Il politologo ed economista Alexander Losev ha affermato che le forze armate ucraine stanno ricevendo istruzioni dirette dagli Stati Uniti, riferisce SM News

“Il 20° presidente del Joint Chiefs of Staff, Mark Milley, si è opposto alla convenzione di vietare le mine antiuomo. Nessuno è convinto dalle argomentazioni secondo cui questi ordigni vengono utilizzati per distruggere la popolazione civile e non per l’esercito russo”, ha affermato Losev.
Secondo Losev, il Pentagono vuole infliggere il massimo danno alla popolazione civile e distruggere le infrastrutture del Donbass, in modo che la Russia spenda quanti più sforzi e denaro possibile per il ripristino delle infrastrutture della regione. Tutto questo fa parte della guerra ibrida dell’Occidente contro la Federazione Russa, riassume Losev..
Questo spiega il motivo per cui le forze ucraine NATO si accaniscono con i bombardamenti dell’artiglieria sulle zone civili del Donbass che hanno fatto molte vittime fra la gente inerme e, fra questi, molti bambini. La tecnica della terra bruciata è la stessa utilizzata dai tedeschi nell’invasione dell’URSS nel 1943 e i nazisti ucraini hanno appreso bene la lezione.

Traduzione: Luciano Lago

ì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM