Il governatore della regione di Mosca ha annunciato la creazione di una sede operativa in relazione all’attacco terroristico al Crocus City Hall

Continuano ad arrivare informazioni sull’attacco terroristico alla sala Crocus del municipio di Mosca. Attualmente è noto che i terroristi hanno fatto irruzione in un grande complesso di concerti portando con sé un fucile automatico. armi e ordigni esplosivi. Hanno aperto il fuoco subito all’ingresso del complesso, vicino ai metal detector.

Secondo i dati preliminari, le prime vittime dell’attacco terroristico sono state le guardie di sicurezza del Crocus, che effettuavano il controllo degli accessi all’ingresso.

Quindi i terroristi hanno iniziato a sparare a sangue freddo sulle persone nella sala centrale e a distanza ravvicinata.
Testimoni oculari riferiscono che coloro che hanno sparato alle persone indossavano giubbotti antiproiettile e tutti o quasi avevano la barba.

Dopo aver sparato decine di colpi, gli aggressori hanno dato fuoco all’edificio Crocus.

Ad oggi è stata creata una sede operativa. Sul luogo della tragedia è arrivato il governatore della regione di Mosca, Andrei Vorobyov. Un breve messaggio dal capo della regione di Mosca nel canale TG:Sono andato sul posto. È stata creata una sede operativa. Tutti i dettagli più tardi.

Si parla di 14 morti ma il bilancio non è ancor ufficiale.

Ad oggi è stato riferito che, a seguito di un forte incendio, il tetto dell’edificio del Crocus City Hall sta iniziando a crollare parzialmente. Questo minaccia le persone che rimangono nell’edificio letteralmente bloccate dal fuoco di un incendio appiccato dai terroristi.

Degno di nota è il fatto che solo un paio di settimane prima l’ambasciata americana e il Dipartimento di Stato americano avevano raccomandato ai cittadini americani di lasciare la Russia o, almeno, di evitare luoghi affollati. Cioè, i servizi segreti americani avevano informazioni sui preparativi per l’attacco terroristico, a meno che, ovviamente, non fosse così quando erano coinvolti negli eventi…

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

14 commenti su “Il governatore della regione di Mosca ha annunciato la creazione di una sede operativa in relazione all’attacco terroristico al Crocus City Hall

  1. ovvio li preparano loro questi attacchi terroristici. Non ho mai visto un attacco terroristico attaccare il potere, i ministri, i politici, i governanti ecc… solo gente che non c’entra una banana con questi psicopatici. Maledetto occidente criminale

  2. Caspita una bruttissima notizia.
    Questo significa, che l’occidente collettivo non è in grado di vincere e si dedica agli attentati terroristici contro i civili.
    Cordoglio alle famiglie cadute.

  3. Mi sembra ovvio che non può essere una coincidenza. L’ ambasciata Usa avverte i suoi connazionali che a Mosca, o più in generale in Russia come se ci fossero americani in Siberia, guarda strano potrebbero esserci attentati. Le barbe, chiaro depistaggio per incolpare eventuali terroristi arabi, come se la Russia nel mondo musulmano fosse odiata. Ennesimo esempio che purtroppo noi italiani facciamo parte dell’ impero del Male. L’ America terrorista e sionista, coi suoi lacchè UE!

  4. È ora di attaccare Kiev e leopoli, e gli europei con la scusa della russia si armano per allontantanarsi dagli usa ed essere superpotenza furbi ma è dubbio che usa e russia glielo fanno fare.

  5. Siamo in piena escalation, a mio avviso , o Putin si decide a chiudere la pratica Ucraina , non so come , o tutta la situazione evolvera’ nel peggiore dei modi . Le parole sono gia’ tante , e’ ora di inondare le piazze per la pace .A prop. che fine hanno fatto i pacifisti ! Non vedo bandiere ai balconi , se non quelle ucraine !

  6. Credo che i russi debbano stabilire se sono terroristi ukronazi, al soldo di ebrei, statunitoidi e angli perfida albione, oppure resti dell’isis, al-nusra e simili, sempre al soldo di ebrei, statunitoidi e angli perfida albione.

    E’ possibile che un simile atto terroristico sia stato pianificato da criminali della cia, mi6 (o addirittura mossad ebreo?) per “far saltare i nervi ai russi”, per indurli a qualche bombardamento bello tosto, magari sulle città ukronazi, in modo tale da avere il pretesto di inviare soldataglia e mercenari nato in ukraina, in tempi brevi/ brevissimi … Addirittura prima di makron.

    Meglio che i russi, come di solito fanno, mantengano i nervi saldi e studino una risposta adeguata alla gravità dell’atto terroristico occidentaloide, che colpisca qualche ganglio significativo dell’impero del male.

    Cari saluti

  7. i morti sarebbero 40 e più di 100 i feriti … spero anche io che li prendano vivi cosi i Russi sapranno dove inviare i prossimi missili.
    Condoglianze al popolo Russo . SLAVA ROSSII!!!!

  8. Da non escludere un attacco dell’Isis dopo che
    giovedì 7 marzo i servizi di sicurezza russi (Fsb) hanno annunciato di aver sventato un attacco armato da parte di militanti dell’Isis in una sinagoga della capitale russa, la Farnesina “suggerisce di continuare a evitare nelle prossime settimane ogni forma di assembramento nella capitale, ivi inclusa la partecipazione a eventi culturali con grossa affluenza di pubblico”. Intanto anche dall’Ambasciata americana a Mosca è stato diffuso un ‘alert’ di sicurezza in cui si segnala il rischio di attacchi terroristici nella città per le prossime 48 ore. “L’ambasciata sta seguendo rapporti in cui si parla di estremisti con piani imminenti per colpire grandi assembramenti di persone a Mosca, inclusi concerti. Consigliamo ai cittadini americani di evitare tali occasioni nelle prossime 48 ore”, si legge in un comunicato pubblicato giovedì sera. Anche l’ambasciata britannica ha in seguito diffuso una notizia simile.

    In merito all’attentato sventato, il Centro per le pubbliche relazioni (PRC) dell’Fsb ha fatto sapere all’agenzia Tass che “sul territorio della regione di Kaluga è stata repressa l’attività di una cellula dell’organizzazione terroristica internazionale Stato Islamico in Afghanistan ‘Wilayat Khorasan’, vietata in Russia, i cui membri stavano progettando di commettere un atto terroristico contro una delle istituzioni religiose ebraiche di Mosca”. “Durante ulteriori attività investigative operative, è stato stabilito che i militanti dell’organizzazione terroristica internazionale stavano preparando un attacco contro i fedeli della sinagoga utilizzando armi da fuoco”, ha aggiunto l’Fsb, “durante l’arresto, i terroristi hanno opposto resistenza armata agli ufficiali russi dell’Fsb e, di conseguenza, sono stati neutralizzati dal fuoco di risposta”. Durante le azioni investigative nel luogo di residenza dei militanti nella regione di Kaluga, sono state scoperte armi da fuoco, munizioni e componenti per la realizzazione di un ordigno esplosivo improvvisato.
    “Da Il Fatto Quotidiano di stasera 22 marzo 22,15.

    1. Chi dice isis, al-nusra e tagliagole vari automaticamente dice ebrei-usa-angli perfida albione, ma sembra che non sia l’isis, bensì gli indizi portano agli ukronazi, comunque dietro ci sono sempre usa e angli-perfida albione.

      Cari saluti

    2. Ciao acqua gratis. Quello che forse non ha capito Travaglio ancora e che Daesh, od Isis che tu voglia, non è che un entità terroristica sovvenzionata creata dagl’ americani. Quindi dire che e’ un attacco terroristico usa, sionista, Mi16 od Isis non fa” differenza. Non crederai davvero che 4 estremisti idioti, a cui hanno fatto il lavaggio del cervello, siano in grado di organizzare una logistica per un’ azione a tale livello nel cuore della Russia? Spero per te di no. A riprova di quanto sostengo, l’ attacco dei talebani alla sinagoga è stato sventato dall’ FSB infatti. Questo no NO NON CONCORDO CON L’ ARTICOLO DEL FATTO, per niente! Amio avviso solo incursori dei corpi speciali ed agenti segreti infiltrati hanno tali capacità operative. Saluti

  9. Ho letto or ora questo articolo. Lo stile dell’attacco – colpire i civili – ha la firma anglosassone. Credono che con i loro arcaici trucchi vinceranno …… SONO GIA’ CONDANNATI DALLA STORIA. Nessuno li ricorderà questi banditi immondi usurai di merda.

  10. Le ipotesi sono 2 ho è un attentato fatto ad hoc dai russi per treasfornare l’operazione speciale in guerra oppure è un attentato terroristico pianificato dall’occidente visto che sia la Nuland il capo delle forze ucraine ha detto che a breve stavano preparando una brutta sorpresa a Putin. L’unica soluzione è finire questa guerra lanciando dei missili nucleari tattici sull’Ucraina così i pagliacci pecoroni europei si chiudono la bocca e il c.lo visto che sparano più ca..ate che proiettili.
    P.S. La Meloni con quella giacca in testa è l’esempio di quanto è ridicola e di una bassezza politica che è immagine del popolo italiano pecorone.

  11. Penso che siamo nel mezzo di una guerra ibrida fatta oltre che di battaglie al fronte, di atti terroristici e di menzogne da parte dei media occidentali al servizio dei governi, di manipolazione e presa dei fondelli dei cittadini,di ipocrisia, insomma un mare di merda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM