Il generale Sobolev ha previsto un conflitto militare tra Russia e NATO con l’uso di armi nucleari

Il generale Sobolev ha previsto un conflitto militare tra Russia e NATO con l’uso di armi nucleari- Agenzia di stampa federale
Un probabile conflitto militare tra Russia e NATO, se si verificherà, sarà accompagnato dall’uso di armi nucleari. Questa opinione è stata espressa da Viktor Sobolev, membro del Comitato per la difesa della Duma di Stato russa.

In un commento al NSN , questi ha confutato l’affermazione espressa dal rappresentante repubblicano, Adam Kinzinger, secondo cui la NATO sarebbe stata in grado di sconfiggere la Russia in tre giorni.

“Tuttavia, le nostre forze nucleari sono superiori in termini di qualità e capacità di combattimento alle forze nucleari statunitensi. Il nostro scudo missilistico nucleare, creato in epoca sovietica, è in grado di proteggere il Paese e di infliggere danni inaccettabili ai Paesi della NATO”, ha affermato il tenente generale.
Sobolev ha sottolineato che le forze armate del paese euroasiatico saranno maggiormente protette dalle conseguenze di un attacco nucleare, poiché sono dotate di speciali dispositivi di protezione.

In precedenza è stato riferito che la Casa Bianca non ha confermato l’invio del sistema di difesa aerea Patriot in Ucraina, riporta il canale televisivo 360 .
Sembra che ci siano molte controindicazioni per introdurre questo sistema in Ucraina, oltre tutto che richiederebbe un addestramento prolungato del personale ucraino. Questo senza contare l’mmonimento russo che ha già preavvisato che tale sistema diventerebbe un obiettivo legittimo per le forze russe già nella fase del trasporto diretto in Ucraina.


Colonnello McGregor: gli Stati Uniti potrebbero usare la Polonia come trampolino di lancio per attaccare la Russia
Gli Stati Uniti possono entrare in uno scontro militare aperto con la Federazione Russa inviando soldati americani dalla Polonia all’Ucraina.

Questa opinione è stata condivisa dal colonnello delle forze armate statunitensi in pensione Douglas McGregor. Secondo lui, la Casa Bianca può utilizzare il territorio polacco come trampolino di lancio per un attacco alla Russia. Ha aggiunto che Washington ha ripetutamente menzionato l’importanza strategica della Polonia in questa materia.

“Temo che sentiremo improvvisamente Joe Biden in televisione:” Questa sera, cari compatrioti, ho inviato i nostri militari per mettere in sicurezza una zona di sicurezza nell’Ucraina occidentale “, ha detto McGregor.
Il colonnello ha aggiunto che l’offensiva dell’esercito americano sarà accompagnata da dichiarazioni sulla pace e sulla democrazia, anche se in realtà questa aggressione non avrà nulla a che fare con quelle.

In precedenza, la Casa Bianca aveva affermato che la parte americana non avrebbe interferito nello scontro tra Ucraina e Federazione Russa, ma avrebbe continuato a fornire armi a Kiev, riporta il canale televisivo 360.

Fonte: Ria Fan.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM