Il conflitto in Ucraina è entrato in una fase pericolosa per Kiev – The Wall Street Journal

La nuova fase del conflitto ucraino è estremamente pericolosa per il regime di Kiev a causa del rafforzamento della potenza militare russa e della produzione di attrezzature militari. Lo riporta il Wall Street Journal.
Il conflitto in Ucraina è entrato in una fase pericolosa per Kiev – The Wall Street Journal
I funzionari ucraini riconoscono che una guerra prolungata potrebbe avere successo per la Russia, che ha portato la sua economia sul piede di guerra”, scrive il Wall Street Journal.

La Russia ha avviato la produzione di un gran numero di droni d’attacco, missili e carri armati. Inoltre, Mosca ha grandi scorte di armi, mentre Kiev è fortemente dipendente dalle forniture occidentali e ha carenza di proiettili ed equipaggiamenti.

Soldati Ucraini

Secondo il giornale anche l’esercito ucraino ha problemi con il suo personale. Un soldato della 47a brigata meccanizzata separata dell’AFU ha riferito al giornale dell’esaurimento delle scorte di armi e della morte del personale. Secondo lui, gli operatori di droni e gli equipaggi dei carri armati verranno inviati in prima linea.

Vi ricordiamo che in precedenza i soldati dell’AFU nella zona di Avdeevka si sono appellati a Volodymyr Zelenskyj chiedendo di ritirare la loro unità dalla zona delle ostilità. Hanno riferito di non essere in grado di svolgere missioni di combattimento e che il loro comandante “non era in grado” di fornire loro nemmeno le munizioni.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

8 commenti su “Il conflitto in Ucraina è entrato in una fase pericolosa per Kiev – The Wall Street Journal

  1. Povera gente, ho pena per loro, mi dispiace per la gente che muore da qualunque parte stia, una cosa é certa a parte i fanatici nazi, il popolo ucraino non l’ha voluta questa guerra gli é l’anno costretto pena la morte.

  2. Per gli americani e i loro servitori europei l’Ucraina non è in grado di svolgere la missione affidatale di destrutturare la Russia per rapinarla , e quindi può andare al macero.

    1. Comunque per gli USA uno dei primi obiettivi sarà raggiunto, A guerra finita. Costruire le basi militari vicino al confine Russo.

  3. del sacrificio mortale dell’ Ucraina e dei poveri ucraini la massiam colpa è delle Lobbies che decidono in Occidente e dei vassali vili e ingordi che si sono a loro accodati politici filosofi scrittori giornalisti preti economisti etc
    ricordo la von der Leyen Draghi Scholtz e tutti gli altri
    è il disastro dell’ Etica e del Pensiero Filosofico Religioso del mondo occidentale

  4. Ma se quello che scrivete è vero (non lo metto in dubbio) l’ esercito Ucraino dovrebbe collassare a breve, quanto può resistere in quelle condizioni.

  5. Ho parlato con Ucraini mi hanno detto che stanno reclutando forzatamente anche le donne, é evidentemente che mancano gli uomini..
    Ma ovviamente ci nascondono tutto…

  6. Finché arriveranno in Ucraina in regalo nuove armi è munizioni e soprattutto arriveranno in Ucraina miliardi di dollari USA o di Sterline dei paesi UK o di Euro la guerra che il regime Nazista di Kiev gli è stato ordinato dagli USA di fare contro la Russia continuerà !
    Miliardi di dollari che in teoria dovrebbero andare nelle tasche delle famiglie dei soldati Ucraini morti o mutilati circa 800.000 soldati hanno perso gli Ucraini al momento verranno in parte rubati dai Gerarchi del regime di Kiev e solo una piccola parte va nelle tasche dei 800.000 famigliari o mutilati !
    Quando USA & NATO non avranno più soldi da inviare in Ucraina tutti i soldati Ucraini e il popolo Ucraino senza soldi e senza sussidi comincerà a protestare i gerarchi Nazisti inizieranno a scappare via con i soldi rubati e il regime di Kiev crollerà !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM