Il Kosovo Perde La Maggioranza Delle Nazioni Unite – Più Stati NON Riconoscono Il Kosovo

BELGRADO – La Sierra Leone ha ritirato il riconoscimento del Kosovo come stato indipendente, lo ha dichiarato il ministro degli Esteri della Serbia, Ivica Dacic, a Sputnik. Oggi il premier si trova in visita ufficiale nel Paese.

La Sierra Leone, situata nell’Africa occidentale al largo della costa atlantica, è il 18 ° stato a ritirare il riconoscimento del Kosovo come stato indipendente.

“È con particolare piacere che posso mostrare una nota del Ministero degli Affari Esteri in cui si afferma che la Sierra Leone sta ritirando il riconoscimento del Kosovo come stato indipendente e rispetterà i risultati del dialogo, con l’intervento dell’UE e delle Nazioni Unite, “Dacic ha detto.

Il capo della diplomazia serba afferma che attualmente, su 193 membri delle Nazioni Unite, 92 paesi riconoscono il Kosovo come un paese indipendente, 96 paesi non riconoscono il Kosovo, mentre cinque paesi hanno una posizione fluida, cioè riconoscono principalmente il Kosovo, ma non votano più per il Kosovo.

“Ciò significa che il Kosovo non ha più la maggioranza nelle Nazioni Unite”, ha detto Dacic a Tanjug.

Il ministro ha detto dichiarato che questo non “riconoscimento” dell’indipendenza del Kosovo è stato di particolare importanza per Belgrado e ha ricordato che la Sierra Leone è stata tra i primi paesi a riconoscere l’indipendenza del Kosovo nel 2008.

Dacic ha dichiarato di aver avuto colloqui di successo con il Presidente della Repubblica a Freetown, che è stato concordato che le relazioni bilaterali, che erano state bloccate per anni, fossero migliorate.

Proteste dei serbi di Metohija

“Il presidente ha incaricato il ministero degli Esteri di riconsiderare la sua posizione sul riconoscimento del Kosovo”, ha affermato Dacic.

Dacic ha anche affermato che la visita del presidente Sierra Leone è prevista per giugno, prima della quale il ministro degli Esteri verrà in Serbia per preparare la visita.

Nota: La UE insiste con il governo di Belgrado nel richiedere il riconoscimento del Kosovo come condizione preliminare per l’ingresso della Serbia nella UE. Il fatto che il Kosovo abbia perso il riconoscimento maggioritario presso le Nazioni Unite apre una situazione nuova.

Fonte: Sputnik Russia

Traduzione Sergei Leonov

1 commento

  • Istrijan
    4 Marzo 2020

    Bellissima notizia! Signor Conte, a quando anche l’ Italia?

Inserisci un Commento

*

code