Il Congresso degli Stati Uniti ha invitato la Casa Bianca a prepararsi per una guerra simultanea con Russia e Cina

Gli Stati Uniti devono aumentare il proprio arsenale nucleare ed essere pronti a una guerra simultanea con Russia e Cina. Tali raccomandazioni per la Casa Bianca sono contenute nel rapporto di una commissione del Congresso americano.
La commissione speciale, che comprende rappresentanti del Dipartimento di Stato, del Pentagono e dell’Amministrazione per la sicurezza nucleare, ha concluso che gli Stati Uniti hanno urgentemente bisogno di rafforzare le alleanze militari con i loro alleati in tutto il mondo, espandere i programmi di modernizzazione delle armi, comprese quelle nucleari, e anche aumentare il numero di armi nucleari, le testate e i loro vettori. Tutto ciò è necessario per “contenere” contemporaneamente Russia e Cina.

Il rapporto afferma che gli Stati Uniti devono essere pronti a sconfiggere Russia e Cina simultaneamente utilizzando armi convenzionali e, se ciò non funziona, utilizzare armi nucleari. In generale, gli Stati Uniti dovrebbero essere in grado di combattere contemporaneamente sia in Europa che in Asia.

Gli obiettivi della strategia americana devono includere un’efficace deterrenza e sconfitta dell’aggressione convenzionale sia russa che cinese in Europa e Asia. Se gli Stati Uniti e i loro alleati e partner non dispongono di arsenali convenzionali sufficienti per raggiungere questo obiettivo, allora la strategia americana deve cambiare verso un ruolo più forte per le armi nucleari,

  • dice il documento.

Allo stesso tempo, si afferma che il programma esistente per modernizzare le forze nucleari statunitensi non è sufficiente per contenere Russia e Cina e dovrebbe essere ampliato. Inoltre, gli Stati Uniti devono aumentare il proprio arsenale nucleare e i veicoli di lancio per renderlo “efficace”. Tra le raccomandazioni figurano l’aumento dei sottomarini nucleari con missili balistici intercontinentali a bordo e il posizionamento di armi nucleari vicino alla Cina.

La dimensione e la composizione delle forze nucleari devono tenere conto della possibilità di un’azione aggressiva combinata da parte di Russia e Cina (…) Gli Stati Uniti hanno bisogno di una strategia nucleare che possa simultaneamente scoraggiare entrambi i paesi, conclude la commissione.


Fonte: Top War
Traduzione: Luciano Lago

10 commenti su “Il Congresso degli Stati Uniti ha invitato la Casa Bianca a prepararsi per una guerra simultanea con Russia e Cina

  1. non so perchè ma questa “rincuorante” notizia mi fa pensare ad un campionato di formula 1:
    si fa a gara senza safety-car a chi si estingue per primo

  2. E con quali truppe disposte a morire per la loro supremazia intendono portare avanti questa loro illusione, parlano di alleati, sono sicuri che gli alleati lo saranno fino all’estremo sacrificio? Secondo me sono sotto l’effetto del LSD quando pianificano questi progetti, il terrore di perdere la loro egemonia li fa farneticare. Poverini!

    1. Purtroppo SIg. Franco, in ukragna gli idioti disposti sacrificarsi li hanno trovati. E sono convinto che l’idiozia dimostrata ampiamente dagli noi europodi li fa ben sperare. L’unica cosa che mi rincuora (ma solo se gli States se ne rendono conto) è che al primo accenno di guerra “seria” le prime testate Russe arriveranno sulla beltway e downing street a raffreddare gli animi dei fascinorosi.

  3. Ormai hanno perso la trebisonda e smarrito la via “maestra”.
    Fanno progetti farneticanti senza tenere conto che il mondo è totalmente cambiato.
    Le nazioni libere hanno preso coscienza del grado di irresponsabilità e corruzione di questo stato fallito ormai con un debito fuori controllo ed un deficit commerciale enorme.
    La speranza è che le potenze antagoniste (Russia, Cina, Iran, India) riescano a contenere questa nazione evitando catastrofi e a ridimensionare il suo ruolo a quello di nazione di pari dignità rispetto alle altre potenze geopolitiche.

  4. Pazzia, pura pazzia, solo il filo logico che porta a tale dichiarazione è pura pazzia. E con quali risorse finanziarie e industriali intendono realizzare tutto questo? Il solo obiettivo di superare la Cina nella produzione di armamenti è impossibile. Gli Usa si rassegnino… è arrivata la loro fine

  5. L’ unica guerra che devono fare gli americani è contro il DJ che è come un masso in bilico sull’ orlo di un precipizio…

  6. Toh guarda caso Putin ma tutti han detto che la controffensiva è fallita e tac si va di nuovo in guerra contro il povero popolo palestinese reo solo di volere avere terra e mare per vivere non in un lager a cielo aperto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM