Il Nostro Augurio per il Nuovo Anno

L’equipe di Controinformazione.info saluta l’arrivo del nuovo anno con l’augurio che questo anno sia l’occasione per proseguire la lotta diretta al ristabilimento della sovranità e libertà dell’Italia, per il riscatto della cultura nazionale e della libertà dei popoli contro il neoliberismo e il disegno totalitario delle elite dominanti.
Con i nostri articoli e con le nostre iniziative, che proseguiranno anche con il nuovo anno, daremo il nostro contributo per dare voce a tutti coloro che lottano contro questo sistema dominato dal grande capitale finanziario e dalle centrali di potere transnazionali.
Siamo consapevoli che l’attuale crisi sanitaria globale è una conseguenza del modello economico neoliberista, che sta rendendo evidente il fallimento delle politiche di austerità e di privatizzazione imposte dalla UE, con la riduzione del ruolo dello Stato nazionale, con lo smantellamento del sistema sanitario pubblico, con la precarizzazione del lavoro e con il maggiore sfruttamento del lavoro dei giovani e delle donne in particolare.
Non è un caso che i debiti aumentano, sia quelli dello Stato che quello dei cittadini; con essi aumenta l’esclusione e l’emarginazione sociale, la mercificazione e la monetizzazione della natura; la criminalizzazione dei difensori delle libertà civili; con il tentativo di mettere il bavaglio a tutti coloro che si oppongono a questo sistema, oltre a tutte le atrocità che il sistema capitalista/liberista implica.
I fatti privi di senso, destinati ad approfondirsi con la crisi del sistema politico italiano, sono tornati ad essere l’oppressione del nuovo disegno finanziario scientista su tutti quegli attori politici popolari che lottano contro il modello delle dominazioni globali .
Non possiamo accettare il pretesto della pandemia per la limitazione delle libertà personali, prima di tutto quella di riunione e di manifestazione pubblica, del diritto al lavoro, del diritto all’istruzione ed alla socialità, nel distopico disegno di un nuovo sistema scientista/sanitario che prevede l’abolizione del lavoro tradizionale delle imprese italiane per favorire l’avvento delle grandi multinazionali e il predominio della finanza e delle banche.

Alba di un nuovo anno

In particolare denunciamo il sistema di controllo sociale e di censura preventiva che viene esercitato contro chi dissente da questo nuovo ordine scientista e finanziario. Non accettiamo il concetto della scienza asservita al potere ed elevata a dogma indiscutibile ed alibi per le scelte politiche più scellerate.
Noi come fedeli alla Tradizione, rivendichiamo il primato dell’uomo sulla tecnologia e la sacralità della vita umana contro le manipolazioni genetiche.
Ci auguriamo che l’anno che viene sia contraddistinto da nuove e rinnovate lotte per la libertà e la dignità del popolo italiano e di tutti i popoli che non acettano la dominazione egemonica e l’imposizione di nuovi tiranni travestiti da democratici e presentati come falsi europeisti.
Auguri per il nuovo anno a tutti i nostri lettori , a coloro che ci hanno sostenuto e che hanno seguito le nostre iniziative. Ad maiora !

La Redazione

8 Commenti
  • atlas
    Inserito alle 23:39h, 31 Dicembre Rispondi

    i cervelloni massoni democratici che hanno preso potere dai sepolcri imbiancati hanno già detto che per il 2021 rimarranno le stesse imposizioni. Con ciò che tenteranno d’iniettarmi con forza a peggiorare le cose

    non mi sento di augurare nulla a nessuno, nemmeno ai miei famigliari. Volontariamente non ho mai passato una notte di capodanno così da giulio. E non mi ci abituerò mai

  • Giovanni
    Inserito alle 10:05h, 01 Gennaio Rispondi

    Ringrazio la redazione per il loro sincero augurio sperando che i loro auspici si avverino, ma la lotta per essere efficace non si può svolgere solo a parole, questi non scherzano e sono spietati nel realizzare la loro agenda scellerata, bisogna prima mettere i traditori in condizione di non recare altro danno alla Nazione e al Popolo che hanno ridotto al collasso, poi si penserà al resto.

  • Hannibal7
    Inserito alle 11:38h, 01 Gennaio Rispondi

    Auguri di buon anno alla Redazione e a tutti i lettori…anche se, sinceramente, non riesco ad essere ottimista per questo 2021 che è appena iniziato più che buon anno auguro BUONA FORTUNA
    Saluti
    H7

  • ugo
    Inserito alle 11:41h, 01 Gennaio Rispondi

    Saluto il dott. Lago e tutti i frequentatori del sito
    Buon anno

  • giorgio
    Inserito alle 12:26h, 01 Gennaio Rispondi

    Tiranni travestiti da democratici ? Sono proprio democratici …..
    Non esistono democrazie “buone”, la democrazia liberale è già di per se una tirannia (dei mercati, dei media ecc.) …….. certo non si serve di minacciosi baffoni (alla Stalin, spaventerebbe i democratici destrosi) o con i baffetti (alla Hitler, spaventerebbe gli “antifascisti”) si serve di facce garbate e rassicuranti alla Conte, Mattarella e compagnia ……

  • rossi
    Inserito alle 14:34h, 01 Gennaio Rispondi

    AUGURI A TUTTI i frequentatori del sito e alla magnifica redazione…….. avremo bisogno di tanta fortuna e di ardore, il 2021 è un anno cruciale

    • rossi
      Inserito alle 14:36h, 01 Gennaio Rispondi

      e di ardore e di ardire

  • ANTOTURE
    Inserito alle 23:07h, 01 Gennaio Rispondi

    AUGURI BUON ANNO

Inserisci un Commento