Il massiccio attacco iraniano contro Israele potrebbe indicare che l’Iran possiede armi nucleari


Il massiccio attacco iraniano contro Israele ha sollevato la questione di una possibile escalation del conflitto verso un conflitto nucleare. È stato riferito che l’esercito israeliano si sta preparando a lanciare un “attacco di ritorsione” contro l’Iran, ma solo dopo aver consultato gli Stati Uniti d’America. Durante questo tipo di consultazioni, che sono già iniziate, viene discussa la questione dell’identificazione di obiettivi specifici per un “attacco di ritorsione”.

In questo contesto, fonti mediorientali riferiscono che il tema principale delle consultazioni con gli Stati Uniti non è tanto la definizione di obiettivi, quanto piuttosto la definizione di uno specifico obiettivo identificato per effettuare l’attacco. E la discussione verte sulla possibilità di utilizzare armi nucleari sul territorio iraniano.
A sua volta, il massiccio attacco iraniano allo stesso Israele indica che Teheran è pronta per vari scenari, compreso quello nucleare. Di conseguenza, ciò indica indirettamente un’alta probabilità che l’Iran crei le proprie armi nucleari.

Ricordiamo che nel febbraio di quest’anno, il 45° presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato che l’Iran era entrato nella fase finale per l’ottenimento delle armi nucleari. Secondo Trump all’epoca, l’Iran “potrebbe avere una bomba nucleare entro due settimane”. Quelle “due settimane” sono già passate e, se si crede alle dichiarazioni dell’ex presidente degli Stati Uniti, l’Iran avrebbe potuto benissimo creare armi nucleari.

E attaccando Israele in risposta al bombardamento del consolato in Siria, l’Iran potrebbe benissimo dimostrare che il paese persiano e Israele ora hanno parità in termini di armi, comprese le armi nucleari, e che questo fatto deve essere preso in considerazione sia da Netanyahu che da Israele e dalle autorità americane.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

25 commenti su “Il massiccio attacco iraniano contro Israele potrebbe indicare che l’Iran possiede armi nucleari

  1. Ma quali armi nucleari, questo è un bluff come lo fu con l’Irak, tutto questo solo x attaccarlo e distruggere il regime.

  2. Ieri i vari TG hanno rilanciato l’offensiva mediatica anti IRANIANA ! Dopo aver provato a farci bere che il 150 % dei droni era stato abbattuto (!?), ieri hanno annunciato che il “regime degli Ayatollah” avrebbe varato nuove leggi repressive contro le donne (!?) ! Come la fobia anti russa, devono farci odiare il nemico di turno, dipingendolo come cattivo, reazionario, sanguinario, per convincere tutti noi a combatterlo ! Ormai il gioco è troppo scoperto perchè ci beviamo queste menzogne ! USA-UK-SIONISTI, nel corso della loro sciagurata storia, hanno creato un lunghissimo elenco di “malvagi tiranni”, per giustificare le loro guerre coloniali, imperialiste e genocide ! I “buoni” ci indicano il “pazzo e cattivo tiranno” da odiare e combattere ! Da Hitler a Stalin, da Mao a Pol Pot, Ho Chi Minh, Castro, Allende, Chavez, Maduro, Ortega, Nasser, Saddam, Gheddafi, Assad, Khomeini, Nasrallah, gli Houthi, Putin, Xi, Kim, Khamenei, ecc. ecc. ! Per carità, alcuni di questi non erano “gigli di campo”, ma hanno avuto la sfortuna di essere presi di mira dalle “grandi democrazie occidentali” perchè non si piegavano al loro dominio ! Mentre invece i criminali sono loro, USA-UK-NATO-UE-SIONISTI, e i fatti lo dimostrano ogni giorno !

    1. Caro GIORGIO, ciao. Ti sei spiegato molto bene. Concordo. Della propaganda anglosassone bisogna pensarla sempre all’incontrario, per avvicinarsi alla Verità. Se parlano male, vuol dire che il personaggio di turno è UNA BRAVA PERSONA ! Gli anglosassoni sono molto falsi fino alle ossa, bugiardi e banditi. Sono gli escrementi dell’Europa.

      1. Vergognatevi tutti
        Iran e un paese pieno di vipere al potere e va sterminato ora e rocordatevi che senza il popolo di Israele siete solo dei parassiti italiani europei etc ❤️ Israel

        1. Libertà di parola ci mancherebbe. Ma non credo che persone come lei, israeliana o loro sostenitrice, conoscano minimamente il concetto di VERGOGNA. Altrimenti cambierebbe subito nazionalità e correrebbe a chiedere perdono al vostro Dio di 12000 bambini palestinesi innocenti uccisi. Dodicimila. Almeno questo significato lo conosce? Si vergogni lei!

  3. E pensare che io fossi già convinta che l’Iran avesse l’arma nucleare. Avrò male interpretato notizie risalenti a parecchi anni fa.
    Comunque credo che gli Usa non sarebbero così cauti riguardo alla risposta da dare all’Iran se non ne avessero il sospetto.

  4. Fare una bomba atomica trasportabile su missile o aereo, cioè, miniaturizzata non è così difficile …….. fabbricare missili sofisticati è molto più difficile. Inoltre la Russia negli anni 50 generosamente passò i propri progetti delle testate atomiche alla Cina. Non vedo perché non ci debba essere collaborazione fraterna tra i Tre Imperi. Detto questo, con tutti gli ingegneri e i minerali e risorse di cui dispone l’Iran ……….. fare ordigni nucleari e termonucleari non costituisce un problema. Quindi deduco che oltre gli scudi reciproci nucleari, termonucleari, antimissile dei Tre Imperi, l’Iran ha le sue armi nucleari e termonucleari. Sono tre Superpotenze.

  5. Io, il potrebbe, lo toglierei. Sarebbero dissennato altrimenti. Voglio dire Israele, potenza nucleare non ufficiale, e comunque protetta da altre tre potenze atomiche. Usa. Francia e GB. Teheran sarebbe folle a rispondere agl’ orchi ebrei se non avesse l’ asso radioattivo nella manica. Non solo aggiungo anche che ha i mezzi per abbattere i missili israeliani se dovessero tentare di colpirli con quelli. Magari abbattendoli su quel traditore venduto giordano di Amman. Vigliacco, gozzoviglia sui soldi americani mentre i suoi fratelli arabi vengono sterminati. Feccia.

    1. ANNIBAL61, ciao. La Verità affiora, nessuna propaganda occidentale riesce a mistificare tutto ! Hitler è stato un leader che curava gli interessi del proprio Popolo (che strano, doveva curare gli interessi dei ladri ?). La Germania è stata attaccata dalle democrazie falsone Francia e Gran Bretagna.

    2. Hitler è e rimarrà un pazzo. Si credeva un grande stratega, come magari si crede quel cocainomane di Zelensky, ma era solo un folle psicopatico. Potrei farti un lungo elenco di errori strategici madornali compiuti dal Fuhrer. Le vittorie gli deriva ano solo da un vantaggio tecnologico stratosferico sui nemici. Pensa solo che mentre i nazi avevano panzer, motociclette, caccia e bombardieri ipermoderni; francesi ed inglesi avevano ancora l’ artiglieria trainata a cavallo. Un abisso di differenza. Hitler, oltre che pazzo e drogati, era un incapace che riusciva perdere una guerra già vinta da posizione di netto vantaggio!

      1. LOLLO73, ciao. Non concordo con tutto. La Wehrmacht aveva i migliori generali al Mondo ! I Russi li ammiravano e li hanno copiati ……………… La guerra con la Russia l’hanno persa per poco ………………, erano arrivati a Mosca……. Secondo Heinz Guderian (l’ideatore della BLITZKRIEG) è stato un errore dell’ Oberkommando des Heeres (il Comando supremo dell’esercito). Ti faccio notare che il più grande storiografo Tedesco ha scritto libri sul tradimento e i sabotaggi nella Wehrmacht. Mi dispiace per i Russi all’epoca, ma la burocrazia bolscevica era pazzesca bloccando le iniziative dei singoli comandanti sul campo con le pratiche autorizzative dei combattimenti ! I comandanti Tedeschi potevano autonomamente dirigere le operazioni locali, senza chiedere prima il permesso politico !

