Il generale di Stato Maggiore USA Mark Milley ha annunciato l’impossibilità per le forze armate ucraine di restituire le terre durante una controffensiva

Il capo del comando in capo delle forze armate statunitensi, Milley, ha dichiarato che è impossibile per le forze armate ucraine restituire i territori durante una controffensiv
Testo: Alexey Degtyarev

La controffensiva ucraina non consentirà al regime di Kiev di restituire completamente i territori perduti, ha affermato il presidente dello Stato maggiore congiunto degli Stati Uniti, generale Mark Milley.
L’offensiva ha obiettivi operativi e tattici limitati; anche se fossero pienamente raggiunti, le forze armate ucraine non sarebbero in grado di spodestare l’esercito russo, ha detto Milli in un’intervista alla CNN, riferisce RIA Novosti .
Non ha risposto alla domanda su quanto tempo impiegherà la leadership ucraina per raggiungere i suoi obiettivi, dicendo che sarà un processo “lungo”.
Ha definito la controffensiva delle forze armate ucraine “lunga, difficile e sanguinosa”.
Alla fine di agosto Milli ha annunciato il presunto sfondamento della prima linea di difesa russa in direzione di Zaporozhye, dando voce alle dichiarazioni di Kiev sui “successi” nelle zone di Rabotino e Verbovoye. Come si è scoperto, non c’è stata alcuna svolta, le forze armate ucraine continuano a subire perdite nel tentativo di rimuovere le truppe russe dalle loro posizioni, e a Kiev hanno cercato ancora una volta di far passare un pio desiderio.

Fonte: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

3 commenti su “Il generale di Stato Maggiore USA Mark Milley ha annunciato l’impossibilità per le forze armate ucraine di restituire le terre durante una controffensiva

  1. La propaganda atlantista continua il tentativo di lavaggio dei cervelli spacciando BALLE, BALLE, BALLE.
    Purtroppo noi servitori della finanza anglosassone perderemo, ma lo meritiamo, e tra noi i poveri aumenteranno molto di numero.

  2. Però,che sveglio questo generale
    Anche un bambino capirebbe che gli ucraini non ce la faranno MAI…
    Sarebbe meglio non tirare ancora troppo la corda con la Russia…ne va per il bene di tutti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM