IL PIÙ GRANDE ATTACCO MISSILISTICO HA PRESO DI MIRA SEBASTOPOLI, BOMBARDAMENTI INTENSIFICATI A BELGOROD

La sera del 24 marzo il più grande attacco missilistico ha preso di mira la città di Sebastopoli in Crimea. Decine di missili NATO hanno preso di mira il centro cittadino e la sua periferia. Allo stesso tempo, i nazisti ucraini hanno lanciato il giorno scorso il secondo attacco contro la città russa di Belgorod con i missili MLRS della NATO.
Gli attacchi di massa sono iniziati dopo che Zelenskyj ha lanciato un altro appello agli ucraini, incolpando Putin per l’attacco terroristico a Mosca. Tutte le azioni, le affermazioni e le campagne di informazione confermano che dietro il sanguinoso attacco terroristico a Mosca ci sono i terroristi di Kiev e i guerrafondai della NATO, che intendono infliggere quanti più danni possibili alla popolazione russa.

L’attacco più massiccio dei missili Storm-Shadow ha preso di mira la città russa di Sebastopoli, nella Crimea occidentale. Secondo quanto riferito, anche gli UAV sarebbero stati utilizzati per l’attacco. L’allarme aereo ha suonato a Sebastopoli per circa due ore.

Secondo i primi rapporti, circa 10 missili sono stati distrutti dalle forze di difesa aerea russe. Il numero esatto degli obiettivi distrutti deve ancora essere rivelato ufficialmente.

Il governatore ha confermato che almeno un civile è stato ucciso, altri quattro sono rimasti feriti.
Le riprese dalla città hanno confermato che almeno due missili Storm Shadow hanno colpito il centro della città. Il governatore ha confermato il danno a un centro direzionale. Fortunatamente, probabilmente non c’erano civili di notte. Il governatore ha riportato i seguenti danni:

Nella zona di via Rudnev un razzo ha colpito un edificio adibito a uffici. Si sta chiarindo l’entità dei danni.
Nella zona di Batumskaya Street, i frammenti hanno colpito una casa a cinque piani, un tubo del gas è stato danneggiato. La donna è stata ferita da una scheggia al braccio.
Granatnaya Street — all’arrivo di un frammento in casa, il tubo del gas è danneggiato.
Yukharina Balka Street, detriti di razzi sulla carreggiata.
Nella zona dell’autostrada Kachinsky, un frammento ha colpito una casa.
Durante l’attacco, la baia di Sebastopoli è stata coperta da una cortina fumogena a causa dell’attacco dei droni navali.

Allo stesso tempo, il traffico è stato temporaneamente bloccato sul ponte di Crimea, nella parte orientale della penisola. Secondo le prime informazioni, nella zona sarebbero stati intercettati anche diversi missili.

Prima dell’attacco alla penisola di Crimea, l’UAV da ricognizione della NATO con il nominativo FORTE-15 è stato avvistato mentre operava sul Mar Nero.
Quasi contemporaneamente, i nazisti ucraini lanciarono un altro massiccio attacco alla città di Belgorod. Il Ministero della Difesa russo ha riferito che la difesa aerea ha distrutto 19 proiettili Vampire MLRS di fabbricazione ceca sulla regione di Belgorod.

La popolazione occidentale ha pagato miliardi di dollari per decine di missili sprecati negli attacchi di oggi contro i civili.

I massicci attacchi in corso contro la Crimea e Belgorod sono chiaramente collegati all’attacco terroristico a Mosca. Kiev tenta disperatamente di intimidire la popolazione della Federazione Russa con metodi terroristici.

Gli ucraini dovrebbero prepararsi all’imminente risposta russa.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

15 commenti su “IL PIÙ GRANDE ATTACCO MISSILISTICO HA PRESO DI MIRA SEBASTOPOLI, BOMBARDAMENTI INTENSIFICATI A BELGOROD

  1. Gli ucraini stanno consumando tutti i missili donati dagli nglesi sui civili senza colpire obbiettivi militari come fece Hitler

  2. Ecco che stanno usando le V1 e le V2, in modo terroristico, mentre collassano sul fronte, sperando di seminare il terrore … Potrebbe essere che gli ukronazi siano già “alla canna del gas”, al punto di cedere sul fronte, e il loro terrorismo furibondo potrebbe coprire un collasso imminente, ma a questo punto dobbiamo chiederci quale sarà la reazione degli statunitoidi-nato che li sostengono.

    Sempre più vicini alla guerra nucleare.

    L'”occidente”, assieme agli ebrei che lo governano, è il cancro del mondo.

    Cari saluti

  3. ma cos’aspettano a tirar giù gli UAV al largo della Crimea che mandano i dati ai naziucraini??? assurdo. Fare TABULA RASA dell’Ucraina al più presto

  4. La tattica e strategia ucraina è di colpi ben mirati che sfasciano il sistema e funziona, la russia così perde deve aggredire in modo violento l’Ucraina e distruggerla chi vuol capire capisca è sotto gli occhi di tutti questa strategia.

  5. Penso, soprattutto a partire dall’attentato terroristico al Crocus di Moscache sia in atto una guerra vera e propria anche se non dichiarata da parte dell’occidente che ormai vuole concluderla più in fretta possibile perché fin’ora il conflitto Ucraina Vs Russia non ha avuto i risultati sperati,q e l’occidente teme che le prospettive di un prolungamento sia molto controproducente sia dal punto di vista politico che economico

  6. Plutocrazia e Terrorismo occidentale abusiva maffiosa USA GB UE … non riusciranno a prevalere contro le Leggi non Scritte dell’ Umanità e della Giustizia

  7. Credo che ora sia il momento di fare sul serio , basta scherzare Putin …. la testa del serpente deve essere tagliata , Sniffolo, Budanov , Danilov e tutti gli assassini di Kiev devo essere ELIMINATI.
    SLAVA ROSSII!!!

  8. Ormai la pressione militare russa sul campo è incontenibile. L’ efficace strategia dei piccoli avanzamenti consolidati sta tritando truppe e risorse ucraine. I quali tentano risposte vendi attive e terroristiche. Irii è stata liberata Ivanoskoye, piccolo ma nevralgico centro abitato. sulla linea difensiva verso Chasov Yar e Kharviv. I disperati colpi ucraini non scalfiscono minimamente la potenza e la determinazione russa. Slava Rossi!

  9. Questo bastardi in proprio e al servizio deo gangster chr governano l’America spero siano messi presto a tacere e non riposino in pace.

  10. Praticamente l’attacco terroristico di matrice occidentale a Mosca e’ stato il botto d’inizio della nuova guerra in Ucraina, non più per procura ma con l’Occidente ufficialmente schierato nello strenuo tentativo di fermare l’avanzata russa lungo le coste ucraine. Questo per scongiurare il rischio, temuto soprattutto da USA e GB (che già vedono traballare il loro dominio sul Mar Rosso), che la parte settentrionale del Mar Nero diventi totalmente di dominio russo, tenendo conto del fatto che il lunghissimo tratto di costa del Mar Nero meridionale appartiene esclusivamente alla Turchia, paese NATO sempre meno allineato.

    1. La sovranità USA-sionista sul mar rosso è messa in discussione dagli HOUTI yemeniti, nel mar nero se la devono vedere con la RUSSIA e con una Turchia non del tutto allineata, nel mar giallo hanno la CINA e la COREA del Nord da fronteggiare, nello stretto di Hormuz, che da accesso al golfo persico, si trovano davanti l’IRAN ! Nello stretto di Bering, 80 km tra Alaska e Siberia, ma con 2 isolotti una americano e uno russo che distano tra loro solo 3 km, gli Usa hanno come dirimpettai proprio direttamente la Russia ! Insomma, tra i punti strategici della navigazione mondiale resta sotto controllo anglo americano Gibilterra, occupata abusivamente dagli anglo, e il canale di Panama, presidiato anche esso da marines Usa, dopo che, negli anni 50 Nasser nazionalizzò il canale di Suez sottraendolo ai soliti colonialisti UK-Francia-Israele ! Risulta evidente come l’occupazione anglo americana dei punti nevralgici del pianeta si sta restringendo a vista d’occhio !

  11. Ho il forte sospetto che questi attacchi USA & NATO contro la Russia fatti fingendo che siano stati gli Ucraini abbiano due scopi loschi : 1 ) nelle dittature democratiche Capitaliste USA & NATO questi loschi attacchi contro la Russia servono ad illudere i loro popoli occidentali stupidi creduloni e molto ignoranti che si può fare una guerra facile facile contro la Russia !
    Se perfino quei stupidi incapaci di Ucraini ormai sconfitti riescono ad attaccare la Russia con successo noi dei paesi USA & NATO potremo radere al suolo la Russia !
    Questo è il losco messaggio subliminale che i regimi USA & NATO inviano ai loro popoli per istigarli a fare una guerra ad ogni costo sanguinaria e molto feroce e senza regole contro la Russia !
    Voi cittadini USA & NATO sudditi è schiavi dovete fare una guerra anche non necessaria contro la Russia e dovete attaccare il popolo Russo con ferocia assassina che i Nazisti Tedeschi Criminali saranno paragonati a dei monellacci tutto sommato bonari !
    2) Anche la dirigenza Russa usa questi attacchi Terroristici USA-NATO-UCRAINI sul territorio Russo per far credere che i popoli selvaggi e feroci USA-NATO-UCRAINI assessati di sangue Russo vogliono ASSASSINARE 150 milioni di Russi ad ogni costo !
    Logicamente 87 % cento del popolo Russo spontaneamente e volontariamente ELETTO il presidente Putin come condottiero militare che avrà il compito di guidare la futura guerra vittoriosa contro i paesi USA & NATO nel caso non vogliano la pace !
    P.S.
    In sole 48 ore i paesi USA & NATO hanno fatto ben due orrendi atti TERRORISTI IN RUSSIA !
    Hanno assassinato più di cento persone a Mosca e hanno assassinato in Crimea con missili e droni circa mezza dozzina di civili Russi !
    Ogni attentato Terroristico USA & NATO contro la Russia e contro il popolo Russo sarà un passo in più anche per l” Italia invasa e sottomessa agli USA per una futura guerra persa contro la Russia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM