Il gruppo terroristico Daesh (ISIS) si è assunto questo giovedì la responsabilità del doppio attacco mortale nella città iraniana di Kerman che ha provocato più di 80 morti

Attraverso un comunicato, il gruppo terroristico Daesh (ISIS) ha reso noto che due dei suoi membri, identificati come Omar al-Movahed e Saifollah al-Mujahid, hanno fatto esplodere le cinture esplosive che avevano attaccato ai loro corpi in mezzo alla gente radunata accanto la tomba del suo importante comandante martire, il generale Qasem Soleimani, che ha lasciato circa 300 vittime tra morti e feriti.
“ Uccideteli ovunque li troviate ”, si legge nella dichiarazione di Daesh.

Due esplosioni mortali vicino al cimitero dei martiri di Kerman hanno provocato 84 morti , tra cui donne e bambini, e più di 280 feriti in Iran. Gli attacchi hanno preso di mira i visitatori del santuario dell’eminente ex comandante della Forza Quds del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica iraniana (IRGC), il tenente generale Qasem Soleimani, nel quarto anniversario del suo assassinio in un attacco statunitense in Iraq, il 3 gennaio 2020.
Le autorità iraniane hanno assicurato che i responsabili dell’attacco criminale riceveranno una punizione esemplare e hanno ratificato l’impegno del Paese nella lotta al terrorismo.

I presunti Kamikaze nel messaggio inviato per rivendicare l’attentato dall’ISIS (??).

Nota: In realtà sono in molti a dubitare che i veri responsabili e mandanti di questo attacco siano presunti terroristi dell’ISIS. Tutti ormai sanno che i gruppi terroristi radicali come l’ISIS sono stati utilizzati dalla CIA e dal Mossad nei recenti conflitti in Siria e Iraq per le operazoni di destabilizzazione e di caos messe in atto in quei paesi. Esiste una quantità di prove e documentazione su questo coinvolgimento e sono stato provati e fotografati persino esponenti dell’Amministrazione USA in riunione con dei responsabili di questi gruppi. (Vedi: https://www.telesurtv.net/analisis/John-McCain-el-organizador-de-la-primavera-arabe-y-el-Califa-Parte-I-20140819-0042.html).


Senatore McCain (ora defunto) in riunione in Siria con i capi terroristi che allora chiamavano “ribelli”. Gli USA sostennero questi gruppi (Al Qaeda, ISIS, Al Nusra, ecc..) per rovesciare il regime di Al-Assad.

D’altra parte da tempo immemorabile gli USA e Israele stanno sobillando rivolte e caos in Iran per ottenere un rovesciamento di regime. Hanno provato di tutto. A Washington e Tel Aviv sono ben consapevoli che l’Iran è il nemico n.1 di USA e Israele e sono alla ricerca di qualsiasi sistema per realizzare il loro obiettivo. Nessuno si può meravigliare di questo a meno che sia un ingenuo. Non è difficile assoldare terroristi per infiltrarsi in Iran e colpire obiettivi indicati. Questo è già successo in passato e i responsabili sono stati individuati ed hanno confessato.

Fonte: HispanTv

Traduzione e nota: Luciano Lago

9 commenti su “Il gruppo terroristico Daesh (ISIS) si è assunto questo giovedì la responsabilità del doppio attacco mortale nella città iraniana di Kerman che ha provocato più di 80 morti

  1. Tutti i gruppi di terroristi ignobili attuano la politica americana, cioè colpire i civili.
    I padroni dell’ovest – le forze del male – non hanno più idee…….. si ripetono come un disco rotto, direi che si confermano idioti. Devono essere derattizzati.

  2. Gli statunitoidi hanno “salvato” parecchi capoccia dell’isis in Siria, con gli elicotteri, dopo la liberazione di Deir el-Zor, dal canto loro i turcoidi del boia erdogan ne hanno trasferito una parte in Libia e, ancora, gli statunitoidi hanno portato i loro mercenari isis anche in Afghanistan, contro i Taliban … Non solo, ma diversi di questi drogati assassini finanziati dal dollaro, anzi dal petrodollaro (oggi in via di estinzione per il probabile voltafaccia dei miserabili sauditi), hanno cambiato casacca su ordine usa, in Siria, passando nelle milizie curde agli ordini degli statunitoidi, occupando con nuove “divise” a nord dell’Eufrate i pozzi di petrolio siriani, a beneficio degli usa …

    Niente di strano che li utilizzino ancora, quando gli serve.

    Cari saluti

  3. piuttosto che agire contro i loro nemici storici, agiscono contro i loro stessi fratelli musulmani. Che grandi sono questi terroristi??? ovvio che stanno cercando di nascondere i veri registi. Anche se sappiamo tutti chi ci sia dietro l’isis, daesh o altri sigle…. mossad, usa e gb. ci vuole un attacco pesante

  4. Ah ah ah … basta un comunicato farlocco per darci a bere che sarebbe stato l’ISIS l’autore dell’attentato ? E questo scagionerebbe i sionisti ? Ma per favore … non abbiamo mica l’anello al naso !
    Oltre al fatto che CIA – MOSSAD – AL QAEDA – CASCHI BIANCHI e ISIS sono praticamente una unica ORGANIZZAZIONE TERRORISTICA ! Non è la prima volta, nè sarà l’ultima, che arruolano mercenari e disperati qualsiasi per assassinare civili innocenti, per poi vestire i panni di “paesi democratici che lottano contro i gruppi terroristici” !
    Washington, Londra e Tel Aviv pagheranno un prezzo altissimo per questo crimine, cosi come per le uccisioni “mirate” dei generali iraniani a Baghdad (Soleimani 2 gennaio 2020) e Damasco (Mousavi 25 dicembre scorso) !

  5. … Ma possibile che questi si fanno gli attentati da soli?? E tutto il mondo beve queste stronzate!!!!??? Svegliaaaaa…. Ci stanno fottendo in tutti i modi.

  6. Secondo me probabilmente è stato un attacco UFO in Iran ! Domanderò al comandante Straker della Shado che attacchi gli UFO che osano attaccare l” Iran !!!
    HI Hi HI HI HI !!
    Qui base Luna attacco UFO al ” Iran lanciate gli intercettori HI HI HI !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM