delle informazioni ufficiali e comprenderne la logica che li determina.

Introdurrà Fabio De Maio del Circolo La Terra dei Padri, moderatore dell’incontro sarà il giornalista Paolo Casolari .

L’incontro si svolgerà a Modena, presso il Circolo “La Terra dei Padri”, in via A. Biondo 297, alle 17,30 di Sabato 23 Novembre 2019.

5 Commenti

  • eusebio
    20 Novembre 2019

    I militanti e i parlamentari del M5S sono stati truffati da Grillo, posto che una maggioranza dei parlamentari ne era consapevole, quei militanti, la maggioranza, e parlamentari, una minoranza, di destra che non vogliono avere a che fare con la sinistra dovrebbero essere avvicinati e cooptati da Lega e FdI.

  • Eugenio Orso
    20 Novembre 2019

    Un suicidio prevedibile – hanno fatto Trenta e stanno facendo trentuno! – perché questa entità falsamente rivoluzionaria, prima ha avuto il compito di incanalare un’eventuale protesta di popolo su un binario morto, per esaurirla “democraticamente” e “pacifisticamente”, poi il compito di governare abbassando il capo davanti ai supremi interessi dell’élite finanz-globalista-giudaica che ci stritola.
    Fra un po’, il 5stalle (oramai ingombre di letame fino al soffitto din un lussoso appartamento, altro Trenta metri di 180 mq…) sarà del tutto inutile all’élite di cui sopra e potrà essere “dismesso”.
    Molti politici dello pseudo-movimento che ha gettato la maschera spariranno, ma dopo aver incassato bei soldi (ben più dei trenta denari dati al povero Giuda), altri riusciranno a riciclarsi rientrando in un nuovo “disegno politico” elitista-giudaico per l’Italia.
    Niente altro da dire.

    Cari saluti

    • Sandro
      20 Novembre 2019

      Mi sembra un buona analisi. E’ per questo che, dopo circa 38 anni di non voto, ho ripreso, dopo l’inciampo, a rimettermi in disparte. Non gioco più. E non mi si dica che occorre comunque partecipare, non intendo essere complice di una situazione che andrà a peggiorare.

      • e
        20 Novembre 2019

        Bravo!
        Non partecipiamo al rito imbecille della democrazia concubina del libero mercato global-finanziario!
        Nessuna complicità, nessuna “intelligenza con il nemico”!
        Lontani dalla trappola globalista-sionista delle urne!

        Cari saluti

  • Sed Vaste
    20 Novembre 2019

    Intanto per altri 4 anni Vi tocca sorbirvi Giggino LA trottola e quella Congrega di traditori massoni del PD gente da forca che andrebbe ributtata in mare con I clandestini visto che preferiscono loro all posto dei loro fratelli di sangue italiani , Delinquenti che arrivano senza documenti oppure se CE li hanno li buttano via , senza identity senza soldi senza niente potrebbe esserci tranquillamente jack lo squartatore ma vaglielo a spiegare a quei Giuda Della Boldrini fratoianni Del Rio Renzi ecc non metto gli ebrei xche’ ‘ loro fanno solo I’ll volere del loro padre i l Diavolo sono LA loro degna progenia ormai chiunque entra che tanto chi puo saperlo ormai tutto e fuori controllo entra chiunque ,ripeto per molto ma molto meno I vostri avi sarebbero gia’ insorti mentre voi be ne state imbelli a fare I leoni da tastiera in casa mentre lungo le strade le stazioni e le piazze strisciate come dei molluschi per evitare l’uomo Nero , siete dei codardi digitate” new York ore 3 l’ora dei Vigliacchi film completo” invece di coallizarvi raggrupparvi per fare un fronts comune contro gli invasori ve ne state a piagnucolare

Inserisci un Commento

*

code