        1. Vero. Infatti non ho scritto i generali del Reich. Ma Hitler. E’ appurato storicamente che avesse un dottore personale che doveva, in segretezza, sedare la sua dipendenza dalla metanfetamina. Da loro inventata. Lui si credette a torto migliore di loro. Sua fu la funesta decisione d’ arroccare, con uno spreco di risorse immane, ‘ isola di White nella manica. Un inutile scoglio nella manica. Inutile ed ininfluente strategicamente. O l’ assurda fissa di replicare la stessa data d’invasione della Russia di Napoleone. Il 22 maggio. Solo per dimostrarsi migliore. Era lui il problema, un folle totale. Non i suoi collaboratori. Non tutti almeno. Saluti Armin

  6. L” Iran dovrebbe ancora possedere le 30 o 50 bombe atomiche USA che furono date al dittatore Filo-USA che era lo Scià di Persia per attaccare l” URSS !
    Scommetto che è per questo motivo che i paesi USA-NATO ed ISRAELE si sono guardati bene dal”attaccare l” Iran che si era RESO INDIPENDENTE dagli USA dal 1979 ad oggi 2024 !
    Le vecchie bombe Atomiche USA in Iran saranno state tutte da revisionare e ricaricare con uranio o plutonio rigenerato e fino 30 anni fa (1994) l” Iran non aveva la Tecnologia Atomica e Nucleare per farlo .
    Dal 2000 l” Iran possiede raffinerie e reattori di materiale Atomico e nucleare sia per uso civile sia per uso militare .
    Le vecchie bombe Atomiche USA in possesso del “Iran forse non più funzionanti negli anni anni 80 e 90 dal 2000 saranno state smontate ,rigenerate e riattivate !
    Dal 2000 ad oggi 2024 né saranno state costruite in Iran almeno 30 ordini Atomici nuovi di zecca oppure saranno solo da assemblare !
    Questo spiega il perché qualcuno dice che al” Iran ci vogliono solo due settimane per ottenere le bombe atomiche !
    L” Iran non ha nessun interesse né nulla da guadagnare nel scatenare una guerra atomica perciò presumo che per ora possiede e sono pronte al” uso solo quelle 30-50 Atomiche Made in USA che erano state consegnate allo Scià di Persia cioè al ” Iran Filo-USA !
    Sicuramente è certamente NON ci sarà nessun attacco Atomico o nucleare Israeliano-USA-NATO contro l” Iran !
    Se dovesse accadere una porcheria del genere entro 48 ore ci sarebbe un bombardamento Atomico e Nucleare contro l” Ucraina , contro Taiwan e forse contro Israele o i paesi NATO da parte di Russia e Cina !
    Dove sta scritto che la Russia NON può fare tabula Rasa del” Ucraina Nazista Filo-USA e magari colpire pure qualche paese NATO e mettere fine alla guerra con qualche bomba atomica o nucleare ?
    P.S.
    Occhio ! La corda che i paesi USA-NATO -ISRAELE stanno tirando come pazzi potrebbe rompersi !

  7. L’IRAN, probabilmente non avra’ delle “armi” atomiche vere e proprie ma avendo in funzione degli impianti nucleari civili, ormai da anni, avra’ accumulato una certa scorta di scorie radio attive…Dove le avra’ stoccate???

