IL REGIME DI KIEV UCCIDE I RIFUGIATI CHE FUGGONO DALLE AREE DILANIATE DALLA GUERRA IN CERCA DI PROTEZIONE RUSSA


Il regime di Kiev ha commesso un altro attacco terroristico contro i civili nei territori che ha perso.

La mattina del 30 settembre, i nazionalisti ucraini hanno colpito una colonna di veicoli civili che si stava muovendo verso il territorio controllato dalle Forze armate della Federazione Russa. L’attacco è avvenuto vicino alla città di Energodar nella regione di Zaporozie e ha provocato la morte di almeno 24 civili. Altre 36 persone sono rimaste ferite, incluso un bambino.
Il 29 settembre, militanti ucraini hanno commesso un crimine simile nell’area di Svatovo nella LPR. Un convoglio di rifugiati di Kupyansk è stato rintracciato da droni ucraini e colpito con l’HIMARS MLRS di fabbricazione statunitense. Almeno 30 persone sono state uccise, compresi i bambini.

Per diverse settimane, i civili sono stati evacuati da Kupyansk e dagli insediamenti vicini. Le persone hanno lasciato l’area con autobus e auto private, sono state assicurate dall’esercito russo. Mentre Kupyansk era sotto il controllo dell’esercito russo, il percorso di evacuazione che correva lungo la ferrovia era abbastanza sicuro.

Il 25 settembre l’AFU è entrata in città. Lo stesso giorno, un convoglio con altri rifugiati è finito sotto il fuoco ucraino in un villaggio alla periferia della città. Di conseguenza, almeno 20 civili sono stati uccisi.

I militanti ucraini continuano a uccidere di proposito la popolazione sleale del regime terroristico di Kiev. Questi attacchi terroristici hanno dimostrato ancora una volta il vero atteggiamento del regime di Kiev nei confronti dei civili. Come al solito, i media MSM hanno deciso di ignorare i crimini delle autorità ucraine.

Fonte: South Front
Traduzione: L.Lago

9 Commenti
  • Sergio Catapano
    Inserito alle 09:11h, 01 Ottobre Rispondi

    Controinformazione questa è un pugno nello stomaco sempre! Che orrore! Ricordatevi che gli artefici di questo sono i datori di lavoro della copertura nato-scam : armi di drago , proxima centauri mellona , poi i giornalai on line che occultano la verità e sono follower del narco comico! Mai arrendersi a questa banda di “nazisti drogati e pervertiti”!

  • afrin
    Inserito alle 09:56h, 01 Ottobre Rispondi

    Stavo guardando per caso un tg su una tv romena dove inorriditi raccontavano l’ennesimo bombardamento russo di un convoglio umanitario…

  • antonio
    Inserito alle 11:46h, 01 Ottobre Rispondi

    kani anglikani e serpenti giudii ? o solo criminali di guerra e di pace

  • Gasparino
    Inserito alle 11:47h, 01 Ottobre Rispondi

    Chissà perche la TV e i media della carta stampata ” di Regime ” soprattutto i TG Rai questi morti non fanno notizia ( ovviamente non sono civili morti ammazzati ucraini ) ma semplicemente extra terrestri.

  • Lattanzi Gabriele
    Inserito alle 12:07h, 01 Ottobre Rispondi

    Come al solito in queste nostre democrazie il ministero della verità è intervenuto, goebbles ha degli ottimi allievi,

  • Jail to Valerio
    Inserito alle 12:52h, 01 Ottobre Rispondi

    Da quando è iniziata la guerra non vedremo mai queste cose sui tg di ray ghey 1 2 3 , manco a pagare sulla stampaccia ghey , poi sui giornali on line seeeeeeeeeeeeeeee….bastardi nazi!
    denazificare i debuncher ora!

    • Tacabanda1964
      Inserito alle 16:51h, 02 Ottobre Rispondi

      Dopo le schifezze criminali fatte ai danni dei cittadini italiani DISOCCUPATI – NO-.VAX e NO LASCIAPASSARE VERDE dalla stampa cartacea e di internet e dalle Radio-e TV italiane e anche dalla rete internet Italia ti posso dire che nemmeno morto acquisterei un giornale cartaceo Italiano e nemmeno quelli ON-LINE !
      Chi me lo fa fare di spendere soldi per acquistare un giornale di merda italiano che pubblica solo BUFALE -FALSE NOTIZIE -BALLE -LEGGENDE METROPOLITANE E CHIACCHIERE TRA IGNORANTI ALCOLIZZATI E DROGATI CHE TROVI NEL BAR DELLO SPORT DI QUALSIASI PAESE ITALIANO ?
      Le stesse balle e notizie false diffuse dal regime italiano senza spendere una lira le posso apprendere da Radio-TV e dalla rete internet controllata e censurata dal regime italiano !
      L” Ultima volta che ho acquistato nella mia vita un giornale italiano era il mese di Maggio 2020 e mai più spenderò soldi per acquistare giornali cartacei e MAI acquisterò quelli ON-LINE !

  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 12:56h, 01 Ottobre Rispondi

    Maledetto occidente, maledetta nato, maledetta europa, maledetti giornalisti di regime, maledetta propaganda!! ASSASSINI!!

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 18:17h, 01 Ottobre Rispondi

    USA-UK-UE -NATO forniscono le armi per colpire a lungo raggio al regime FANTOCCIO CRIMINALE UCRAINO proprio con lo scopo di poter uccidere civili Russi o Ucraini nelle Repubbliche Russe oppure in fuga dalla guerra verso la SALVEZZA IN DIREZIONE DELLA RUSSIA .
    Perciò è logico che gli organi di INFORMAZIONE della PROPAGANDA DI USA-UK-UE PRO-UCRAINA CENSURINO QUESTE NOTIZIE DEI CRIMINI DI GUERRA UCRAINI E DEGLI USA -UK-UE !
    Secondo i politici americani -anglofoni -Europei -Italiani anno bene i criminali Nazisti Ucraini ad uccidere i civili Russi oppure i profughi di guerra civili Russi o Ucraini che fuggono verso la salvezza in Russia !

Inserisci un Commento