Il flagello delle fake news della National Pentagon Radio (NPR).


di Stephen Lendman

Le sue trasmissioni sono spazzatura propagandistica sponsorizzata dallo stato da evitare, da non seguire – mondi a parte il giornalismo come dovrebbe essere, un’idea che NPR e PBS non hanno mai abbracciato al servizio dell’impero delle bugie e delle guerre eterne.

Sebbene non esista un bravo ragazzo miliardario, Elon Musk ha ragione a chiedere che NPR venga definanziato.
Ma si è fermato prima di condannare il finanziamento del governo per la propaganda MSM sponsorizzata dallo stato su tutta la linea.

In tutti gli Stati Uniti e in Occidente, in Europa, i media MSM fungono da ministeri della propaganda per i regimi in cui si trovano e per i loro partner in crimini gravi.

Sono mondi a parte dal giornalismo come dovrebbe essere – ciò che è disponibile solo attraverso fonti indipendenti comprovate e affidabili.
L’apparato della NPR ha calpestato la verità affermando che “i finanziamenti federali sono essenziali per la radio pubblica” – una grande bugia sfacciata.

Propaganda occidentale teleguidata da Pentagono e CIA

Twitter sotto Musk ha correttamente etichettato la NPR come un’operazione “affiliata allo stato”, poi l’ha ribattezzata “finanziata dal governo” e quindi controllata dalle forze oscure statunitensi.
NPR e i media MSM su tutta la linea mancano di indipendenza editoriale al servizio dei regimi imperiali USA/occidentali e degli interessi monetari.
I propagandisti del sistema mentono costantemente, ingannano e sopprimono tutto quello che il pubblico deve sapere.
Loro sostengono la piaga della truffa elettorale e del governo illegittimo da parte di selezioni non democratiche. Loro sostengono le guerre istigate e sobillate da Washington per i suoi interessi imperiali.

La maggior parte degli americani (e degli europei) non riesce a capire che gli Stati Uniti egemoni e altri regimi occidentali hanno vietato le elezioni a favore delle selezioni per garantire la continuità della oligarchia globalista dei miliardari.

Nominalmente guidato da un impostore della Casa Bianca distaccato dalla realtà, installato dal furto elettorale, l’egemone USA è una minaccia senza pari per tutti ovunque.

In tutti gli Stati Uniti e in Occidente, le democrazie “fantastiche” gestiscono le cose, la situazione reale è bandita, specialmente nell’impero delle bugie e delle guerre eterne contro nemici inventati.

Fonte: Stephen Lendman

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM