Il Parlamento Europeo ha dichiarato guerra alla Russia

di Luciano Lago

L’Occidente sta attaccando Russia e Cina con la sua propaganda e sembra che una demenza collettiva si sia impadronita dell’Europa e tale sintomo si rivela anche dall’ultima risoluzione del Parlamento Europeo con incluso l’ultimatum trasmesso alla Russia.
L’altro sintomo di demenza viene da oltre oceano ed è stato il discorso dell’altro ieri di Biden, il primo davanti al Congresso, un discorso con cui Biden ha battuto il record di menzogne e dove risulta che le parti più importanti del discorso sono state oscurate dai media quando, a parte le consuete promesse per il consumo interno, Biden ha voluto allertare che Cina e Russia stanno accelerando il loro sviluppo e si stanno avvicinando rapidamente agli USA, e a questo punto viene il fatto grave, visto che il mandatario statunitense ha promesso misure per impedirlo al fine di evitare che la Cina debba superare gli USA. Sulle misure non si è espresso ma si possono indovinare: pressione economica, sanzioni, concorrenza sleale, spionaggio e soprattutto propaganda, tanta propaganda anticinese che potrà essere fatta con lo stanziamento di 300 milioni di dollari, appena approvato, per la emissione di propaganda anticinese. Un esempio è la costruzione falsa del presunto genocidio degli uiguri, della repressione su Hong kong, ecc..
La grande paura di Washington è quella di essere superata da Pechino e di dover perdere il suo primato economico che rivendica come posizione di forza e di ricatto sul resto del mondo.


Dal discorso di Biden, ancora una volta si rivela la mentalità americana, quella della “missione evangelica” di guidare il mondo ed imporre il proprio modello agli altri paesi (che questi lo vogliano o no).

L’altro sintomo di questa demenza rabbiosa dell’Occidente si manifesta contro la Russia e in prima fila abbiamo l’ultimatum senza precedenti con cui il Parlamento Europeo ha adottato una risoluzione estremamente dura e minacciosa contro la Russia nel mezzo di una escalation sempre più intensa. Il testo dimostra la schizofrenia in cui sono entrati in Europa nel contrasto che ha avuto il suo massimo sviluppo con la guerra diplomatica da alcuni paesi baltici e dell’est , come la Repubblica Ceca hanno intrapreso contro la Russia, con accuse farneticanti e prive di qualsiasi riscontro.
La risoluzione del Parlamento europeo dimostra la nuova offensiva dell’occidente contro la Russia, con un testo approvato con la maggioranza voti dei parlamentari presenti.
Se si esamina il testo, quasi spaventano i termini utilizzati nella risoluzione, nel contenzioso che è iniziato con l’espulsione dei diplomatici russi e a cui Mosca ha risposto con le sue contromisure.
Il processo di contrasto è avanzato ad un tale livello che è improbabile che si possa detenere nel prossimo futuro e non è chiaro quale siano i vantaggi per l’Europa nell’interrompere i rapporti con la Russia, se non quelli di compiacere il padrone americano.
In sostanza nella risoluzione approvata dal parlamento europeo con 548 voti a favore, si menziona l’attacco alla repubblica Ceca, la concentrazione di truppe russe alla frontiera con l’Ucraina, la persecuzione di Navalny, tutte questioni messe insieme e ricavate dalla distorsione dei fatti pilotata da Washington e da Londra, le due centrali dell’isteria anti russa.
il testo del parlamento europeo stabilisce che, se l’accumulazione delle truppe russe dovesse trasformarsi in una invasione del paese, allora la Russia dovrà essere scollegata dal sistema Swift, i paesi europei dovrebbero varare un embargo totale contro l’importazione di energia dalla Russia e inoltre i deputati hanno richiamato i paesi interessati ad interrompere la costruzione del gasdotto Nord Stream 2 e a negarsi nel cooperare con Mosca nel settore dell’energia nucleare e, cosa più grave, si sono offerti con Kiev di fornire una assistenza militare efficace con forniture di armi difensive, mentre esigono dalla Russia una ritirata delle truppe dal Donbass. Inoltre gli eurocrati di Bruxelles fanno propria la richiesta del trasferimento quanto prima della penisola di Crimea dalla Russia al controllo dell’Ucraina e richiedono lo sblocco delle misure di limitazione navale nel Mar Nero, oltre ad esigere la liberazione immediata di Navalny.

Sfilata neonazista al centro di Kiev (Ucraina)


Tutto questo senza tenere conto delle provocazioni di Kiev, del mancato rispetto di quest’ultima degli accordi di Minsk, oltre che della natura totalitaria e filo nazista delle autorità di Kiev, dimostrata anche dalle ultime sfilate ufficiali effettuate dai gruppi neo-nazisti al centro di Kiev.
Il Parlamento europeo si dimostra pronto a manifestare alla Russia che ci sarà una reazione della UE a qualsiasi passo di Mosca verso l’Ucraina.
Tale documento dei parlamentari eurocrati dimostra l’allineamento totale di questo organismo alle regole dettate da Washington e questo ha avuto maggiore significato per una comunicazione aggiuntiva diretta al rappresentante della UE, Josep Borrel, per richiedere l’espulsione dei diplomatici russi accreditati presso la UE.
Di fatto quella del Parlamentio Europeo è una dichiarazione di guerra contro la Russia e una flagrante violazione di tutte le regole internazionali.
La UE si dimostra succube e vassallo fedele del possente padrone di oltre atlantico, con buona pace dei “finti sovranisti” della penisola italiana che, uno dopo l’altro, si sono affrettati a condannare la Russia e a dichiararsi solidali con il presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, che si sente “perseguitato” dalla Russia per essere stato dichiarato persona non grata dal Ministero degli Esteri di Mosca in ritorsione per le espulsioni di diplomatici russi da Bruxelles.

Il rap.te UE Borrel con il segretario di Stato USA Blinken da cui prende ordini e direttive

Questa dichiarazione contrasta con le recenti parole di Putin secondo cui non potranno essere varcate le linee rosse tracciate dalla Russia a propria discrezione e coloro che lo faranno saranno castigati in modo appropriato. Gli europei ci tengono ad essere considerati nemici dalla Russia interrompendo qualsiasi dialogo o cooperazione economica con il paese euroasiatico. Ne subiranno le conseguenze.
Esattamente l’obiettivo che da sempre persegue la politica di Washington.

28 Commenti
  • giuseppe sartori
    Inserito alle 10:18h, 03 Maggio Rispondi

    lancio un’idea che potrebbe riscattare la considerazione del popolo italiano: se vogliamo chiudere definitivamente col nazi fascismo, dobbiamo cancellare la vergogna della marcia su roma, protetta dal re e dalla massoneria.
    BISOGNA QUINDI ORGANIZZARE UNA MARCIA SU BRUXELLES , MARCIA DEI POPOLI SPAGNOLO PORTOGHESE ITALIANO FRANCESE TEDESCO AUSTRIACO POLACCO LITUANO ESTONE LETTONE CECO E SLOVACCO.
    il proclama dovrà essere firmato in ogni paese.
    BISOGNA DIRE BASTA A QUESTO SCHIFO DI EUROPA E DIRE bastaaaaaa AI VARI LECCHINI TIPO SALVONIDIGIUGNOLETTODRAGO &co.
    occuperemo bruxelles e non ce ne andremo fino a estinzione delle puzzolenti strutture europee.
    SOVRANITA’ E LIBERTA’ PER TUTTI I POPOLI D’EUROPA.

  • LN 2
    Inserito alle 11:05h, 03 Maggio Rispondi

    il Parlamento Europeo (sic) è telecomandato da George Satan Soros.

    • Ben
      Inserito alle 13:03h, 03 Maggio Rispondi

      Mi si rubano sempre le “espressioni”…. “telecomandato” lo usavo spesso io…

  • Kaius
    Inserito alle 11:09h, 03 Maggio Rispondi

    Vorrei tanto sapere Usa e Europa con quali eserciti pretendono di far guerra alla Russia.
    Gli manderanno i frocioni travestiti armati di terribili falli di gomma?
    I negri stranieri in un paese che non è il loro?
    O gente a cui dell Europa e degli Usa non frega una cippa?
    Ah ci sono essendo Usa e Europa l apice del “progressismo” gli manderanno contro delle puttane femministe che lanciano feti abortiti al posto delle granate…..puá!alla faccia dei maschilisti!

    • giorgio
      Inserito alle 12:47h, 03 Maggio Rispondi

      Kaius il tuo commento è pienamente calzante ….. e nello stesso tempo anche divertente …..

    • Sam
      Inserito alle 05:07h, 04 Maggio Rispondi

      Pu….na sarà tua sorella. Posto che quel genere di donne si troveranno tra chi ha abortito così come tra tutte le altre categorie di persone, non si deve generalizzare e offendere chi ha dovuto scegliere di non far nascere perché non era in condizioni di offrire una vita, e una famiglia, degna d’esser vissuta, a un nuovo nato. E spesso anche per colpa di porci che non si curano dell’ipotesi di mettere incinta una donna.
      Chi mai rinuncerebbe a un figlio se potesse?
      Gli angelici amanti della vita, della sempre nuova vita, e dei bambini, possono occuparsi dei veri bambini viventi in carne e ossa che muoiono di fame, che non hanno soddisfatti i bisogni primari, sono ovunque nel mondo, anche in Italia.
      E poi a che servirebbero a difesa del paese, individui malconci, ignoranti, morti di fame?

      • atlas
        Inserito alle 05:39h, 04 Maggio Rispondi

        vero ‘sam’, infatti le donne che prima aprono le gambe e poi abortiscono non sono solo puttane due volte, ma anche assassine

        esattamente come quelle che prima si ubriacano istericamente sino a diventare pezze da piedi, poi si dilettano in orge sessuali e alla fine dopo un mese denunciano pure asserite violenze inesistenti. Grazie Allah per avermi fatto maschio

        • Sam
          Inserito alle 12:51h, 05 Maggio Rispondi

          “Grazie di avermi fatto maschio” perché si è soliti usare questa mentalità ottusa e da ignorante e apparentemente comoda per l’uomo, dove la stessa cosa fatta da una donna è nefandezza mentre per l’uomo è comprensibile e giustificata. Per te una donna “che apre le gambe” sarà puttana, e allora lo è, o lo sarà anche tua moglie, tua madre e tua figlia.
          Si vede che le donne che conosci tu questo ti hanno ispirato.
          Gli assassinii sono quelli delle persone vive e vegete, non di chi non è ancora nato e neanche sa di esistere, gli assassini sono quelli delle guerre, che tu invochi, dei bambini lasciati morire di fame;
          e anche delle povere ragazze indotte a bere, circuendole, spesso approfittando della naturale ingenuità della loro età, a volte peggio con sostanze, e una volta persa la facoltà mentale e fisica per poter reagire, sottoposte a violenze di gruppo!
          Sostanze, alcoliche e non, che evidentemente vengono usate per filmare la vittima in stato di abbandono e poter dire che era consenziente, perché una violenza di gruppo riuscirebbe anche se la donna fosse sobria, data l’ovvia differenza di forze tra vittima e gruppo.
          Poi ci sono uomini, e anche donne, che prendono anche le parti di questi criminali, dei più forti, degli assassini e dei violenti, come te. Solo tanta ipocrisia, bassezza e moralità sotto i piedi, questo è certo. Vergogna.

