Il confinamento e i blocchi del covid sono destinati a durare per sempre

di Brandon Smith

Da molti mesi sto avvertendo che la progettazione delle misure di contenimento della pandemia sono perpetue, il che significa che le misure di contenimento sono destinate a durare per sempre. Possiamo vederlo nei commenti delle élite dell’establishment che spingono per questi mandati; il loro argomento più comune è che le restrizioni pandemiche sono la “nuova normalità”. Questa affermazione è sottolineata da globalisti come Gideon Lichfield del MIT nel suo articolo “Non torneremo alla normalità” . In questo articolo afferma:

“In definitiva, tuttavia, prevedo che ripristineremo la capacità di socializzare in sicurezza sviluppando modi più sofisticati per identificare chi è a rischio di malattia e chi no, e discriminando - legalmente - quelli. che lo sono.

… Si può immaginare un mondo in cui, per prendere un volo, potrebbe essere necessario essere registrati a un servizio che traccia i tuoi movimenti tramite il telefono. La compagnia aerea non sarebbe in grado di vedere dove sei andato, ma riceverebbe un avviso se sei stato in giro per persone infette o punti caldi della malattia. Gli stessi requisiti si applicano all’ingresso di grandi sale per spettacoli, edifici governativi o snodi dei trasporti pubblici. Ci sarebbero scanner della temperatura ovunque e il tuo posto di lavoro potrebbe richiedere che indossi un monitor che monitora la tua temperatura o altri segni vitali. Se i locali notturni richiedono una prova dell’età, faranno altrettanto……

Nel mio articolo “Waves of Dismemberment: Medical Tyranny and the Cashless Society” , ho smantellato gli argomenti di Lichfield e spiegato perché i controlli che la struttura sta cercando di mettere in atto sono stati pianificati con largo anticipo. Il “grande ripristino” e la “quarta rivoluzione industriale” sono in sviluppo almeno dal 2014, quando questi termini sono stati introdotti per la prima volta nei principali media aziendali. Le idee di una società senza contanti, “sharing economy”, sorveglianza biometrica delle masse, punteggi di credito sociale, ecc. fanno tutti parte dell’agenda globalista da decenni. Il coronavirus è per loro solo una crisi utile da sfruttare per giustificare le misure draconiane che hanno sempre voluto.

Il piano era talmente prevedibile che ho anche fatto notare, all’inizio dell’epidemia di coronavirus, che i blocchi non sarebbero terminati anche se fosse stata sviluppata una vaccinazione efficace, perché basta dichiarare che una “nuova mutazione” si è verificata ed è stato trovato un nuovo virus resistente ai trattamenti esistenti. Oppure, potrebbero progettare un virus completamente nuovo e diffonderlo alla popolazione per mantenere in funzione la macchina ripristinata.

Non sorprende che quando si è diffusa la notizia che i vaccini Pfizer e Moderna, appena testati e altamente sospetti, erano stati messi a disposizione del pubblico, i rapporti hanno iniziato a mostrare mutazioni nel Covid. più contagioso ”trovato in posti come il Regno Unito, l’India e il Sud Africa.
Non sono sicuro che le élite possano essere più trasparenti.

Prendi il vaccino Pfizer ora e potresti ricevere un passaporto immunitario per alcuni mesi, quindi verrà cancellato con ogni nuova mutazione nel virus. È quindi necessario sottoporsi a vaccinazioni INFINITE, molte delle quali non ancora testate e potenzialmente pericolose. Come hanno avvertito l’ex vicepresidente della Pfizer e altri professionisti medici, questi vaccini sono come la roulette russa e potrebbero causare una reazione autoimmune che porterebbe alla sterilità o ad altre reazioni dannose. .

I vaccini stessi sono una soluzione a breve termine, anche se sono efficaci . Richiedono diverse dosi durante un mese e potrebbe essere necessario rinnovare le vaccinazioni ogni pochi mesi. Fondamentalmente non si ferma mai. Con le mutazioni dei vaccini e gli anticorpi limitati, le élite potrebbero mantenere i blocchi e le garanzie in vigore per molti anni.

L’Organizzazione mondiale della sanità sta chiarendo che la vaccinazione non sarà necessariamente vista come una soluzione alla diffusione del virus. Ciò significa che anche se sei vaccinato, sarai comunque visto come un potenziale portatore e trasmettitore di Covid, il che significa che le misure di contenimento e le garanzie sulle maschere non cesseranno. Ciò solleva la seguente domanda: qual è il punto del vaccino?

Lo scienziato dell’OMS cita il fatto che non ci sono prove sufficienti per stabilire che i vaccini prevengano la trasmissione. Usando questa logica, potremmo anche sostenere che non ci sono prove che i vaccini siano efficaci al 95% o che siano sicuri alla minima opportunità.

Nel frattempo, l’OMS e il nostro simpatico vicino “pseudo fascista”, il dottor Anthony Fauci, diffondono costantemente la storia che la “peggiore epidemia” deve ancora arrivare . Questo treno di paura deve continuare a muoversi sulla via della “Grande Restaurazione”, non è vero?
Per coloro che credono veramente che la crisi della mucca pazza finirà dopo le vaccinazioni di massa, mi spiace dirlo, ma siete stati ingannati. Ogni parte della risposta dell’establishment e ogni dichiarazione pubblica che fanno indica che intendono violare le tue libertà civili per molto tempo. Quelle promesse di aiuto dietro l’angolo? Tutte bugie. L’affermazione che se andrai d’accordo, tutto tornerà alla normalità? È una truffa. È una retorica vuota progettata per zittirti e sottometterti alla tirannia medica quel tanto che basta perché diventi irreversibile.

Sospetto che sperino di poter condizionare il pubblico nei prossimi anni ad adeguarsi semplicemente ai controlli fino a quando non dimenticheremo com’era la vita prima della pandemia e del ripristino. Sembra, tuttavia, che il piano di ripristino globalista non stia andando molto bene.

I vaccini e le notizie sulle mutazioni sembrano affrettate, per non dire altro . Inizialmente, l’istituzione ha detto che ci sarebbero voluti almeno 18 mesi solo per sviluppare un vaccino per test e test, e che i blocchi sarebbero continuati ben oltre quel tempo fino a quando che la maggioranza della popolazione è immune. Invece, hanno lanciato più vaccini in sei mesi e il discorso sulla mutazione è già nelle notizie.

Proteste contro la vaccinazione

Credo che ciò sia dovuto al fatto che la resistenza alle misure di contenimento della pandemia sta crescendo e il numero di persone che si rifiutano di essere vaccinati appare alto . Come si suol dire, la rivoluzione non sarà trasmessa in televisione, ma è ancora impossibile nasconderla completamente.

In Europa, un’enorme percentuale della popolazione (circa il 50% o più a seconda del paese) è riluttante a farsi vaccinare. Negli Stati Uniti, i sondaggi mostrano che almeno il 30% della popolazione rifiuterà categoricamente, mentre il 60% delle persone esiterà sull’efficacia del vaccino.
Anche un gran numero di professionisti sanitari rifiutano di farsi vaccinare e sono queste persone che sono maggiormente sotto pressione a sottoporsi o ad affrontare le conseguenze.

In modo esilarante, i media affermano che sebbene ci siano state “alcune reazioni allergiche” al vaccino, “non ci sono prove di gravi effetti collaterali a lungo termine”. Forse è perché NON ci sono STUDI sugli effetti a lungo termine e sono stati effettuati test minimi prima che i vaccini fossero rilasciati sul mercato? Non è una logica di base? Credono davvero che siamo così stupidi?

Finora, sembra che centinaia di milioni di persone non siano così stupide . Sorprendentemente, persino gli sceriffi e gli agenti di polizia di tutto il paese si rifiutano apertamente di eseguire mandati e di imporre sanzioni legali ai cittadini che non si conformano. Questo è davvero un enorme ostacolo per i globalisti e il loro ripristino.

Il virus ha prodotto un tasso di mortalità per casi (IFR) dello 0,26% in chiunque non fosse in una casa di cura con condizioni preesistenti. Più del 40% dei decessi da Covid sono attribuiti ad anziani che già soffrivano di molte patologie. Solo circa il 10% delle persone che finiscono per essere ricoverate in ospedale per covid soffre di problemi di salute a lungo termine (più di tre mesi). Inoltre, solo il 15% circa dei letti di terapia intensiva è in uso negli Stati Uniti, il che significa che le accuse di sovraccapacità e ospedali pieni hanno solo sollevato timori dall’inizio.

Considera il fatto che centinaia di migliaia di persone muoiono già ogni anno a causa di malattie infettive come l’influenza e la polmonite, e il Covid inizia a sembrare molto meno minaccioso. Questa non è certamente una scusa per i blocchi medici e le misure orwelliane per rintracciare i contatti.

Inoltre, numerosi studi rivelano che le misure di contenimento e le maschere sono completamente inefficaci nel fermare la diffusione del virus . Anche gli Stati e i paesi con alcuni dei mandati più rigorosi tendono ad essere i luoghi con i picchi di infezione più elevati.

Squadra di pronto intervento

Ecco perché ha senso che molte persone rifiutino di rispettare questi mandati. I media affermano che siamo teorici della cospirazione, negazionisti che credono che il virus “non esiste”. Questo non è il nostro caso. In effetti, ho a lungo sospettato che il racconto che il virus “non esiste” fosse un intervento chirurgico psicologico o un uomo di paglia che sarebbe stato usato contro il movimento per la libertà in seguito per screditare la nostra resistenza ai blocchi medici.

La maggior parte di noi è ben consapevole dell’esistenza del virus. Alcuni di noi l’hanno già combattuto e l’hanno superato. Quello che stiamo dicendo è che il CDC, l’OMS e OWN STATISTICS della comunità medica mostrano che Covid non è una minaccia per oltre il 99% della popolazione. Se dobbiamo accettare le loro statistiche anche come molto imprecise, allora Covid diventa un problema per la maggior parte delle persone.
Ancora una volta, farò la domanda che il mainstream si rifiuta di porre:
Perché al 99% della popolazione viene detto che deve sacrificare il proprio lavoro, le proprie attività e le proprie libertà in nome della sicurezza di meno dell’1% della popolazione? Perché non chiedere allo 0,26% delle persone a rischio di contrarre il virus di offrirsi volontario per restare a casa in modo che il resto di noi possa riprendere una vita normale? Perché stiamo facendo l’opposto di ciò che ha più senso?
La risposta è che la risposta alla pandemia riguarda il dominio, non la salute pubblica. Le persone stanno iniziando a rendersene conto e stanno per ribellarsi.
Quindi il prossimo passo logico per l’istituzione, se vogliono davvero implementare il loro programma di ripristino, è introdurre una nuova minaccia. Ciò significa che hanno bisogno di una “mutazione” del virus o di un virus completamente nuovo per creare il tipo di paura necessario per manipolare il pubblico affinché accetti un maggiore controllo.
Verrà scoperto un nuovo virus più mortale? Forse. Nella maggior parte dei casi, i virus tendono a trasformarsi in ceppi meno letali dell’originale. Tendono anche a bilanciare il loro tasso di diffusione e il tasso di morte. In altre parole, come qualsiasi altra creatura, i virus si evolvono per sopravvivere e un virus non può sopravvivere se uccide la maggior parte dei suoi potenziali ospiti. Pertanto, mutano per diventare più contagiosi, ma invariabilmente meno fatali.
Se una “mutazione” più mortale dell’attuale forma di Covid-19 dovesse apparire sulla scena, sarei molto sospettoso delle sue origini. Molto probabilmente, le élite sono in preda al panico e stanno usando la storia della mutazione come strumento di propaganda per seminare terrore e conformismo tra il pubblico. Potrebbe non esserci alcuna mutazione o le mutazioni potrebbero non avere un impatto significativo sul tasso di mortalità.

Ironia della sorte, lanciando frettolosamente vaccini e storie di mutazioni, le élite si sono sabotate. Volevano fare una azione lampo pubblica con i blocchi e hanno incontrato una resistenza più forte del previsto. Così hanno messo il programma di vaccinazione su un treno ad alta velocità e ora il pubblico è diffidente di essere iniettato con un modello di vaccino appena testato. Ora stanno promuovendo lo spauracchio della mutazione e questo fa solo chiedersi perché le persone dovrebbero prendere un vaccino? Se il virus muterà continuamente, perché prendere un vaccino dubbio che potrebbe essere inutile entro pochi mesi?

La storia della mutazione non fa che esporre ulteriormente ciò che è realmente all’ordine del giorno: quello che le élite vogliono è un blocco senza fine . Non esiste un programma per salvare vite umane o appiattire la curva. L’intero argomento della salute è assolutamente assurdo. Nulla di ciò che è stato fatto finora supporta l’idea che la salute pubblica sia la priorità. Invece, stiamo assistendo a una corsa frenetica verso il totalitarismo usando il Covid come scusa, e lo sforzo fallisce.

fonte: https://www.aubedigitale.com/

Traduzione: Luciano Lago

14 Commenti

  • Nicholas
    1 Gennaio 2021

    La storia ci insegna, che gli imperi/dittature prima o poi crollano.
    Questa dittatura sanitaria, prima o poi finirà.
    Ovviamente, tutti noi, ci auguriamo che ciò avvenga il più presto possibile

    • Monk
      1 Gennaio 2021

      Crollano se c’è qualcuno a farli crollare, ma con un mondo pieno di froci comunisti come ‘madre natura – Giulia”, questo impero durerà secoli.

      • nicholas
        1 Gennaio 2021

        Quanto durerà non saprei. Però, tutto ,oggi, è più veloce.
        La dittatura potrebbe durare qualche anno oppure qualche decennio. Su questo non ho idea.
        Vedremo come si evolveranno gli eventi nei prossimi mesi o anni

        • Anonimo
          1 Gennaio 2021

          Da dove vengo io il comunismo e durato 45 anni ,se fosse cosi anche con questa dittatura allora conviene comprare mascherine con i saldi di genaio,……speriamo di no!

      • Kaius
        2 Gennaio 2021
  • Farouq
    1 Gennaio 2021

    Esatto, emergenza all’infinito, perfettamente in linea con la dottrina della guerra infinita al pseudo terrorismo adottata dal tonto Bush

    Chi ha partecipato alla guerra di Bush ora paga le conseguenze, poteva essere fermato ma non è stato fatto

  • atlas
    1 Gennaio 2021

    la questione è : chi sono la maggior parte delle guardie armate del regime democratico massone multinazionale armate ? Sino a che punto vogliono obbedire contro la gente popolare da cui essi stessi provengono ? Perchè sono loro a controllare, a rapinare, a rastrellare, a rinchiudere, a seviziare, a sparare, a uccidere. Loro sono i nostri nemici diretti, poche chiacchiere, non s’impegnano utili neuroni, non si filosofa sulle scorregge. Si dovrà combattere e morire non nel proprio letto di casa. O mettersi alla pecorina.

    • sublime
      1 Gennaio 2021

      Propendo per la seconda alternativa.Guarda che gli italiani sono maestri nel tener bene la posizione anzi ,ti dirò di più,offrono parecchie facilitazioni alla cosa.Poi ,suvvia,con un po ,di vasellina,per alcuni è veramente leccorniosa.

    • sublime
      1 Gennaio 2021

      Opto per la seconda alternativa:gli italiani sono maestri indiscussi nel tenere la posizione.Hanno lunga esperienza e come eccellenti facilitatori sono riconosciuti i migliori al mondo La fama ci precede.E poi per alcuni,con un pizzico di vasellina,è una grande leccornia.

      • sublime
        1 Gennaio 2021

        Non volevo essere ridondante ma qualcosa non ha funzionato.

        • atlas
          2 Gennaio 2021

          non mi dispiace per voi allora, io non sono italiano. Almeno non volontariamente

    • giorgio
      2 Gennaio 2021

      Pienamente d’accordo Atlas, non li fermeremo offrendogli margherite ……. n’è con la forza delle nostre argomentazioni ….. certo preferirei salvaguardare la nostra integrità fisica argomentando anzichè sparando, ma nella situazione che abbiamo davanti è impossibile che “qualcuno” non si faccia “male” e quel qualcuno non voglio essere io ….. (noi) …

      • atlas
        3 Gennaio 2021

        senza arguta e pianificata convinzione politica l’uso della coazione fisica diventa obnubilata. Non solo inutile ma anche controproducente

  • rossi
    1 Gennaio 2021

    Sono totalmente d’accordo con quanto esposto nell’articolo. Viviamo ormai in uno stato che di democrazia si bagna solo più la bocca, il passo verso la dittatura conclamata è ormai brevissimo.… la retorica della nuova religione basata sul covid ha conquistato, acriticamente, troppi seguaci.
    La cartina da tornasole è quanta gente si farà vaccinare, se saranno in tanti avranno vinto facile, se saranno pochi il piano dei fautori del nuovo ordine mondiale verrà messo in crisi.
    Se saranno in tanti a farsi vaccinare chi avrà rifiutato l’impostura sarà considerato esecrando e maledetto e sarà vessato da pesanti restrizioni che piegheranno la volontà a molti e per i rimanenti troveranno il modo di renderli inoffensivi.
    Se non saranno in tanti a vaccinarsi, pur di rinunciare alle loro aspettative passeranno al piano B. Ovvero rilasceranno nell’ambiente un virus più letale? Io non penso che se lo possano permettere. Se rilasciassero nell’ambiente un virus veramente letale questo, spargendosi per il globo, andrebbe a pestare duramente i piedi anche a qualche super potenza, tipo la Russia. Secondo voi la Russia cosa farebbe se iniziassero a morire migliaia di migliaia di giovani a seguito di un attacco biologico capace di pregiudicarne la sopravvivenza? Risponderebbero in qualche modo in maniera massiccia. Il presidente Putin affermò che non esiste nel novero del possibile la condizione in cui qualcuno possa mettere in pericolo di esistenza la Russia senza patirne le medesime conseguenze, non esiste un mondo dove la Russia possa essere distrutta e l’artefice di questa distruzione possa sopravvivere. Quindi il piano B risulterà essere un po’ più sofisticato e diabolico.
    Ora faccio un po’ di sana fanta-geopolitica. Immagino un mondo dove una ristretta corporazione di super ricchi in preda ad un delirio di onnipotenza possa ipoteticamente utilizzare i vaccini sporchi da loro prodotti per portare a termine il loro piano malvagio di asservimento di tutto l’occidente per imporvi un nuovo ordine dittatoriale. Basterebbe concepire questi vaccini sporchi come adiuvanti per la guerra biologica, ovvero introdurre nel corpo delle persone attraverso la vaccinazione provirus che si impianterebbero nel loro genoma pronti ad essere attivati magari da una specifica variante del coronavirus. Quindi quando vorrebbero rilascerebbero nell’ambiente quella variante che sarebbe più infettiva ma della stessa, bassa letalità delle varianti precedenti, ma che sarebbe in grado di attivare i provirus inoculati con il vaccino. L’effetto sarebbe una grave infezione in tutti quei soggetti precedentemente vaccinati che a loro volta potrebbero infettare qualcun altro suscettibile di esserlo, e forse molti di questi morirebbero. A questo punto la popolazione sarebbe in preda al panico totale perché constaterebbe con i propri occhi la presenza di una infezione veramente mortale e perciò seguirebbe supinamente ogni regola impostale dall’alto. La Russia ed altre super potenze, non avendo utilizzato i vaccini sporchi, subirebbero solo un’altra ondata del sarscov2 pericoloso solo per soggetti con pluripatologie pregresse e quindi starebbero semplicemente ad osservare cosa avviene in occidente. Il presidente Putin all’ultima riunione del club Valdai tra le altre cose disse: ”…. l’unica nostra preoccupazione è prenderci un raffreddore al funerale dell’occidente…”. Che cosa voleva intendere?
    In questo modo l’élite diabolica riuscirebbe a far piombare l’occidente in una distopia e a manovrare le popolazioni succubi a seconda dei loro propri interessi, contrapponendo questo occidente distopico a quelle civiltà che fin dall’inizio si opposero al nuovo ordine mondiale. Perchè dovrebbero, a quanto pare suicidarsi le democrazie occidentali? Perchè il tempo non gioca a loro favore, l’impero è in fase di implosione e lorsignori giocano ad una demolizione controllata per prendere tempo e cercare in qualche modo di sconfiggere i loro avversari.
    Ripeto che queste sono elucubrazioni, fantasie da fanta geopolitica, ma ricordiamoci che la strada per l’inferno è lastricata da buone intenzioni……. e che tutto ciò che è fisicamente possibile potrebbe anche prima o poi avverarsi in un mondo abbastanza malvagio e chi controlla che qualcosa di simile non possa accadere?

Inserisci un Commento