Il portavoce di Putin avvisa Biden della “linea rossa” nucleare russa

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha messo in guardia il presidente russo Vladimir Putin contro l’idea di usare armi nucleari in Ucraina, mentre il portavoce di Putin ha avvisato Washington della “linea rossa” nucleare di Mosca.

La Russia in numerose occasioni precedenti ha dichiarato di non contemplare l’uso di armi nucleari in Ucraina

Biden ha detto venerdì che Mosca diventerebbe un paria globale se userà armi di distruzione di massa sull’ex stato sovietico.
In un’intervista con un media statunitense, a Biden è stato chiesto quale sarebbe stato il suo messaggio a Putin se avesse ritenuto che il modo migliore per operare in Ucraina fosse usare armi nucleari o chimiche contro le forze di Kiev.

Il presidente degli Stati Uniti ha risposto “non farlo, non farlo”, aggiungendo che una tale decisione “cambierebbe il volto della guerra a differenza di qualsiasi altra cosa dalla seconda guerra mondiale”.

Se la Russia lanciasse un attacco nucleare o chimico contro l’Ucraina, “diventerebbe più un paria nel mondo di quanto non lo sia mai stato” e la risposta dell’America dipenderebbe “dalla portata di ciò che fanno”, ha detto Biden nell’intervista a Notizie CBS.

La risposta del Cremlino

In risposta all’avvertimento di Biden, sabato il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, ha dato ai giornalisti questa breve risposta: “Leggi la dottrina. Tutto è scritto lì”, ha riferito RIA Novosti .

La dottrina nucleare russa consente al Paese di utilizzare le armi nucleari in due condizioni. Primo, quando “la Russia o il suo alleato [è sotto attacco] con l’uso di armi di distruzione di massa” e secondo, “quando l’esistenza stessa dello stato è minacciata”.

Stato Maggiore russo

Nel frattempo, le forze nucleari russe restano in allerta.

Tuttavia, il mese scorso il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha assicurato che dal punto di vista militare la Russia “non ha bisogno” di usare armi nucleari in Ucraina.
La Russia dice che “non ha bisogno” di usare armi nucleari in Ucraina
La Russia ha respinto le speculazioni dei media su un possibile dispiegamento di armi nucleari o chimiche in Ucraina, dicendo che Mosca “non ha bisogno” di usare il suo arsenale nucleare per raggiungere i suoi obiettivi nel conflitto.
Il 16 agosto 2022, Shoigu ha insistito sul fatto che le forze russe non avevano bisogno di “usare armi nucleari in Ucraina per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

“L’obiettivo principale delle armi nucleari russe è scoraggiare un attacco nucleare”, ha assicurato.

Fonte: Press Tv.ir

Traduzione: Luciano Lago

12 Commenti
  • KyramiラѦ
    Inserito alle 08:32h, 18 Settembre Rispondi

    Infatti hai ragione, quindi fai un buon viaggio, ci è stato riferito dai giapponesi che le bombe atomiche riescono ad incenerire facilmente gli esseri umani, per cui ti consiglio di eseguire immediatamente l’eutanasia dove ti è possibile farlo in modo tale da evitare quelle atroci sofferenze, insomma sempre meglio fare un breve ma bel viaggio giusto ?

  • Jail to Valerio
    Inserito alle 08:49h, 18 Settembre Rispondi

    L’operazione speciale deve solo proseguire denazificando lo stato terrorista americano e gli ukro drogati bots di cui il troll mezzasega valeria fa parte , gli americano stanno prendendo legnate in faccia ogni giorno , la Russia manteine le posizioni e scaccia l’invasore nazista drogato e tu drogato bots rosichi , ma a noi ci piace.

  • Jail to Valerio
    Inserito alle 08:50h, 18 Settembre Rispondi

    Giusto per sapree che razza di coglioni infami : https://russian.rt.com/ussr/news/1050096-boi-donbass-soldat

    Il povero giornalista italiano : la verità vogliamo non i troll criminali mezzasega col cvlo compromesso dai negri che sbarcano a mil’ano!

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 09:28h, 18 Settembre Rispondi

    No ci sembra tuttavia Stati Uniti siano diventatati paria di pianeta dopo inconsulto uso di arma atomica in quel di Hiroshima e Nagasaki… perché?…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Sarabanda 82
    Inserito alle 12:36h, 18 Settembre Rispondi

    Poso esprimere la mia sensazione per me la Russia e forte con i deboli e debole con i forti, O sa di essere inferiore sul piano militare ed all’ora da un colpo al cerchio ed uno alla botte oppure potrebbe farsi valere e dire a chiare lettere che è pronta ad usare le armi nucleare per prima senza preavviso e sfidare i nemici in una partita a scacchi per tastargli il polso.

    • Monk
      Inserito alle 12:46h, 18 Settembre Rispondi

      I russi inferiori sul piano militare a chi? Agli ameri-cani froci in gonnella? Hai mai visto alcuni loro generali? Intanto i russi si scannano un po’ ovunque, mentre gli ameri-cani quando vedono qualche sacco nero in più urlano come checche isteriche. Gli unici che da sempre fanno paura sono gli inglesi, ma anche loro sono dei degenerati e con un Satan II quell’isola di merda sparirebbe dal globo in pochi minuti.

      • Giorgio
        Inserito alle 13:24h, 18 Settembre Rispondi

        Mi associo al tuo commento MONK

    • valerie
      Inserito alle 13:40h, 18 Settembre Rispondi

      Certo che puoi esprimere la tua sensazione.. Tra parentesi è la stessa sensazione che hai espresso ieri, l’altro ieri, tre giorni fa, quattro giorni fa, cinque giorni fa, sei giorni fa……. E anch’io sono noiosa fino all’inverosimile. A fine pagliacciata ti esprimerò la mia sensazione. Chissà se ti troverò in giro per interloquire con te…

      • Sarabanda 82
        Inserito alle 14:46h, 18 Settembre Rispondi

        La tua e fede, io sono ateo e vedo i fatti, ne riparleremo fra qualche mese, mi auguro di sbaglarmi, ma x ora i fatti sono questi.e bisogna prenderne atto.

      • KyramiラѦ
        Inserito alle 03:06h, 19 Settembre Rispondi

        Valerio Tymošenko, accettare la morte degli essere umani è un rito di passaggio che richiede del tempo quindi non ti preoccupare, poi per quanto riguarda i numeri 54 mila su 8 miliardi mi sembra eccessivamente basso, insomma ricordiamoci i morti delle guerre mondiali adesso col nucleare di certo uno non può andare a casa senza benedire almeno 100 milione di persone quindi abbi pazienza, inoltre se vuoi affrettare i tempi ci è stato detto che l’Ucraina sta arruolando molte persone provenienti da tutti i paesi che sostengono questo paese, per cui ti consiglio caldamente di andare ad aiutarli al fronte con tutte le persone che conosci e che possono farlo, mi sembra che accettano persone fino a 70 anni quindi dovresti stare proprio tranquilli penso proprio che non avrai problemi ad arrivarci, facci sapere e buon viaggio.

  • Fabio
    Inserito alle 23:03h, 18 Settembre Rispondi

    non rispondete a Valerio T, e’ semplicemente un troll, Valerio Troll infatti

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 03:09h, 19 Settembre Rispondi

    Che bellissima pagliacciata hanno fatto gli Ucraini e gli Occidentali nel voler fare ad ogni costo la guerra alla Russia !
    600 mila soldati Ucraini e Occidentali sono morti inutilmente nel cercare di invadere i territori Russi !
    Né valeva la pena ?
    Soldati Ucraini vi piace tanto morire a GRATIS per il ricco dittatore di zelesky ?
    Soldati Occidentali che combattete per Biden e per i soldi vale la pena di morire per il dittatore Ucraino ?
    Tornate a casa vostra soldati Ucraini solo cosi resterete VIVI !
    Tornate a casa Mercenari stranieri della NATO NON vale la pena di morire sul fronte Russo per tentare di invaderlo !

Inserisci un Commento