  • Hannibal7
    Inserito alle 12:08h, 03 Maggio Rispondi

    Come già scrissi in precedenza…
    …tira di qua e tira di là che prima o poi la corda si spezza….

    • Sam
      Inserito alle 19:54h, 05 Maggio Rispondi

      La risposta è per kaius e per quelli come lui che rispondono le stesse cose. Per tua informazione io sono un uomo, e in ogni caso ciò che faccio del mio privato non ti deve interessare, Evidentemente sei stato colto senza giusti e logici argomenti da opporre dato che l’unica risposta che sai dare è una sequela di insulti, volgarità e violenze verbali, e pure minacce di morte, le risposte dei mafiosi e di chi ha torto.
      Altro che inalberarsi per la vita degli embrioni! Quelle un minimo cresciute vengono trattate in questo modo, sciolte nell’acido… ma vergognati, di moralità e rispetto della vita non ce n’è nemmeno l’ombra.
      Gli embrioni sembrano superprotetti, le ragazzine appena uscite dall’infanzia no, hanno tutte le colpe, si difende chi le violenta, chi porta in giro l’alcol e la droga, ma guarda che sensibilità… ma non parlate di moralità e alti sentimenti perché solo violenza e volgarità sapete esprimere, voi che avete risposto queste cose.
      Chi ha parlato di donne troie e pu…..ne siete stati voi, e allora vuol dire che lo sono anche le vostre madri, figli e mogli, se fanno le stesse normali cose,
      Ma guarda che la sequenza di tutte le pratiche che fate a letto non mi interessa, e non era questo l’argomento, si vede che solo volgarità, violenza e assassinii avete nell’animo,
      ma finitela di parlare di rispetto della vita quando dimostrate solo Illogicità, violenza e volgarità, tutta la vostra falsità, ipocrisia, cattiveria, e il vero disprezzo della vita e degli altri.

      • Ben
        Inserito alle 09:20h, 06 Maggio Rispondi

        Ma tu non analizzi un nulla, tu esprimi solo volgarità, violenza, sai solo negare l’evidenza e minacciare di morte dimostrando che la puttana sei te che con questa volgarità, che sporca questo mondo.
        Si vede che hai conosciuto solo troie e puttane, visto che solo quello sai ripetere a pappagallo.
        Tu non hai ragioni, e per questo l’unica tua replica è solo una sequela di estreme violenze verbali, minacce di morte con la quale zittire l’altro, non con il ragionamento, ma con l’orrore della volgarità e violenza che getti addosso.
        Per cui un altro che vorrebbe non ti contraddirebbe non perché hai ragione ma per evitarsi la ricaduta addosso di violenza, volgarità e minacce di morte.
        Lo dici pure alla fine : “così tutti sanno che rischiano la morte”
        Questa è la tua statura morale
        La tua ipocrisia, il tuo spregio della vita, di chi è più debole, delle ragazzine indifese, delle vittime di violenza, solo gli embrioni sembrano per te interessarti, le tue stupide parole dimostrano solo la tua nefandezza, la tua stupidità, solo l’anima di un assassino, ma taci che fai solo brutta figura evidenziando ciò che sei e sporchi solo questo sito.
        Solo ridicole frasi sconnesse…. “Una donna che non vuole non si fa violentare”… “Una donna dovrebbe farsi ammazzare”, sono sempre gli altri che dovrebbero farsi ammazzare… ma persino gli uomini vengono violentati, soprattutto nelle caserme vengono presi da un gruppo, anche di due o tre, e non c’è niente da fare, ma non farmi dire l’ovvio e l’evidente…
        Guarda che ti sfuggono i significati delle cose, tutte le donne sono madri, sono le vostre madri, tutti voi avete una madre; le vostre amanti, e le ragazzine stuprate, sono figlie, hanno un padre, e spesso mariti, sono le vostre figlie, le vostre sante donne. Quello che fate agli altri lo fate a voi.
        Ma leggiti la Bibbia così impari qualcosa, anzi no, perché per capire la Bibbia ci vuole intelligenza, non è direttamente comprensibile, è criptica, quindi lascia perdere, tempo sprecato.
        Continua pure con quello che sei, violenza, assassinii, la tua volgarità e stupidità.
        Ma vai a coltivare patate. Che fai più bella figura.

