Il presidente degli Stati Uniti Biden ha annunciato l’inizio dei preparativi per la controffensiva delle forze armate ucraine

Secondo il capo della Casa Bianca, data l’avvicinarsi della primavera, le formazioni ucraine sono impegnate a tenere il territorio difeso e si preparano alle controffensive. Il presidente degli Stati Uniti non ha approfondito come si svolgeranno le controffensive, ma ha osservato di sperare nell’aiuto delle armi occidentali per stabilire il controllo sui territori precedentemente liberati dalla Russia, compresa la conquista della Crimea.

Biden ha anche nominato il numero esatto carri armati Abrams, che saranno trasferiti alle forze armate ucraine. Gli Stati Uniti forniranno all’Ucraina 31 carri armati M1 Abrams e 8 ARV (veicoli corazzati di recupero) per evacuare i carri armati distrutti dal campo di battaglia.

Il presidente degli Stati Uniti ha osservato che l’obiettivo principale ora è creare almeno due battaglioni di carri armati per l’Ucraina costituiti dai carri armati americani. Inoltre, ha sottolineato che l’addestramento degli equipaggi dei carri armati ucraini nel funzionamento dei carri armati Abrams inizierà a un ritmo accelerato.

È interessante notare che Biden ha anche ricordato che le azioni dell’Occidente in relazione all’Ucraina non rappresentano una minaccia per la Federazione Russa (sic). Ma allora come interpretare le parole sull’aiutare il regime di Kiev con l’obiettivo di impadronirsi della stessa Crimea, un territorio che molto tempo fa e in conformità con un referendum generale è entrato a far parte della Federazione Russa?

A tal proposito, Biden ha sottolineato che gli Stati Uniti si aspettano che le forze armate russe intensifichino le operazioni offensive nel prossimo futuro.

Fonte: Ria Fan.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

12 Commenti
  • Tiziano Lavagna
    Inserito alle 22:54h, 25 Gennaio Rispondi

    Questo dittatore USA di Biden oltre ad essere ignorante è un pazzo assassino in delirio mentale !
    Sicuramente è certamente in Primavera forse non ci sarà più nemmeno la guerra perché gli Ucraini Nazisti Filo-USA saranno spazzati via !

  • Giulio Cesare
    Inserito alle 01:24h, 26 Gennaio Rispondi

    Il criminale di guerra ed assassino del dittatore USA di Biden ci resterà molto male quando entro la primavera del 2023 gli Ucraini Nazisti si arrenderanno ai Russi di colpo !

  • artemisia m.
    Inserito alle 06:57h, 26 Gennaio Rispondi

    Lo scandalo è che gli americani non riescano a togliere di mezzo questo vecchio disgustoso, nonostante gli scandali praticamente giornalieri sul suo operato. Addirittura ha annunciato la sua candidatura per le prossime presidenziali.

  • GEEDDA
    Inserito alle 07:14h, 26 Gennaio Rispondi

    Sodoma deve essere distrutta! Cosa aspetta la Cina ad intervenire al fianco della Russia? Il momento propizio è adesso. Negli anni a venire i satanisti si armeranno sempre di più.

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 07:43h, 26 Gennaio Rispondi

    Vecchio proverbio siciliano… “problema non era tanto che perdesse ma che si volesse rifare!”…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • antonio
    Inserito alle 08:24h, 26 Gennaio Rispondi

    Credo che Russia e Cina dispongano di circa 12’000 carri pesanti

  • leboeuf
    Inserito alle 09:06h, 26 Gennaio Rispondi

    sara’ un’altra mazzata , questo idiota è un criminale di guerra come tanti. fermati scoreggione!

  • Cirri Fabrizio
    Inserito alle 09:27h, 26 Gennaio Rispondi

    La guerra finirà solo quando riusciranno a rimuovere l’elite massonica Usa al governo grazie ai brogli elettorali del 2020. Se Trump riuscirà a vincere le elezioni nel 2024 forse si concluderà questa pagliacciata .

  • Giorgio
    Inserito alle 10:38h, 26 Gennaio Rispondi

    Russia e paesi resistenti assesteranno un colpo definitivo alle liberal democrazie globaliste USA-UK-NATO-UE ….
    sia militarmente in Ucraina, dove vedremo quanto dureranno i 40-50 carri armati americano-tedeschi in arrivo …
    sia politicamente perchè gli ucro-nato sono vicini ad implodere …
    sia economicamente perchè la dedollarizzazione dell’economia mondiale procede spedita ….

  • Monk
    Inserito alle 16:30h, 26 Gennaio Rispondi

    Quando Kiev sarà rasa al suolo i pagliacci occidentali finiranno di fare i buffoni bulli, ma questo non avviene ed è molto grave.

  • luther
    Inserito alle 17:16h, 26 Gennaio Rispondi

    Santo cielo che confusione. Washington, ha detto lo stordito in capo, non vuole la guerra con la Russia ma aiuterà finché sarà necessario l’Ucraina. Confortante! siamo tutti molto sollevati… ma che stronzata! Come dire :non riusciremo mai a battere la Russia sul campo di battaglia ma qui a Washington si farà l’impossibile perché l’odio tra Europa e Russia duri in l’eterno.Manderemo armi, mercenari, missili fantastici, carri armati magici…. Che non cambieranno affatto l’esito della guerra, ma sarà una manna dal cielo per una sempre più possibile guerra allargata in Europa….stanno solo cercando di salvarsi, e hanno paura, a questo punto sono arrivati….

  • Giuseppe
    Inserito alle 05:49h, 27 Gennaio Rispondi

    Adesso si gioca a carte scoperte, bidet annuncia la controffensiva degli ucraini. ma lui non è il capo delle forze ameriCane.

Inserisci un Commento