Il governo cerca di oscurare le proteste dei portuali e loro sostenitori a Trieste

I manifestanti in Italia hanno affermato che le autorità hanno truccato una webcam presumibilmente in diretta per mostrare una piazza vuota nel centro di Trieste mentre era piena di manifestanti contro il mandato del passaporto vaccinale (green pass).

La polizia antisommossa italiana ha sparato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua contro i manifestanti contrari al pass sanitario anti-Covid che bloccano il porto di Trieste .
Lunedì sera, la folla si è radunata in piazza Unita d’Italia a Trieste per protestare contro l’imposizione da parte del governo di un ‘pass verde’. Il governo aveva reso obbligatorio per legge che tutti i lavoratori fossero vaccinati o fornissero un test Covid-19 negativo dalle 48 ore precedenti.

I video della piazza hanno mostrato centinaia e migliaia di persone che hanno organizzato un sit-in nella città del nord Italia, tuttavia, come evidenziato da uno dei manifestanti in un video ampiamente condiviso, la webcam della città ha fatto credere che la piazza fosse quasi vuota.

https://twitter.com/itsmeback_/status/1450307590064332800?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1450307590064332800%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.rt.com%2Fnews%2F537973-italy-covid19-pass-protest-webcam%2F

Il filmato inizia con la telecamera che si concentra sul telefono di un manifestante in cui viene mostrato il live streaming di SkylineWebcams.com per Piazza Unità d’Italia a Trieste. La piazza vuota, come si vede dalla webcam in diretta, sembra essere in netto contrasto con la realtà, mentre il manifestante fa una panoramica con la telecamera per mostrare centinaia di persone presenti in Piazza Unità d’Italia.
I manifestanti e altri online hanno accusato le autorità italiane di aver manomesso la webcam per garantire che la notizia dei disordini non arrivasse lontano.
Altri hanno evidenziato ulteriori discrepanze tra la webcam in diretta e le scene in piazza.

Le autorità di Trieste non hanno commentato se il feed sia stato manomesso o se si sia verificato qualche problema tecnico.
La città al confine con la Slovenia è stata un focolaio di proteste contro l’imposizione del cosiddetto “pass verde”. Le proteste di sit-in sono in corso da venerdì, quando è stato introdotto il pass. Lunedì, la polizia ha brutalmente aggredito i manifestanti al porto della città. Cannoni ad acqua e gas lacrimogeni sono stati usati per disperdere i manifestanti ma questi per tutta risposta hanno promesso di fermare la città.

Secondo Stefano Puzzer del Coordinamento dei lavoratori portuali di Trieste, circa il 40% dei lavoratori portuali triestini non è vaccinato. Il dato non è rappresentativo della popolazione italiana generale, nella quale oltre l’80% degli over 12 sono completamente vaccinati.

Il “pass verde” è stato implementato venerdì scorso, essendo stato votato come decreto legge a settembre. Questo ha suscitato molte proteste in un quantità di città italiane.

Fonte: RT News

Traduzione: Luciano Lago

13 Commenti
  • Farouq
    Inserito alle 19:37h, 20 Ottobre Rispondi

    Il programma di sterminio non prevede il ritorno alla normalità con un vaccino quindi è prevedibile l’arrivo di una variante del virus che farà saltare tutti i Green Pass e ritorno alla chiusura totale, per i non vaccinati non cambierà nulla

      • Farouq
        Inserito alle 08:28h, 21 Ottobre Rispondi

        Sicuramente i vaccini provocano le varianti in perpetuo, avere dei non vaccinati in circolazione vuol dire avere zero varianti e fine della diffusione, ecco perché insistono con i vaccini

    • Giancarlo
      Inserito alle 11:44h, 21 Ottobre Rispondi

      In realtà chi ha preso il covid e sono quasi tutti in italia, dovrebbe essere immunizzato anche contro le varianti io dopo 20 mesi ho 400 fatto con un test antivirale, sono 5 milioni che hanno reso ufficialmente in Italia, ma i contagi e quelli immuni dovrebbero essere da 10 a 20 volte gli ufficiali.
      Indi a meno che non ci sia un’epidemia di ebola o peste….il tutto dovrebbe cessare entro 8 settimane.
      Se non sarà così ho sbagliato l’analisi.
      Forse in Uk il virus non ha circolato come in Italia e i tamponi non erano veri, o mi sfugge qualcosa, qualche dato che non ho.

    • Alberto
      Inserito alle 11:45h, 21 Ottobre Rispondi

      In realtà chi ha preso il covid e sono quasi tutti in italia, dovrebbe essere immunizzato anche contro le varianti io dopo 20 mesi ho 400 fatto con un test antivirale, sono 5 milioni che hanno reso ufficialmente in Italia, ma i contagi e quelli immuni dovrebbero essere da 10 a 20 volte gli ufficiali.
      Indi a meno che non ci sia un’epidemia di ebola o peste….il tutto dovrebbe cessare entro 8 settimane.
      Se non sarà così ho sbagliato l’analisi.
      Forse in Uk il virus non ha circolato come in Italia e i tamponi non erano veri, o mi sfugge qualcosa, qualche dato che non ho.

      • atlas
        Inserito alle 17:51h, 23 Ottobre Rispondi

        al di la di ciò che scrive (per mimetizzarsi come i serpenti), eccolo il porco del troll democratico: si è tradito da solo

  • Hannibal7
    Inserito alle 21:59h, 20 Ottobre Rispondi
    • Farouq
      Inserito alle 08:32h, 21 Ottobre Rispondi

      Ottima fonte!

  • Helix
    Inserito alle 23:00h, 20 Ottobre Rispondi

    La tecnologia che può “far sembrare che chiunque dica o faccia qualsiasi cosa” Così è stata anche definita “Deepfake”, la tecnica che permette di creare una sintesi dell’immagine umana in grado di sovrapporre video e immagini originali ad altri già esistenti.

    I politici fanno schifo!

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 01:56h, 21 Ottobre Rispondi

    votate pd, questi sono i risultati

    • atlas
      Inserito alle 07:16h, 21 Ottobre Rispondi

      stanno confluendo a Trieste reparti di Black Bloc della NATO (milizie di polizia in borghese addestrate alla guerriglia e controguerriglia civile). In ogni caso non possono riuscire con la forza a costringere i lavoratori a collaborare e le navi le faranno caricare magari ad africani fatti entrare senza documenti, quindi senza diritti, ricattabili per diventare schiavi dei democratici liberali, o ai militari, ma mettendoci molto più tempo. Resistere. Inutile andare tutti a Trieste. Organizzare presidi e scioperi di tutte le categorie in tutte le città. Impegnare il PD su più fronti

  • Giancarlo
    Inserito alle 11:38h, 21 Ottobre Rispondi

    Da gazzetta Ufficiale….
    DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81
    Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
    Art. 15.
    Misure generali di tutela
    2. Le misure relative alla sicurezza, all’igiene ed alla salute
    durante il lavoro non devono in nessun caso comportare oneri
    finanziari per i lavoratori.

  • antonio
    Inserito alle 20:04h, 21 Ottobre Rispondi

    la NATO tende ad ucrainizzare l’ Italia per tenerla prigioniera ?

Inserisci un Commento