  • Hannibal7
    Inserito alle 12:13h, 03 Maggio Rispondi
  • mario
    Inserito alle 13:24h, 03 Maggio Rispondi

    w russia w cina il popolo ITALIANO E” AL VOSTRO FIANCO……………
    non tanto questi ladri e servi di politici che prendono ordini da ebrei americani……………………….

  • HOTEL
    Inserito alle 14:08h, 03 Maggio Rispondi

    Devo interpretare come guerra alla Russia anche il fatto che il vostro sito funzioni a giorni alterni o sono malfunzionamenti dovuti a manutenzione? Grazie

    • Redazione
      Inserito alle 16:13h, 03 Maggio Rispondi

      Ripristino tecnico dopo il sabotaggio e passaggio a nuovo server più sicuro e meno vulnerabile.
      Portate pazienza.
      Saluti

      Lucino Lago

      • Anonimo
        Inserito alle 18:01h, 03 Maggio Rispondi

        Portiiamo pazienza. (La stessa pazienza degli antifascisti al tempo del fascismo).

      • Arditi, a difesa del confine
        Inserito alle 18:01h, 03 Maggio Rispondi

        se subite sabotaggi vuol dire che state facendo bene il vostro lavoro
        continuate così

        • giorgio
          Inserito alle 19:06h, 03 Maggio Rispondi

          Non per niente esiste il detto …….. molti nemici molto onore ……

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 15:17h, 03 Maggio Rispondi

    Vedremo se i crucchi di merkel accetteranno di bloccare il North Stream 2 per non “collaborare” con il “Nemico”, pagando lo scotto dello “scisto” usa e rinunciando a fare la cresta sul gas russo, vendendolo a prezzi maggiorati agli altri europei il gas russo “in eccedenza” rispetto ai consumi crucchi ….
    Del resto, se si competeranno come gli italiani, rinunceranno allo Stream, che nel caso italiano sarebbe stato South (oggi c’è il tukish …), e quindi all’energia a prezzo buono e non da completa rapina.

    Cari saluti

    • Manente
      Inserito alle 19:08h, 03 Maggio Rispondi

      Infatti, il nodo del problema è il Nord Stream che gli americani vogliono bloccare ad ogni costo. ma io ricorderei in proposito le parole di Putin che ha detto che la risposta della Russia sarà pesante ed “asimmetrica”, credo si riferisse all’abbandono definitivo del Dollaro come moneta di scambio, una mossa che Russia e Cina stanno preparando da tempo e che abbatterebbe uno dei pilastri fondamentali su cui poggia il potere americano e delle banche Rothschild nel mondo, La minaccia americana di impedire alla Russia l’accesso allo Swift potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso. Non dimentichiamo che Papa Benedetto XVI è stato costretto alle dimissioni proprio bloccando l’accesso delle Stato della Città del Vaticano allo Swift, un ricatto gravissimo che gli americani non si sono mai sognati di fare con i gruppi terroristici che operano per loro conto in Medio Oriente e non solo, i quali hanno accesso a tutti i conti bancari al mondo senza nessun problema ! Se il Papa, non disponendo di “Divisioni”, non ha potuto reagire, per nostra fortuna la Russia di Divisioni ne ha abbastanza per non cedere ai ricatti di Biden e dei suoi padroni a capo dello strozzinaggio globale.

      • Eugenio Orso
        Inserito alle 14:22h, 04 Maggio Rispondi

        L’abbandono del dollaro come moneta di scambio, da parte di Russia, Cina e Iran (+ paesi liberi loro alleati) sarebbe un “togliere l’acqua al pesce” finanz-globalista-giudaico, ma richiederebbe per essere veramente efficace – voglio ribadire una cosa che ho già scritto – una valuta comune per gli scambi commerciali (non come l’euro!), senza poi dover ricorrere ad altre valute, come ad esempio l’eur,o che è un arma elitista quanto il dollaro.

        Cari saluti

  • CC
    Inserito alle 15:47h, 03 Maggio Rispondi

    Chi diceva che il miglior modo di impedire le guerre fosse quello di farle pagare a quelli che le decidono?

    Soros? Rockfeller Rothschield?

    Cosi oltre a pagare le flotte delle ONG pagano anche gli eserciti……

    In verità sono sempre i plebei che le pagano e le combattono……..da sempre.

    • Manente
      Inserito alle 18:42h, 03 Maggio Rispondi

      Pienamente d’accordo e ci metterei pure Bill Gates, Attali, Bernard Henry Levy ed i loro servi italiani, nonché i padroni dei social-media americani che si arrogano il potere di censurare perfino l’ex presidente degli Stati Uniti. Visto che questa gentaglia, per quanto protetta da stuoli di guardie del corpo, non possiede ancora un esercito proprio, non sarebbe difficile per uno qualunque dei governi che questi criminali prendono di mira, scatenare una “guerra asimmetrica” contro costoro servendosi dei propri servizi segreti. Sarebbe una risposta più che legittima alla lunga serie di uomini politici, capi di stato e gente comune che ha perso la vita o subìto attentati su mandato di costoro, l’ultimo dei quali è il presidente della Bielorussia Lukashenko che è vivo solo grazie alle forze di sicurezza russe che hanno scoperto il complotto ordito per assassinare lui e tutta la sua famiglia !

  • Anonimo
    Inserito alle 17:42h, 03 Maggio Rispondi

    Profezia cadranno tutti questi governi di confusione mentale

  • Capitano AQUILANTE
    Inserito alle 22:16h, 03 Maggio Rispondi

    Bisogna organizzare una rivolta globale ma subito perché ho molti anni e vorrei partecipare per lasciare ai miei figli e nipoti che adoro un mondo senza americazzi presuntuosi e altezzosi e bastardi “i veri americani sono quelli di la con le PIUME in testa”come disse il gen CUSTER presto ripeto o finiremo nella merda tutti,

  • Idea3online
    Inserito alle 22:45h, 03 Maggio Rispondi

    Hanno richiesto alla Russia di non esistere, hanno richiesto al sole di non sorgere in Russia, hanno richiesto alle nuvole di evitare la Russia, hanno richiesto alle stelle di non brillare in Russia, hanno richiesto al rublo di emigrare su Marte, hanno richiesto alla Russia di finirla ad essere KATECHON. LA FORZA CHE “TRATTIENE”……quanto richieste fece Alessandro Magno alla Storia……..ma da essa subì Responso, Storia guidata della giuria Celeste.
    Perciò, quello che conta, saranno le mosse di Dio,
    Così è deciso per sentenza dei vigilanti
    e secondo la parola dei santi.
    Così i viventi sappiano che l’Altissimo domina sul regno degli uomini e che egli lo può dare a chi vuole e insediarvi anche il più piccolo degli uomini».
    Daniele 4,14

  • PESCE ERNESTO
    Inserito alle 23:26h, 03 Maggio Rispondi

    Parlamento Europeo non e’ come il Congresso Americano. Singolarmente i 27 stati possono dichiarare “guerra”

  • Aureliano71
    Inserito alle 18:41h, 04 Maggio Rispondi

    Beh se gli europei non vogliono più l’energia russa credo proprio saremo accontentati.
    A Ottobre dovremo fare con quel poco che arriverà dagli altri paesi, un inverno a 16-17 gradi completerà lo sporco lavoro del vairus mandando all’altro mondo un’altra milionata di vecchietti.