Il burattino Zelensky sta arrivando in città


Durante le festività natalizie, il burattino Zelensky, non Babbo Natale, sta arrivando in città.

Dopo aver fatto un elenco e averlo controllato due volte, il deprecabile regime , non gradevole, di Biden ha disposto che il burattino ucraino si incontri faccia a faccia con l’impostore della Casa Bianca e si rivolga a una sessione congiunta del Congresso mercoledì in prima serata.

Annunciando la visita martedì, l’addetto stampa del regime di Biden, Jean-Pierre, ha detto che “sottolineerà” il sostegno dell’egemone USA all’Ucraina (infestata dai nazisti) “per tutto il tempo necessario”.

A sostegno del flagello del nazismo e della guerra perpetua contro la Russia, secondo quanto riferito, il burattino installato dagli Stati Uniti ringrazierà il Congresso per oltre 100 miliardi di dollari di aiuti militari statunitensi dal 2014 e ne chiederà altri.

Come parte di un disegno di legge di spesa omnibus da 1,7 trilioni di dollari appena svelato, i membri non democratici del Congresso Dem, in combutta con i RINOs (repubblicani), hanno incluso altri 45 miliardi di dollari per i nazisti ucraini per continuare la guerra perpetua contro la Russia.

Secondo McConnell, leader della minoranza al Senato fino all’osso, il finanziamento del flagello del nazismo in Ucraina è la “priorità numero uno” per la maggior parte dei membri del Congresso.
Ignorato (il nazismo) da questi elementi canaglia, il Senato continua a perseguire una causa persa rischiando un’escalation di guerra tra le potenze nucleari dominanti del mondo.
I profili di coraggio sono gravemente assenti a Washington quando sono più necessari.

Su tutto ciò che riguarda Russia, Cina e altre nazioni libere dal controllo degli Stati Uniti, la stragrande maggioranza nella capitale della nazione sostiene guerre perpetue per la pace, la stabilità e le relazioni di cooperazione in tutto il mondo, secondo i principi dello stato di diritto.
Dieci mesi dopo che la Russia è intervenuta per fermare anni di aggressione transfrontaliera orchestrata e diretta dagli Stati Uniti a Kiev dal 2014, il suo esercito (ucraino) crollerà sicuramente se i combattimenti continueranno.
Secondo il colonnello in pensione dell’esercito americano Douglas Macgregor:
Gli estremisti dominanti del regime di Biden sono “preoccupati (ndr)” che l’aggressione dell’Ucraina nazificata “crollerà sotto il peso di un’offensiva russa”.

Il comandante militare del regime, il generale Valery Zaluzhny, ha ammesso che la mobilitazione e le tattiche della Russia stanno funzionando come previsto.
E lo stesso ha suggerito che le truppe del regime non possono resistere all’ assalto delle forze russe.
Lui e il generale Syrsky hanno praticamente riconosciuto la realtà di essere superati, manovrati e ingannati dalla superiore potenza di fuoco russa .
La Federazione Russa sta sconfiggendo il flagello dell’esercito ucraino made in USA e la sua macchina da guerra non ha modo di cambiare le cose.

Soldati ucraini nelle trincee a Bakhmut

Eppure, nonostante ciò che è indiscutibile sul campo, l’impero delle bugie continua a perseguire una causa persa versando altri miliardi di dollari in un buco nero di sprechi, frodi e abusi.

In ginocchio come il burattino Zelensky, Zaluzhny ha chiesto ai regimi USA/occidentali di fornire all’esercito malconcio e malconcio dell’Ucraina 300 nuovi carri armati, da 600 a 700 nuovi veicoli da combattimento di fanteria e 500 nuovi obici, nonostante nessuna prospettiva di trasformare la sconfitta in vittoria.

Macgregor ha paragonato ciò che sta accadendo all’inutilità dell’aggressione americana nel sud-est asiatico degli anni ’60 e ’70.
Ha citato il comandante delle forze regionali statunitensi dell’epoca, il generale William Westmoreland, riconoscendo quanto segue:
“È sempre più evidente che i livelli attuali di aiuti statunitensi non possono impedire il collasso del Vietnam del Sud”.
“Il Vietnam del Nord si sta muovendo per uccidere”.
Eppure (il Vietnam del sud) ha chiesto il dispiegamento di più truppe statunitensi per perseguire una causa persa.
Il regime di Biden sta ripetendo gli errori del suo predecessore LBJ.

Macgregor lo ha sottolineato, dicendo quanto segue:

“Come il Vietnam del Sud negli anni ’60, l’Ucraina sta perdendo la sua guerra con la Russia”.
Gli “ospedali e obitori del Regime (traboccanti) di soldati feriti e morenti” lo attestano.
Il regime di Kiev, installato e controllato dagli Stati Uniti, “ha sperperato il suo capitale umano e il considerevole aiuto occidentale in una serie di controffensive autodistruttive”.
La maggior parte dei regimi della NATO è diffidente nel rischiare la guerra alla Russia.
Vogliono chiaramente evitare il rischio di una guerra nucleare.

Mentre continuano a fornire ai nazisti ucraini armi e munizioni, la loro volontà e capacità di continuare questa politica sta diminuendo.
Guardando al nuovo anno, gli Stati Uniti egemoni saranno sempre più soli nel finanziare i nazisti ucraini?
Entro la primavera, la travolgente potenza di fuoco russa avrà ucciso il mostro ucraino made in USA?

Fonte: Stephen Lendman

10 Commenti
  • mondo falso
    Inserito alle 20:11h, 21 Dicembre Rispondi

    come mai non e’ con la maglietta militare ???

  • Monk
    Inserito alle 21:05h, 21 Dicembre Rispondi

    Vorrei capire per quale motivo prima la moglie volata per fare compere a Parigi e adesso il cocainomane, i russi non gli piantano due supposte, immaginate Adolfino durante l’accerchiamento sovietico volare con il suo Focke-Wulf sui cieli amici spagnoli senza che nessun Mustang o Spitfire lo intercettassero per abbatterlo.

    • Andrea
      Inserito alle 10:45h, 22 Dicembre Rispondi

      Io mi sento di aggiungere anche che i maiali ucraini e i cani d’America non si farebbero il minimo scrupolo ad abbattere l’aereo in cui viaggerebbe Putin.

  • andrearossidevrgnano
    Inserito alle 21:41h, 21 Dicembre Rispondi

    “guerre perpetue per la pace”? nonostante il peso che anche l’Europa occ. sosterrebbe x questa (che )-: purtroppo 🙁 )-: 🙁 continua) guerra, intanto l’economia 2022 italiana OK! gli investimenti (causa Brexit !?) da Londra a Milano di capitàli (non solo) umàni potrebbero diventare imponenti (e infatti Inghilterra e Milano hanno medesim flag). il Vietnam attuale è forse + proUSA che proCina, forse in passato gli USA si espressero in favore d devoluz. d Lombardia + (terra vicina alla Frància(corta) +- = “franco” che anche sarebb sinonimo di lib(e)ro liberta’) Piemonte (che avrebb.2 storiche bandiere simili),, l’africana (nel senso, con leone) bandiera della Sereniss. Repubblica di Venexia richiamerebbe alla mente la bandiera dello SriLanka. a proposito d inverno appena SOPRAggiunto, la brina, in dialetto d Triveneto, è anche chiamata “bruma” (simile a rumeno albanese). se si decidesse di aprire trattativa x alleanza polit. con Cina+Ìndia+Russia, io quindi ipotizzo che personaggi politici del popolo veneto (assieme al duosiciliano Emanuel Reho, forse) potrebb. essere i +idonei (rif. MarcPolo)

  • ERNESTO PESCE
    Inserito alle 22:05h, 21 Dicembre Rispondi

    un comico che non fa ridere la gente. e’ una maschera e cassa di risonanza della casa bianca

  • giuseppe peluso
    Inserito alle 22:07h, 21 Dicembre Rispondi

    Gli americani hanno chi muore per loro , gli ucraini- e la compagnia del comico incassa – e chi paga per quest’altra guerra perduta, l’Europa ; questa ha già pagato per le guerre perdute in Irak, in Afganistan che sono lontani. Ma l’Ucraina è vicina e gli europei capiscono nonostante il lavaggio del cervello, cui sono sottoposti.

  • Notizie Vere
    Inserito alle 23:28h, 21 Dicembre Rispondi

    Il dittatore Fantoccio Ucraino di Kiev visita la capitale USA per fare IL LUNGO PONTE FESTIVO SIMILE A QUELLO DEI PORCI DI DIPENDENTI STATALI ITALIANI !
    Le ferie del stacanovista dittatore COMICO SANGUNARIO UCRAINO DURERANNO FINO AL GIORNO 10 GENNAIO 2023 .
    Durante le lunghe ferie NATALIZIE DI CAPADANNO ED EPIFANIA il dittatore Zelensky “lavorerà” sodo nel prendere nuovi ordini dal suo Kapò sanguinario del DITTATORE USA BIDEN !
    Il povero dittatore ucraino era stanco è stufo di restare per qualche minuto senza luce oppure di sentire il rombo sordo della guerra nel suo BUNKER ANTI-ATOMICO di lusso con rubinetti di oro massiccio ed era stressato nel leggere ogni giorno dispacci militari di ingenti perdite di uomini e di mezzi !
    Appena ha visto Biden il dittatore Zelensky si è lamentato dei suo militari Ucraini scansafatiche -anarchici che si lamentano del fango del freddo e della mancanza di cibo e di cure mediche immediate !
    Zelensky ha ricordato ai suoi militari che pure lui combatte duramente tutti i giorni mentre gioca con il suo PC nel Bunker Dorato !

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 07:52h, 22 Dicembre Rispondi

    “Ignorato (il nazismo) da questi elementi canaglia”… costoro nazismo no ignorano… lo praticano!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • antonio
    Inserito alle 08:00h, 22 Dicembre Rispondi

    Ormai un regime criminale compatto e accentrato gestisce l’ Occidente
    la grande guerra patriotica deve liberare i popoli oppressi dalla dittatura del ” Dollaro Sterlina Euro “

  • mondo all'incontrario
    Inserito alle 20:20h, 22 Dicembre Rispondi

    una farsa tragicomico, terribile ; del resto se questi vogliono lo scontro è giusto che si vada al rush finale : il Glorioso e Cristiano presidente Putin lo disse “Non immaginiamo un mondo senza la Russia” , ergo muoia sansone con tutti i filistei

Inserisci un Commento