  8. Ciao LOLLO e ARMIN, su Hitler avete ragione entrambi ! Non ci sono dubbi che curava gli interessi del suo popolo e perciò non sottometteva la Germania agli interessi di USA-UK-Francia, le potenze coloniali dell’epoca, che quindi l’hanno attaccata e anche spinta ad attaccare l’URSS ! Non ci sono dubbi anche che ha commesso gravissimi errori, per esempio non ha sterminato l’armata anglo francese (300 mila uomini) intrappolata a Dunkerque e comunque fuggita sconfitta al di la della Manica, evacuata nel caos da imbarcazioni inglesi, stile fuga caotica degli USA da Saigon e Kabul, e peggio ancora ha attaccato l’URSS, facendo cosi il gioco degli anglo americani ! E per quanto potessero essere forti militarmente, Germania, Giappone e Italia non potevano mai prevalere affrontando contemporaneamente USA, UK, Francia, URSS e Cina, praticamente il resto del mondo ! Lo stesso errore di oggi commesso da USA-NATO-UE-Sionisti che pensano di vincere contro il resto del mondo, il famoso miliardo “civile e democratico” contro gli altri sette “barbari e tirannici” ! Anche ora il risultato è scontato, anche se costerà distruzioni immani !

    1. Ciao Giorgio, concordo. Ma la lista delle assurdità militari del Furher è lunga e disgraziata. Uno, 1941 dopo aver semidistrutto l’ Inghilterra con l’ aviazione rinuncio’ ad invaderla via terra arroccandosi su quel grosso scoglio inutile dell’ isola di White. Spendendoci milioni di marchi per renderla una fortezza marina imprendibile. Rinuncia inconcepibile strategicamente. Due, 1942 Rimmel dell’ africa korps , che fino li era stato imbattibile, fu lasciato solo e senza rinforzi. Tutte le risorse o quasi erano state fatte condire nell’ imminente operazione Barbarossa. La più grande della storia in terra ed in cielo. Rommel chiese di rientrare in Patria per portare la korps a difendere l’ Europa. Hitler glielo nego’. Terzo, invece d’ ascoltare il suo stato maggiore interforze, che lo consigliava ad anticipare la partenza, Adolf impose loro d’ aspettare fino al 22 maggio del 42 per invadere la Russia, pensò di sconfiggerla in soli 6 mesi. Un pazzo totale.

    2. GIORGIO, ciao. Non voglio fare contrasti. A me dispiace che c’è stata la guerra FRATRICIDA tra Tedeschi e Russi ecc. invece di unire le forze contro il vero male, gli anglosassoni. E’ per colpa di Stalin, purtroppo, come specifica il grande storiografo Russo – Viktor Suvorov – .

      1. Ciao ARMIN e LOLLO ! La guerra fratricida tra tedeschi e russi è costata milioni di morti e ha fatto la felicità degli anglo americani, non quella di Germania e Russia e della intera Europa, trasformati tutti in un gigantesco cimitero e cumulo di macerie, al contrario delle città USA rimaste intatte ! Per scoprire l’autore di un qualunque crimine, o l’istigatore di una guerra, basta chiedersi chi ne trae il maggior vantaggio ! E all’origine di tutte le stragi, guerre, mondiali e non, e genocidi, ci sono sempre loro, gli anglo americani e i sionisti, pur con tutti i gravissimi errori commessi dagli “altri”, Hitler, Stalin, paesi islamici, ecc. !

        1. Ciao Giorgio ed Armin. Dispiace anche a me, voglio dire se dopo averla devastata il Reich invadeva l’ Inghilterra l’ America in Europa non si sarebbe mai vista sbarcare. Aveva, Hitler, inoltre un patto di non belligeranza con Stalin. Se lo avesse rispettato la storia attuale sarebbe molto diversa. Saluti

  9. L’ACQUA PESANTE È COME L’ACQUA SANTA .ESTREMA UNZIONE.GIÀ PRIMA CHE USCISSERO DALL’ACCORDO AVEVANO LE VASCHE DI CENTRIFUGA.SONO PASSATI ANNI E OGGI HA UNITÀ ATOMICA ..UFFICIALMENTE NON SI SA MA…?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM